Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


IL LUTTO - Monfalcone piange Giorgio Valentinuzzi, l'ultimo dei grandi

Da calciatore prima e allenatore poi ha lasciato il segno, rappresentando una generazione di giganti



Si è spento giovedì un altro grande uomo del calcio Monfalconese: Giorgio Valentinuzzi, classe 1931, giocatore prima ed allenatore poi di notevolissimo spessore. Si è perso forse l’ultimo gigante di una generazione di fenomeni che dapprima fece gioire i tifosi sul campo e poi ha insegnato a tanti giovani un concetto di bel calcio, calcio moderno, ormai già quasi 40 anni fa. 

Nella foto, davvero storica, i 3 giovani del '31 partiti nel 1950 alla volta di Milano, destinazione l'Inter: da sinistra Sergio Morin, Alfredo Lulich e Giorgio Valentinuzzi. 



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



PRIMA - L'Ism chiama D'Odorico

Il vecchio leone non molla. E non intende farsi da parte. Anche perchè ha trovato estimatori a Gradisca: ricomincerà dunque dall’Ism, retrocesso in Prima Categoria proprio ...leggi
24/06/2019








JUVENTINA - Nuovo progetto con Sepulcri

Sono ore e giornate decisive, queste, per la Juventina, che sta per partorire un nuovo progetto. Il presidente Marco Kerpan è, comprensibilmente, abbottonato, ma non su...leggi
18/06/2019





MONDIALE - Mauro e Gama, inizia l'avventura

La grande attesa è terminata. Finalmente il pallone rotola. La Nazionale femminile fa infatti il suo esordio domani a Valenciennes, nel nord est della Francia, nel campionato del mondo: non vi partecipa...leggi
08/06/2019



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02815 secondi