Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PROMOZIONE - Il ritorno di Busato

Da oggi è ufficiale: dopo tre stagioni, il mister che vinse il campionato 2015/2016 è di nuovo alla guida della Tarcentina. Obbiettivo consolidamento, confermata quasi tutta la rosa, servono un centrocampista e una punta. Sognando Lodolo

Si trattava del classico segreto di Pulcinella. Da oggi non lo è più: Rino Busato ritorna infatti, ufficialmente, sulla panchina della Tarcentina. Succede a distanza di tre stagioni: precisamente dal campionato 2015/2016, al termine del quale l’ex tecnico di San Gottardo, Fauglis, Aurora e Torreanese pilotò i canarini in Promozione, dopo un appassionante braccio di ferro con la Risanese. Categoria difesa strenuamente per tre campionati e ora riconsegnata all’antico condottiero. Dello staff faranno parte il preparatore atletico Toffoletti (un altro ritorno, su espressa richiesta del mister), quello dei portieri Blanzan e un nuovo vice. Motivi di lavoro non permetteranno, infatti, a Marco Cestari di affiancare l’amico di tante battaglie sportive. La squadra vivrà di tante riconferme, a partire dal capitano Barreca: sul mercato si cercano, invece, un centrocampista di qualità e un attaccante. Anche se l’obbiettivo numero uno è quello di convincere Marco Lodolo, pezzo appetito da diversi club e reduce dalla fantastica stagione di Rive D’Arcano. (rozan)




Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...








BUTTRIO - Rivoluzione viola

Si cambia registro a Buttrio. Volti nuovi non solo in panchina e in campo, ma anche chi dirige le trattative è novello dell’incarico. Nel ruolo...leggi
17/07/2019











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01674 secondi