Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Campagnola, Arta e i dispetti del vento: finisce 1-1

Lavoro per i due portieri nel controllare le velenose traiettorie del pallone inferte dalla raffiche di tramontana. Giusto pareggio ma la traversa timbrata da Komac trema ancora.



Al “Tarcisio Goi” di Gemona è il forte vento di tramontana a farla da padrone, condizionando non poco la sfida fra il Campagnola e l’Arta Terme, chiusa sul punteggio di parità 1-1. La conseguenza è un tempo a testa con sugli scudi i due portieri, impegnati anche a controllare le traiettorie pazze del pallone, inferte dalle raffiche. Non si son viste molte azioni da gol, tutt’altro, da segnalare all’8’ la traversa colpita da Komac per i padroni di casa ed il vantaggio ottenuto alla mezzora da Belgrado: Komac allarga il gioco a capitan Zanin il quale mette il pallone sul primo palo per l'incornata vincente dell'attaccante di casa.
Nel secondo tempo l’Arta Terme perviene al pareggio. Corre il 24’ grazie ad un calcio piazzato dai 30 metri, complice il vento, Temil con una traiettoria beffarda, sorprende Specogna, fissando il punteggio sul giusto risultato di parità. Poi tutti a ballare, con la musica e i dj di Studio Nord.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...






TERZA - Gol fantasma ad Enemonzo

Sono un classico le sfide di alta classifica terminate in parità e non fa eccezione quella di Enemonzo fra l’Edera e l’Ancora conc...leggi
11/08/2019













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01729 secondi