Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


PROMO B - Virtus corsara, il Sistiana pensa alla Coppa

Con una doppietta di Gashi e l'acuto di Ermacora i biancazzurri di Peressutti espugnano il fortino dei delfini di Musolino. Del Rosso apre le marcature e nel finale viene espulso per somma di ammonizioni



SISTIANA - VIRTUS CORNO  1-3
Gol: 31’ pt Del Rosso, 31’ pt Gashi su rig; 24’ st Gashi, 30’ st Ermacora

SISTIANA: Zucca, Disnan, Del Bello, Francioli (33’ st Cociani), Colja Erik, Carli, Del Rosso, Miklavec, Cappiello (12’ st Carlevaris), Bozicic, Antonic. All. Musolino

VIRTUS CORNO: Caucig, Martincigh, Caruso, Fall, Beltrame Tommnaso, Tulissi, Beltrame Emanuele (10’ st Manneh), Meroi, Gashi (41’ st Zampieri), Pugliese (24’ st Ferramosca), Pezzarini (4’ st Ermacora). All. Peressutti

ARBITRO: Menini di Udine; assistenti Milillo di Udine e Zonta di Trieste.

NOTE - Espulso Del Rosso per doppia ammonizione al 39’ st. Ammoniti Francioli, Bozicic; Pugliese.

Il Sistiana Sesljan viene sconfitto in casa dalla Virtus Corno per 1-3 nell’ultima giornata della regular season terminando il campionato con un più che decoroso sesto posto, superato dalla Pro Romans che, a parità di punti, fa valere la legge degli scontri diretti favorevole ai sorprendenti biancorossi di mister Beltrame. Primo tempo tutto sommato equlibrato, le due formazioni giocano prevalentemete a centro campo. Sistiana avanti con Del Rosso e raggiunta nel finale di frazione da Gashi su rigore. Nella ripresa è la Virtus a spingere di più, il Sistiana arretra il baricentro subendo prima il raddoppio opsite e poi il defitivo 3-1 della squadra di Peressutti
Il primo tentativo è per la Virtus Corno al 5’, la girata di Pugliese finisce sul portiere. Risponde al 9’ Del Rosso che, in contropiede, conclude addosso a Caucig in uscita. Al 13’ il portiere biancazzurro in uscita bassa anticipa Cappiello. Al 27’ Cappiello dalla sinistra mette in mezzo per Del Rosso che conclude a lato. Al 30’ Francioli da centro campo serve Del Rosso che scatta in posizione regolare in area ma conclude a lato.
Un minuto più tardi il Sistiana passa in vantaggio: Del Rosso, su invito di Carli, deposita la sfera alle spalle di Caucig. Al 34’ il Sistiana Sesljan sfiora il raddoppio con Del Rosso che conclude sul portiere. Al 38’ proteste gialloblù per la concessione di un rigore dubbio alla Virtus Corno, la conclusione di Gashi dagli undici metri viene intercettata a terra da Zucca, che non trattiene la sfera che carambola in rete.
Nei primi minuti della ripresa la conclusione di Fall finisce preda di Zucca, risponde Miklavec con una conclusione dalla distanza che termina alta sopra la traversa della porta difesa da Caucig. Al 15’ la punizione dal vertice sinistro dell’area di Bozicic viene ribattuto dalla difesa, Froncioli da fuori area conclude di poco a lato.
Al 24’ sugli sviluppi di una punizione calciata da Caruso, Gashi di testa mette alle spalle di Zucca per l'1-2. Al 27’ si registra la conclusione dal limite di Gashi. Al 30’ giunge il tris per la Virtus Corno: discesa sulla sinistra dell'indiavolato Gashi, la conclusione ribattuta dal portiere finisce ad Ermacora che incrocia in rete.
Nel finale di match il Sistiana Sesljan prova a rendersi pericoloso con il cross dal fondo dalla sinistra di Del Bello che prova ad incrociare per un soffio con Carli. Al 39’ la squadra di casa rimane in dieci per l’espulsione per doppia ammonizione di Del Rosso. Al 42’ il corner dalla destra di Bozicic viene neutralizzato da Caucig in presa alta.
Concluso il campionato il Sistiana Sesljan sarà ora impegnato nella difficile finale di Coppa Italia di Promozione il 18 maggio (ore 20) a Faedis dove affronterà la Pro Fagagna. Dal canto suo, la Virtus Corno disputerà il confronto play-off con il Tolmezzo.

*******

LE INTERVISTE

Kristian Pacor (direttore sportivo del Sistiana Sesljan): “Non era una partita rilevante ai fini della classifica e avevamo tante assenze. Perciò abbiamo schierato una formazione improvvisata e le aspettative specifiche non erano tante, essendo appunto una gara pro-forma. Siamo concentrati sulla finale di Coppa”.

Antonio Libri (presidente della Virtus Corno): “E' andata bene, siamo contenti di quanto fatto dai nostri ragazzi. Era sì una partita senza valore per la classifica per entrambe le squadre, essendo noi matematicamente terzi e loro fuori dai play-off ed è stata una gara tranquilla, ma c'è stata una buona prova. Il Sistiana è passato in vantaggio, secondo noi era fuorigioco, ma per l'arbitro no; poi noi abbiamo segnato con Gashi due volte e una con il giovane Ermacora”. (ma.lau.)



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01410 secondi