Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Cavazzo a forza quattro, il Cedarchis si arrende

Spietata la squadra di mister Chiementin, con due gol per tempo spazza via il pericolo giallorosso. Ma per quasi mezzora deve rimanere concentrata dopo il gol di Nodale che riapre il match, chiuso solo nei minuti di recupero

CEDARCHIS – CAVAZZO 1-4
Gol: al 30’ Burba, al 45’ Nait, al 19’st Nodale, al 47’st Sferragatta (rigore), al 49’st Burba.

CEDARCHIS: Luca De Giudici, Lessanutti, Meroi, Stefano Galante (25’ Marioni), Cristian De Giudici, Giuliattini, Franzolini, Nodale, Alessandro Radina, Faccin, Petruzzi (1’st Condaoni). All. Giacomino Radina.

CAVAZZO: Gressani, Coradazzi, Cimador, Marco De Barba, Mainardis (31’st Danna), Andrea De Barba, Burba, Cescutti (15’st Tosoni), Nait, Canci, Marcon (25’st Sferragatta). All. Mario Chiementin.

ARBITRO: Giordano Maieron sez. Tolmezzo.

Il Cavazzo vince l’importante scontro di alta quota a Cedarchis, e lo fa con un rotondo 4-1, confermandosi in vetta alla classifica di Prima categoria, imponendo il secondo stop consecutivo in tre giorni agli avversari.
Sblocca il punteggio alla mezzora con palla filtrante di Nait per Burba il quale fa secco Luca De Giudici. Il raddoppio a poco dall’intervallo, lo firma Nait ricevendo un assist di Coradazzi.

Nel secondo tempo, da un errore difensivo del Cavazzo, ne approfitta Nodale per dimezzare le distanze e mettere un po’ di pepe al match. Ci mette invece lo zuccherino al 47’ il neo entrato Sferragatta, insaccando un calcio di rigore e, due minuti più tardi, c’è anche l’ombrellino sul long-drink, apposto dalla perfetta punizione di Mirco Burba.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...









SECONDA - Zammarchi è un uragano

C’è una bella ammucchiata nella parte sinistra della classifica della Seconda categoria, sette squadre in quattro punti racchiuse tra la capoclasse Folgore e il Sappada. ...leggi
15/06/2019










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02976 secondi