Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


RISANO - Colpo della Risanese: nel recupero cade la Pro Fagagna

Esordio vincente per la formazione di Raffaele Mattiussi, che si impone 3-2 sui quotati rossoneri di Gino Zampa



RISANESE - PRO FAGAGNA  3-2
Gol: 17' Gennaro, 44' Clarini; 9' st Bassi, 26' Nascimbeni, 48' Genovese

RISANESE: Gori (Giuliani), Gennaro, Mastracco (Valentinuzzi), Fraccarossi, Nascimbeni, Veliscig (Di Melfi), Corubolo (Monte), Garzitto, Genovese, Sinigalia, Galiazzo (Guarneri). A disposizione di Raffaele Mattiussi: Bertoldi, Lestuzzi, Olivieri, De Sabbata.

PRO FAGAGNA: Simomitto, Paoloni, Toso (Da Frè), Lestani, Bisaro, Clarini, Domini (Tolatto), Lauzana Costantini), Bassi, Birarda (Petrovic) Fidenato (Del Russo). A disposizione di Gino Zampa: Lizzi. 

ARBITRO: Federico Zannier.

Ha preso il via nel tardo pomeriggio di martedì il tradizionale torneo "Bernardis-Boz-Scussolino””, organizzato dalla società Risanese e riservato alla categoria Juniores Under 20. Spicca l'esordio della squadra di casa  in questo torneo in quanto precedentemente il sodalizio bianconero non aveva mai allestito la formazione juniores.
Alle 19 si è alzato il sipario sull'edizione numero 47 dell'importante manifestazione, al cui margine è stata inaugurata, alla presenza delle autorità comunali di Pavia di Udine con in testa il Sindaco Nonino, la nuova tensostruttura degli adiacenti campi da tennis. Pochi minuti prima del fischio d’inizio la società ha voluto consegnare un omaggio floreale alla vedova di Vincenzo Pollano, il presidente onorario  della Risanese, scomparso all’inizio di quest’anno.

La prima gara del torneo vedeva appunto, per il girone B, i padroni di casa affrontare e vincere per 3-2 sulla Pro Fagagna, un risultato per certi versi sorprendente, ma che testimonia la crescita compiuta nell'arco della stagione dalla creatura di mister Mattiussi.
Si è trattato di una partita combattuta: la Risanese passa a condurre nel primo tempo con Gennaro risolvendo una mischia, ma i rossoneri di Gino Zampa rispondono prima dell'intervallo grazie a Clarini. Nella ripresa i collinari ribaltano la situazione al 19' con Bassi. Al 26’ giunge il 2-2 bianconero, con Nascimbeni bravo a chiudere un’azione corale. E proprio allo scadere Genovese, in contropiede e dopo aver saltato anche il portiere, mette la firma sul gol vincente, che regala alla Risanese un esordio con i fiocchi nel torneo di casa.  

Nella foto i due momenti che hanno preceduto il fischio d'inizio del torneo "Bernardis-Boz-Scussolino”.

https://i.imgur.com/jof2p4f.jpg



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03608 secondi