Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PANCHINA VERDE - Svettano Ezio Degano e i mitici Nardone e Parente

Domani, sabato, al Castello di Udine la cerimonia di premiazione dell'edizione numero 39. Sugli scudi anche il giovane portiere Calligaris e gli arbitri Zannier e Pischiutta. Applausi per i Giovanissimi della Varmese e gli Allievi del Corno Calcio



E' in programma domani l'edizione numero 39 della Panchina Verde, organizzata dall'omonima associazione sportiva culturale presieduta da Luciano Quoco e patrocinata dalla Regione del Friuli Venezia Giulia e dal Comune di Udine. 
L'appuntamento è per le ore 17 di sabato 22 giugno e la cerimonia si terrà come d'abitudine nello splendido Salone del Parlamento al Castello di Udine

La commissione ha deciso di assegnare il premio "Panchina Verde 2019" a Ezio Degano della società Union Martignacco "per la fattiva e costante operata prestata con attenzione per la crescita dei giovani calciatori": così recita la motivazione. Classe 1952, Ezio Degano è residente a Pasian di Prato, e da calciatore ha militato nella Pasianese, svolgendo l'intera trafila giovanile fino ad arrivare in prima squadra. In seguito ha indossato le casacche di Tavagna/Felet, Pro Fagagna e Colloredo di Prato. 
Allenatore abilitato (ha frequentato i corsi svoltisi a Bearzi e Codroipo, conseguendo il patentino di base Uefa B), ha cominciato la sua attività di tecnico nel 1987 allenando nei seguenti settori giovanili: Atletico Rizzi (4 stagioni), Cormor Calcio (3 stagioni), Cussignacco (4 stagioni), Codroipo (2 stagioni), Pasianese (4 stagioni), Virtus Corno (7 stagioni), Manzanese (un anno), Donatello (un anno), Ancona (5 stagioni), Union Martignacco.

Ulteriori riconoscimenti significativi verranno assegnati domani.
Il Trofeo Agix premierà l'Asd Varmese (prima classificata nei Giovanissimi provinciali) e quello intitolato a Renzo Capocasale (categoria Allievi) premierà il Corno Calcio.

Il "premio dirigenti" è stato assegnato al mitico Renato Nardone, imprenscindibile segretario (e in precedenza ds) del Donatello. Nardone nel biennio '93-'94 era stato anche all'Udinese (segreteria e dirigente accompagnatore della Primavera di Attilio Tesser).
In questi anni di Donatello Renato Nardone ha visto transitare i vari Donati, Padoin, Crisetig, Meret, Scuffet, Diaw e Petagna, oltre che esultare per il titolo nazionale vinto nel 2010 dalla squadra Giovanissimi (a cui si aggiunge un secondo posto nel 2006).
L'altro riconoscimento al dirigente di società rimarcherà l'attività di Edoardo Parente, segretario (e molto altro) dell'Ancona Udine dal 2004. Parente ha iniziato la sua attività dirigenziale nel 1980 con il San Gottado, per passare poi all'Aurora Buonacquisto e successivamente al Donatello (dal 1991 al 2003).
Il premio "Memorial Nino Carmassi al giovane portiere emergente" sottolineerà il promettente percorso calcistico, tecnico e comportamentale, di Alessandro Calligaris, classe 2005, estremo difensore del Donatello.
Il premio all'arbitro emergente è stato assegnato a Francesco Zannier, classe 2000, arbitro dalla stagione 2015-2016 e promosso a dirigere in Prima categoria.
Il premio all'arbitro promettente invece è stato attribuito a Nicolò Pischiutta, classe 2001, che arbitra dalla stagione 2016-2017; anche Pischiutta nel prossimo campionato dirigerà le gare della Prima categoria.

Infine saliranno sul palco e verranno applauditi Aurora Marini, studentessa della classe quinta del Liceo Artistico Sello di Udine, vincitrice dal bozzetto "Panchina Verde, nonché Sif Selmane, alunno della scuola elementare Friz di Udine, a cui è stata attribuita una borsa di studio per il disegno di "Giochi in Castello". 

https://i.imgur.com/nytIBIA.jpg



https://i.imgur.com/vg1CujN.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...








BUTTRIO - Rivoluzione viola

Si cambia registro a Buttrio. Volti nuovi non solo in panchina e in campo, ma anche chi dirige le trattative è novello dell’incarico. Nel ruolo...leggi
17/07/2019











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01423 secondi