Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


POST CAMPIONATO - Mazzoleni spinge in semifinale il Sant'Andrea

Una doppietta del bomber apre la strada ai successo dei triestini. I coltellinai tentano di rientrare in gara ma Ferri la chiude. Nel recupero la bella rete di Selva, finisce 4-2



Passano il turno i triestini del Sant’Andrea vincendo il quarto di finale allo ”Starc” per 4-2 sul Maniagolibero. Buon primo tempo dei biancazzurri di casa e dopo 15 minuti sono sul doppio vantaggio con doppietta di Mazzoleni, il primo direttamente da calcio di punizione, il secondo di testa su cross di Scaligine. Il SantAndrea spreca ulteriori occasioni per rimpinguare il bottino con Mazzoleni e Ferri e sul 2-0 arriva il meritato riposo.

Dopo il quale i maniaghesi partono meglio ed accorciano le distanze dopo 10 minuti. Tatani aggancia una palla vagante in area, serve Roman che con un sombrero salta il diretto avversario e trafigge il portiere con un tiro dai 5 metri. Gara riaperta ma, alla mezzora la chiude Ferri, ribadendo in rete una conclusione respinta dal portiere, su tiro di Montestella. Successivamente i triestini segnano il quarto gol con una punizione di Buson da fuori area. A tempo scaduto gli ospiti realizzano la seconda marcatura. Lancio di Attena per Selva che supera con un pallonetto da fuori area il portiere in uscita. Tra il Sant’Andrea, bene il collettivo, tra tutti si segnalano le buone prove degli allievi Montestella, Frontali, Qualizza e Trost.

Nella foto Selva, autore del secondo gol del Maniagolibero.

Rose - Minisito: La splendida doppietta del Maniagolibero. Spettacolo!



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02151 secondi