Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


ALLIEVI - Il giudice sportivo rivoluziona la classifica

L'arbitro concede più dei 15' massimi per dare l'inizio alla partita Pontebbana - Tarvisio, vinta sul campo per 3-2 dagli ospiti, che attendevano un calciatore ritardatario. Il provvedimento ribalta l'esito del match a vantaggio dei padroni di casa...



Il Giudice Sportivo ribalta il risultato ottenuto sul campo (3-2 a favore del Tarvisio) in merito alla gara del Torneo Carnico Allievi "Pontebbana-Tarvisio" del 13 giugno scorso, infliggendo al Tarvisio la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0-3 e la penalizzazione di 1 punto in classifica, oltre ad una ammenda ed alla inibizione dell'accompagnatore ufficiale fino al 28 giugno.

Riportiamo il testo integrale del dispositivo apparso sul Comunicato Ufficiale della Delegazione di Tolmezzo n. 87 del 18/06/2019:

Delibera gara "S.S.D. PONTEBBANA - A.S.D. TARVISIO" DEL 13.06.2019

Il Giudice Sportivo, esaminati gli atti ufficiali da cui risulta che la gara ha avuto inizio alle ore 18.58. Come si desume testualmente dal referto dell’arbitro: “la gara è iniziata alle ore 18.58 perché li Dirigente  Accompagnatore  della  società  Tarvisio  ha  chiesto  che  si  attendesse  l’arrivo  di  un calciatore titolare ritardatario. Ho comunicato, quindi, ad entrambe le società che il tempo di attesa sarà pari alla durata di un tempo di gara... omissis”
Visto il  regolamento  che  disciplina  lo  svolgimento  del  Torneo  Allievi  di  cui  al  C.U.  n°  70  del 03.05.2019  della  Delegazione  Distrettuale  di  Tolmezzo,  che  in  conformità  a  quanto  previsto dall’art. 94 comma 3 delle NOIF fissa il termine di attesa in 15 minuti. Premesso quanto sopra si desume che l’arbitro non era a conoscenza che il termine di attesa era stato ridotto a 15 minuti e pertanto non doveva dare inizio alla gara.
Visti gli art.:  53 comma  2 - 55 comma 2 delle N.O.I.F - art 17 comma 1 e 3 del C.G.S. Accertarti i fatti
DELIBERA
a carico della società  A.S.D. Tarvisio:
-  la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0-3;
-  la penalizzazione di 1 punto in classifica;
-  l’ammenda di Euro 50,00;
- a carico dell’Accompagnatore Ufficiale dell’A.S.D. Tarvisio Sig. D’Agostina Mauro l’inibizione fino al 28.06.2019.

Con i tre punti così "guadagnati" la Pontebbana raggiunge la Velox Paularo in testa alla classifica, mentre il Tarvisio, con i soli 5 punti rimasti, "retrocede" al terzultimo posto.

Andrea Citran




Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02382 secondi