Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia



ESORDIENTI - Città di Ronchi, la finale è Pro Gorizia - Palma

La conclusione della trentacinquesima edizione del torneo è prevista per giovedì, quando torneranno in campo le 8 squadre protagoniste della manifestazione



Terminate le gare di qualificazione e semifinali del torneo Esordienti a rapido svolgimento “Città di Ronchi”, giunto alla 35ª edizione, organizzato dal Ronchi Calcio sul campo di Vermegliano.
Si sono date battaglia otto squadre, raggruppate in due gironi con doppia gara giornaliera, quella di qualificazione e, a seguire, la relativa semifinale.
La prima giornata, disputata venerdì, è stata avara di gol ma anche in quella giocata lunedì sera, si è notato un certo equilibrio e con poca propensione a far breccia nella attente difese avversarie.

Venerdì si sono affrontate Ufm e Turriaco con la vittoria striminzita dei turriachesi per 1-0 grazie all’autorete del monfalconese Toscano nel primo tempo. A seguire è stata la volta di Pro Gorizia – Ronchi e qui la maggior prestanza fisica dei goriziani ha fatto la differenza, soprattutto nella prima frazione conclusa sul 2-0 per la Pro, con reti di Di Stefano e Nocerino. Nessun gol nel secondo tempo ma con occasioni per la formazione ospite, sventate dall’attento portiere amaranto Caso.
In semifinale di consolazione di affrontano quindi Ufm e Ronchi, un derby deciso a favore della squadra di casa con il gol di Cappellano nel primo tempo. Nell’altra semifinale la Pro Gorizia supera il Turriaco per 2-0 con un gol per tempo, di Nocerino e Mosetti.

Alla seconda giornata, quella di lunedì, ha visto confrontarsi, nella prima partita, Sovodnje e Palma con la vittoria netta dei palmarini per 4-1, frutto della doppietta di Di Matteo e dei centri di Mucciarone e Ongaro. Per i goriziani gonfia il sacco solamente Dreassi.
La gara successiva ha visto opporsi, nel derby, il Mariano e l’Unione Friuli Isontina e sono i rossoblù marianesi ad imporsi per 3-0, vincendo entrambi i tempi di gioco con due gol di Abdarahmane Sy e uno di Viola.
Le relative semifinali hanno visto il Sovodnje affrontare l’Isontina, uscita vittoriosa per 1-0 per merito della marcatura di Rosi nel primo tempo. L’unica partita in cui si è ricorsi ai calci di rigore è stata l’ultima, quella della semifinale vera e propria tra Palma e Mariano, conclusa ai tempi regolamentari senza gol. Dal dischetto sono stati più precisi gli amaranto friulani che hanno vinto con il punteggio di 3-1.

Ora sotto con le finali in programma giovedì 6 a partire dalle 17.30 con Ufm – Sovodnje per il 7°/8°  posto, a seguire Ronchi – Isontina per il 5°/6°, poi alle 19.40 la finalina per il 3°/4° posto tra Turriaco e Mariano e alle 20.45 l’atto finale con l’incontro tra Pro Gorizia e Palma, le migliori squadre viste a contendersi il trofeo.

Claudio Mariani



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01941 secondi