Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


COPPA FIGC - Il Valvasone vola in finale

I pordenonesi costretti a rincorrere dopo l’iniziale vantaggio udinese, pareggiano prima dell’intervallo e mettono la freccia nella ripresa. Anche una traversa colpita dall’undici di Nocente



Caldo estivo in quel di Udine per il ritorno della semifinale di coppa regione tra Ancona Due e Valvasone. Dopo il 2-1 dell’andata per i pordenonesi, la partita la devono fare i padroni di casa per cercare l’assalto alla finale. Partono bene i locali ed in men che non si dica, da una punizione indiretta in area, Marsico porta in vantaggio i  suoi. I “castellani” ci mettono un po’, ma alla fine trovano la quadratura giusta e iniziano a macinare gioco, trovando la via del gol con Biasutto, lanciato nell’uno contro uno con il portiere, da una giocata da applausi di Cinausero.  Un altro paio di occasioni per parte e il primo tempo finisce in parità.

Nella ripresa, la miglior condizione atletica dei bianconeri e la possibilità di attingere da una nutrita panchina di validi ricambi, permette agli uomini di Nocente di far propria la gara. Prima una traversa di Cinausero con uno spettacolare pallonetto, successivamente un paio di gol falliti, prima della pregevole azione di Ciervo che salta il proprio marcatore con una azione di forza, poi serve un assist al bacio per il facile tap-in del sempre pronto Zaami. Alla fine un rigore fallito da Baruzzo chiude la contesa tra due belle squadre che si sono date sportivamente battaglia sotto una ottima direzione di gara. Finisce 2-1 per il Valvasone come all’andata e vola in finale.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02532 secondi