Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PORDENONE - Favaretto prenota la panchina della Primavera

L'allenatore che ha salvato il Levico si prenderà cura della seconda squadra neroverde



Sarà quasi certamente Paolo Favaretto il nuovo tecnico della Primavera del Pordenone. L’ufficialità è attesa nei prossimi giorni, ma nell’entourage neroverde i rumors lasciano intendere che la trattativa è solo questione di dettagli.

Nato a Mestre il 28 gennaio del 1967, Favaretto è cresciuto calcisticamente nelle giovanili della sua città natale. Dopo le esperienze in attività tra Venezia, Perugia, Arezzo, Cittadella e Pievigina avvia la carriera allenatore. La prima stazione in panchina è quella di Bassano, quindi Pieve di Soligo, Mestre, Jesolo, Venezia (giovanili e prima squadra), Racing Aprilia, Padova (Under 19), Real Vicenza e Delta Rovigo.

Nella stagione scorsa è stato chiamato, a campionato in corso, al Senglea Athletics, formazione neopromossa nella Premier League del campionato di Malta per poi accasarsi al Levico a febbraio portandolo alla salvezza nel match playout contro il Tamai, vinto dai trentini per 1-0. Tocchera a lui guidare l’esordio in categoria dei ramarri, che presumibilmente li vedrà anche affrontare nel derby regionale l’Udinese e chissà che non possa anche aggiungersi la Triestina. Nel frattempo Denis Fiorin, responsabile del Settore giovanile, è al lavoro per allestire una formazione di livello, che disputerà le proprie gare casalinghe allo stadio Bottecchia. Un palcoscenico caro ai tifosi della destra Tagliamento che ha visto trionfare la propria squadra maggiore e ora cullerà i futuribili ramarri.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 24/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...





UNDER 17 - La corsa scudetto del Pordenone

Sarà nuovamente l’Emilia Romagna ad ospitare le finali nazionali professionistiche riservate alle squadre di Serie A e B e quelle di Serie C. Un appuntamento che interessa da vici...leggi
05/06/2019










UNDER 17 - Pordenone a caccia del bis

Dopo il 3 – 1 di domenica scorsa contro il Pontedera, i ramarri campioni d’Italia lo scorso anno, difendono il margine in terra toscana, con ottime chances di acce...leggi
30/04/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03049 secondi