Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA A - Rebonati: avanti con Crapiz dopo una stagione tribolata

Il presidente dell'Union Martignacco applaude il tecnico, i dirigenti e i calciatori per una salvezza conquistata soffrendo e venendo a capo di diverse difficoltà, legate in particolare ai numerosi infortuni che hanno privato il gruppo di elementi importanti



Il presidente dell'Union MartignaccoMarco Rebonati, ha potuto commentare la salvezza colta ieri dalla squadra seniores, che quindi anche nella prossima stagione disputerà il campionato di Prima categoria. I rossoblù hanno conquistato l'indispensabile vittoria scaccia-fantasmi, superando per 3-2 il San Quirino.
Patron Rebonati sottolinea: “Il progetto con Crapiz è triennale e come primo anno siamo partiti con l’incipit di “fare bene” e valorizzare gradualmente i numerosi giovani della rosa. Ci sono state delle difficoltà per i numerosi infortuni di gioco che hanno privato la rosa già da subito e definitivamente di quattro elementi a cui se ne sono aggiunti diversi altri nel corso della stagione, costringendo il mister a schierare spesso formazioni sperimentali. Abbiamo comunque ben figurato contro le prime tre della classe trovando conferme nella vecchia guardia e risposte positive in giovani di qualità come Cattunar e Gangi, diventati a pieno titolo patrimonio della società. Altri giovani della rosa hanno cominciato a crescere ed avranno la possibilità di mettersi in mostra già dalla prossima stagione. Si è creato un gruppo e questo è il punto da cui partire. Adesso godiamoci questa salvezza e nei prossimi giorni ci troveremo con Crapiz per progettare la nuova stagione. Il mio grazie va a tutti i ragazzi ed allo staff, ma in particolare al mister per l’abnegazione nel lavoro e per aver messo sul campo i nostri valori”.

https://i.imgur.com/11KJxEt.jpg



 

https://i.imgur.com/MfDLM7h.jpg

https://i.imgur.com/E5nW7NQ.jpg

https://i.imgur.com/eCufClZ.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...















UDINESE - Tudor: non possiamo sbagliare

Sul tavolo, diverse opzioni. Potrebbe festeggiare addirittura già domani sera. Dover attendere - distesa sul divano - domenica pomeriggio, oppure differire tutto all’ulti...leggi
17/05/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02361 secondi