Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


DIANA - Gli "old" si fanno rispettare. E la categoria si fa aspettare

A San Vito di Fagagna la tradizionale partita in famiglia di fine stagione è anche l'occasione per un bilancio sull'ottimo campionato disputato e sul prossimo futuro: sarà Prima categoria o Promozione?



A conclusione di un’annata dai risultati sportivi ancora una volta sorprendenti, 4° posto in campionato con approdo ai play-off (in bacheca gli “scalpi” di Nuova Sacilese, Rive d’Arcano e Maniagolibero durante il campionato) e 2° posto in classifica disciplina, a San Vito di Fagagna, salotto del Diana, ci si è ritrovati per l’oramai tradizionale match di chiusura della stagione sportiva che ha visto confrontarsi i Diana Players contro il Diana Dirigenti e Old Stars.
Si sono così rivisti sul campo gli amici di un tempo contro i giocatori di oggi.
Il risultato finale ha visto prevalere di misura i giocatori “di oggi” ma anche chi da tempo ha appeso le scarpette al chiodo ha dimostrato di saperci ancora fare con il pallone. Il tocco e la tecnica non vengono intaccate dal tempo che passa, il fiato invece sì!
Ora a San Vito di Fagagna si rimane in attesa degli esiti degli ultimi risultati sportivi e delle vicende societarie delle compagini regionali partecipanti ai campionati di categoria superiore per capire come organizzare la prossima stagione sportiva. L’eventuale passaggio dalla Prima categoria alla Promozione implicherebbe un'organizzazione societaria e della rosa (vedi "fuori quota" e allestimento squadra juniores) completamente diversi. Lo scorso anno l’approdo alla categoria superiore non si era materializzato per una combinazione sfavorevole dei risultati dell’ultima giornata dei play-off e, di seguito, per l’immeritata sconfitta del Lumignacco nella finale per l’approdo in Serie D contro il Calvina.
Anche quest’anno al Diana, malgrado sia giunta finalmente l’estate, “si sta come d’autunno sugli alberi le foglie”.
Ce la farà il Brian a salire in Serie D?
Si concretizzerà la fusione dello stesso Brian con il Lignano?
Si risolveranno positivamente i problemi che paiono attanagliare alcune società di Promozione ed Eccellenza?
Si spera che queste risposte non arrivino troppo in la nel tempo.
Intanto al Diana si festeggia un'altra stagione sportiva che ha regalato a giocatori, allenatori, dirigenti, sportivi e ai fondamentali sponsor notevolissime soddisfazioni.

https://i.imgur.com/hm7l3aH.jpg



 

https://i.imgur.com/9FLvPsq.jpg

https://i.imgur.com/x1ZZDCR.jpg

https://i.imgur.com/A6Ucje1.jpg

https://i.imgur.com/08ARZHq.jpg

https://i.imgur.com/yUplW59.jpg

https://i.imgur.com/kiUjH3N.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



MARANESE - Simone Motta, un bomber da 31 gol

Un campionato da poco concluso con la promozione sul campo sfuggita all’ultima partita di play-off, ma in trepida attesa di un quasi possibile ripescaggio e con 31 palloni infilati nelle...leggi
16/06/2019



GRIGIONERI - Tutto pronto per il Bovio bis

Ad un anno soltanto dalla separazione, le strade dei Grigioneri e di Stefano Bovio si intrecciano nuovamente. Conclusa in gloria (secondo posto, con conseguente ascesa in Prom...leggi
16/06/2019

RISANO - Mamma mia che quarti!

E' terminata la prima fase del torneo di Risano, Memorial Bernardis, fratelli Boz e Scussolino, che mette in palio l'ambito trofeo Comune di Pavia di Udine. La manifestazione della ...leggi
13/06/2019








PROMOZIONE - La Tarcentina richiama Busato

Non è bastato, a Stefano Tion, ottenere una salvezza complicata ma, tutto sommato, meritata. E nemmeno valorizzare più di qualche prospetto del vivaio. Scampato (per il secondo c...leggi
09/06/2019


PRIMA - La Fulgor conferma Trangoni

Un campionato eccellente, sesto posto finale e play - off mancati per un punto soltanto: non può che essere considerata soddisfacente la prima stagione di Nicola Trangoni sulla panchina...leggi
06/06/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02739 secondi