Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BRIAN - Rifinitura a Trezzo. Berti: proveremo a fare l'impresa

La squadra friulana è arrivata nel milanese e domani allo stadio La Rocca sfiderà la Tritium. Squalificato Guobadia, acciaccato Frezza. Domani mattina partirà alla volta della Lombardia la corriera di dirigenti e tifosi



E a Trezzo sull'Adda, provincia di Milano, il Brian, proprio dove domani la squadra di Gianluca Birtig affronterà la gara di ritorno con la Tritium che vale la promozione in D. La formazione friulana ha compiuto il viaggio nel pomeriggio di oggi e nella prima serata ha preso contatto con il rettangolo di gioco dello stadio La Rocca, svolgendo la classica rifinitura che precede le partite importanti. 
Come stanno i biancazzurri dopo la scoppola (ko per 0-2) rimediata a Precenicco domenica scorsa? Il ds Fabio Berti spiega: "La squadra ha vissuto una settimana laboriosa e tranquilla, mi pare che ci sia l'atmosfera giusta per provarci. Domani servirà un'autentica impresa, noi non abbiamo nulla da perdere, la pressione è tutta sulla Tritium, nel calcio si possono però scrivere tante storie diverse, vedremo quale sarà quella del match di ritorno, una partita impegnativa sotto tanti punti di vista, ma in particolare a livello mentale, di nervi". 
Squalificato Guobadia, non è al meglio della condizione l'attaccante Frezza, che continua a portarsi dietro il problema muscolare che lo tormenta da tempo. Il resto della truppa sta bene. 
Il Brian sarà raggiunto nella tarda mattinata dalla corriera di dirigenti e tifosi allestita per andare a sostenere la squadra e vivere una giornata che sarà, comunque vadano le cose, speciale. 
Forza Brian, siamo all'ultima battaglia di questa tostissima ed esaltante stagione. Che può ancora diventare trionfale.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01902 secondi