Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


ALLIEVI - Colpo esterno del Cavazzo

Velox scappa, in tre la inseguono. Il big-match di Paularo si risolve nella ripresa e finisce per dare, sul campo, il secondo dispiacere agli ospiti. In realtà sarebbe il primo, poichè il Giudice ha disposto partita vinta a tavolino quella persa giovedì scorso con il Tarvisio, che potrebbe far ricorso. Nel frattempo i giallorossi cadono in casa con i Mobilieri. Il Villa vince alla Pineta e sorpassa l’Ovarese ed è tallonato dai viola corsari a Paluzza



Superato il primo terzo del torneo Allievi carnico e per ora si registra la fuga solitaria della Velox, con le inseguitrici Mobilieri, Pontebbana e Villa raggruppate in quattro punti ma un po’ snocciolate dalla squadra di Paularo.

Il big-match della settima giornata di giocava proprio al “Romano” di Paularo fra i gialloblù di casa e gli ospiti della Pontebbana, entrambe in vetta alla graduatoria. Dopo un primo tempo piuttosto equilibrato concluso con il minimo vantaggio dei padroni per 1-0, grazie alla rete di Dereani, gli applausi scrosciano nella ripresa quando arrivano i gol che contano, bei cinque, di cui tre li mette a segno la Velox, autori Foti, Giacomo Tarussio e Puntel. La Pontebbana riesce a segnarne soltanto due con Aleksandar Misic e Gregorutti ma non sono sufficienti ad evitare prima sconfitta ufficiale. In realtà sul campo sarebbe la seconda consecutiva, ma quella con il Tarvisio è stata annullata dal Giudice sportivo.
A proposito di quella partita, i tarvisiani potrebbero far ricorso per un possibile errore tecnico dell’arbitro, facendo giocare quella gara oltre il tempo d’attesa, ridotto, che il direttore di gara non era a conoscenza. La prima sentenza del Giudice ha stabilito la sconfitta a tavolino per il Tarvisio per 0-3 e un punto di penalizzazione in classifica. Può essere anche questo ad aver causato la sconfitta odierna, al “Siega” contro i Mobilieri per 2-0, rimasti comunque terzi in graduatoria. Le due reti della squadra di Sutrio portano le firme di Tommaso Moro e Collavino.

Vittoria di misura del Villa ai danni dell’Ovarese, scavalcata in classifica dagli arancione di mister Clapiz, saliti sul quarto gradino. A timbrare il cartellino da tre punti ci ha pensato Luca Lepre Gracco nella prima frazione di gioco.
Il Cavazzo sale a Paluzza e ridiscende con i tre punti, frutto del successo per 3-2 e si mette in scia delle prime quattro posizioni, quelle che accederanno in settembre, alle semifinali. Le reti degli ospiti sono firmate due da Sgobino e una da Dell’Angelo.

https://i.imgur.com/qPcivsL.jpg




Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...
















ALLIEVI - Velox a gonfie vele

Successo importante che proietta la Velox verso i play-off, con sei punti di vantaggio sull'inseguitrice Villa. A Sutrio la squadra di Paularo vince...leggi
16/07/2019



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01825 secondi