Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


SECONDA - Maggio scatenato. Viaggia il Sappada. Folgore in salute

Trasferta da incubo per la Stella Azzurra in val d'Incarojo. Di misura la sconfitta interna del Lauco. Verzegnis travolto in casa, vittoria in rimonta per il Timaucleulis



Giornata di recuperi del primo turno della Seconda categoria, rinviato lo scorso 28 aprile per neve. 21 gol in cinque partite giocate non sono pochi ma poco meno della metà si sono concentrati in un’unica partita e quasi tutti da una parte.
A Paularo infatti la Velox si è scatenata contro la malcapitata Stella Azzurra, appassitasi sotto i colpi dei pauilaresi mai sazi. Alla fine l’impietoso punteggio dice che la Velox ha vinto per 8-1. Apre le marcature Josef Dereani, poi si scatena Maggio siglando una tripletta e sul 4-0 le squadre vanno a riposarsi. Si riparte con la quinta marcatura dei locali di Marsilo, poi i gemonesi hanno un lampo e vanno a rete con Daniele Iob, ma la Velox non cala il ritmo e va ancora in gol tre volte, due con Fabiani ed una con il giovane Brovedan.
Si conferma finora squadra da trasferta il Sappada, vince due su due, e dopo l’affermazione a Timau, stavolta sbanca il campo di Lauco vincendo 1-0 portandosi solitario in vetta alla classifica con 7 punti. Il gol partita, siglato verso l’imbrunire, porta la firma di Piccinin.
Pesante successo esterno della Folgore, lancia quattro saette a Verzegnis, vince il derby e si colloca sul secondo gradino della classifica. Il primo gol è dagli undici metri firmato da Conte, poi i rossi di mister Agostinis si scatenano nella ripresa andando a segno altre due volte con Falcon e una sul gong da Del Fabro.

Incredibile vittoria del Timaucleulis sul proprio campo contro l’Ardita. Sotto di due reti a meno di dieci minuti dal termine, al triplice fischio vince 3-2. Succede che, dopo il doppio vantaggio degli ospiti nel primo tempo con reti di Carrera al 1’ e Sivieri a metà frazione, la voglia di recuperare del Timau ha preso il sopravvento. Dapprima dimezza Candoni, poi nel recupero pareggia Concina e al 96’ di nuovo Candoni mette la firma sul sorpasso.
Un solo pareggio, quello ottenuto dal Ravascletto contro il Paluzza per 1-1. Succede tutto in pochissimi minuti dopo l’intervallo, dapprima i padroni di casa passano su rigore di Vezzi, subito dopo Yannick Nodale rimette tutto in parità.
Rinviata ai primi di giugno TarvisioIllegiana per un lutto che ha colpito la famiglia del giocatore dell’Illegiana Romano con la scomparsa del padre. Anche la redazione di Friuligol è vicina in questo triste momento a Michele e alla sua famiglia.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...












SECONDA - Zammarchi è un uragano

C’è una bella ammucchiata nella parte sinistra della classifica della Seconda categoria, sette squadre in quattro punti racchiuse tra la capoclasse Folgore e il Sappada. ...leggi
15/06/2019







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02574 secondi