Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


GIOVANILI - Alleanza a 3 fra Azzurra, Ufi e Pro Gorizia

Accordo raggiunto dalle tre società goriziane per riunire i rispettivi vivai, così da favorire una crescita complessiva e preparare al meglio i ragazzi per le categorie più impegnative. Messio da parte campanilismi e rivalità



Azzurra, Pro Gorizia e Unione Friuli Isontina hanno presentato stamattina in Municipio a Gorizia la sinergia tra le tre società, con l'obiettivo di creare una struttura idonea per raggiungere un livello di qualità nel lavoro svolto, finalizzato in primis alla crescita degli atleti e, di riflesso, del movimento calcistico.

Questa sinergia a livello giovanile non va a creare disagi alle altre società, la strada è quella di intraprendere un cammino di condivisione e di crescita comune. Questo nuovo polo sportivo di fatto può accogliere chiunque voglia partecipare con queste finalità.
Sarà un’unione dove non esistono leader ma lavoratori, dove tutti sono fondamentali per la crescita qualitativa del calcio isontino. Importante sarà far combaciare e collimare le necessità delle altre Società con quelle del progetto perché la crescita di ogni singola società, di riflesso, implica la riuscita del progetto.
Per arrivare a ciò ci vorranno anni ma l’importante è crederci. 

Uno dei punti cardine dell’obiettivo è la Scuola Calcio ed ogni società lavorerà iniziando a condividere metodologie di allenamento e comportamentali in modo da uniformarsi nel modo di approcciare il ragazzo al modo del calcio. A regime vi sarà un responsabile unico del Settore giovanile per imprimere le linee guida a tutte le tre scuole calcio.
Il secondo punto sono i ragazzi delle squadre Under 15 e Under 17 focalizzandosi sulla formazioni di più squadre con metodologie di allenamento e obiettivi diversi, cercando di dare la possibilità a chiunque di crescere e sviluppare al meglio le proprie capacità. Le tre società avranno il compito di formare atleti per partecipare alle categorie più impegnative con lo scopo di formare giocatori di qualità che sfoceranno negli Juniores, gestiti dalla Pro Gorizia, in funzione della prima squadra o di altre realtà intermedie di qualità, compito che spetta all’Azzurra.
Il terzo obiettivo è la creazione di un’identità unica, un brand riferito al calcio Isontino, seguendo l’esempio dei più grandi, imparando dal calcio professionistico regionale o da quello di alta qualità.

https://i.imgur.com/AIMDQJY.jpg



https://i.imgur.com/bt58zS6.jpg

https://i.imgur.com/4OCaal1.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...












CANADA NEWS - Fvg, la parola al campo

TORONTO - Andiamo, è tempo di giocare. Pur coinvolta in diversi impegni di rappresentanza, la selezione regionale Under 17 del Friuli - Venezia Giulia non si &...leggi
04/07/2019







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01723 secondi