Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


RISANO - Rocco finalizza, l'Ol3 rimonta, Moras sgrida il Cjarlins

Termina 3-3 la gara tra l'undici di Carlino e Muzzana e quello di Faedis. Ecco il tabellino del match e le disamine dei due tecnici



CJARLINS MUZANE - OL3 3-3
Gol: 21' Cocolet, 41' Ruffo, 58' e 74' Rocco, 82' Ruffo, 85' Rocco.

CJARLINS MUZANE: Gregoris, Mantovani (46' Massaro), Bellina, Galletti, Floreani (46' Cignola), Sefketi, Ruffo, Turchetti (46' Cimmino), Cocolet, La Montanara, Muela Sako. Allenatore: Massimiliano Moras. A disposizione: Lushaj.

OL3: Spollero, Stefanutti, Gerussi, Cicchiello, Bordon, Mirabelli, Ariis (80' Zanin), Giusto, Merlino, Sicco (41' Picco), Lovato (55' Rocco). Allenatore: Gabriele Gorenszach. A disposizione: Tomasig, Zamolo, Baccari, Ilboudo.  

ARBITRO: Dario Romano.

NOTE - Espulso Mirabelli, ammoniti Sefketi e Ariis.

Bella sfida ieri sera a Risano tra Cjarlins Muzane e Ol3. Che fa il paio col 2-2 tra Pro Fagagna e Pro Cervignano. Il confronto tra le formazioni Under 20 di Moras e Gorenszach è terminato invece 3-3; Cjarlins avanti 2-0 al termine del primo tempo, poi si scatena Rocco (tripletta) e, più in generale, nella ripresa appare maggiormente volitiva e pimpante la squadra di Faedis, che conquista un signor pareggio, facendo vedere i sorci verdi agli avversari, troppo altalenanti a livello agonistico.
E, infatti, a fine gara Massimiliano Moras tira le orecchie alla sua truppa, mentre Gabriele Gorenszach non nasconde la soddisfazione per la prestazione sciorinata dai suoi. Per entrambe le sputafiamme il Torneo di Risano va avanti.

Gorenszach: "Siamo partiti molto bene, creando occasioni non concretizzate, abbiamo subito un gol da una squadra tecnica, a cui basta uno spiraglio per punirti. Siamo andati un po' in difficoltà, subendo il 2-0 in contropiede, un contropiede evitabile. Negli spogliatoi ci abbiamo parlato sopra, ho spronato i ragazzi a provarci e, sinceramente, abbiamo disputato un grande secondo tempo, conquistando il pareggio, e credo che avremmo anche potuto fare il colpo. Rocco? E' un giocatore particolare, è rimasto inizialmente panchina perché in settimana ha avuto un attimo di sbandamento, è comunque il nostro bomber, è bravo, complimenti a lui. Il torneo di Risano? Siamo venuti qui con l'obiettivo di superare il primo turno, ora vediamo fino a dove saremo capaci di arrivare". 

Moras: "Mi sono anche arrabbiato, ma giustamente, il calcio non può essere questo... L'Ol3? Complimenti, ci ha messo temperamento, voglia, grinta, forse alla fine meritava anche di vincere la partita per quello che ha fatto dopo il primo gol. L'atteggiamento della mia squadra invece non mi è piaciuto, non a caso ci siamo mangiati anche i play-off in campionato per questa supponenza, forse sotto questo profilo dovrei fare autocritica. Cosa ci è mancato avanti 2-0? La voglia di essere superiori, dovevamo fare la differenza anche nel temperamento, ciò non è accaduto e non va bene".  

Fotocopertina : Rocco; nella foto in basso da sinistra a destra Gorenszach, Ruffo e Moras.

https://i.imgur.com/5zZH6vk.jpg



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02881 secondi