Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Brian disciplinato davanti a San Luigi e Torviscosa

La squadra di Gianluca Birtig conquista la palma di squadra più buona. La Pro Gorizia chiude la fila zavorrata dagli eccessi dei tifosi



Esiste una coppa. Non è certo per vincere questa coppa che si parte ad agosto con gli allenamenti e si suda per nove mesi filati. Ma è una coppa e si può vincere o non vincere.  Si può banalizzarla, ma tutti sanno quante e quali siano le difficoltà e le salite da affrontare per prendere la giusta direzione. Perchè sapere stare in campo, tenere a bada la tensione e la rabbia, accettare la sconfitta e gestire una vittoria sono elementi imprescindibili per costruire giocatori e, ancor più importante, aiutare a far crescere uomini.
Secondo nella classifica generale, secondo miglior attacco e miglior difesa in coabitazione, vittoria play-off: è un Brian dai grandi numeri, tutt’ora impegnato negli spareggi nazionali per il grande salto in quarta serie. Ma una coppa, dopo averla mancata nella finale contro il San Luigi, l’undici di Precenicco, l’ha vinta con pieno merito. Una coppa che vale molto sotto il profilo della sportività, del fair play spesso bistrattato: la Coppa Disciplina.
Netto il successo con 10,95 punti di penalità, contro i 13,05 del San Luigi (un plauso particolare anche ai biancoverdi triestini, perchè vincere in maniera composta non è mai semplice). Sul terzo gradino del podio il Torviscosa con 14,55 punti. Peggior formazione della stagione la Pro Gorizia con 68,55 punti, molti dei quali (ben 48) sono però arrivati a causa delle intemperanze dei tifosi.

https://i.imgur.com/RQ61zB7.jpg

 



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 24/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



PRIMA - L'Ism chiama D'Odorico

Il vecchio leone non molla. E non intende farsi da parte. Anche perchè ha trovato estimatori a Gradisca: ricomincerà dunque dall’Ism, retrocesso in Prima Categoria proprio ...leggi
24/06/2019








JUVENTINA - Nuovo progetto con Sepulcri

Sono ore e giornate decisive, queste, per la Juventina, che sta per partorire un nuovo progetto. Il presidente Marco Kerpan è, comprensibilmente, abbottonato, ma non su...leggi
18/06/2019





MONDIALE - Mauro e Gama, inizia l'avventura

La grande attesa è terminata. Finalmente il pallone rotola. La Nazionale femminile fa infatti il suo esordio domani a Valenciennes, nel nord est della Francia, nel campionato del mondo: non vi partecipa...leggi
08/06/2019



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03130 secondi