Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TRICESIMO - Conclusa la prima edizione del Milan city camp

Una quarantina di bambini di tutta la regione ha preso parte al “camp” organizzato dalla società del presidente Sorrentino, sotto lo sguardo esperto di mister Massimiliano Ferrari. Gli allenamenti proposti sono stati elaborati e studiati dalla Milan Academy. Nella giornata conclusiva attestati e gadget marchiati Milan a tutti i partecipanti

A seguito degli accordi sottoscritto lo scorso 12 settembre alla presenza del responsabile del settore giovanile rossonero Franco Baresi, a Tricesimo si è concluso, sabato 22 giugno, il 1° Milan City CampCittà di Tricesimo”, iniziato una settimana prima, ossia il 17 giugno con la partecipazione di una quarantina di bambini provenienti da tutta la regione.
Gli allenamenti venivano strutturati in base al metodo integrato Milan, in pratica un insieme di metodologie e programmi di allenamento studiati dalla Milan Academy, con lo scopo di perseguire una pluralità di obiettivi.

A dirigere il camp Massimiliano Ferrari, ex giocatore di serie C, con una vasta esperienza quale tecnico internazionale per conto dell’Ac Milan.
Nella giornata conclusiva di sabato si sono tenute le premiazioni da parte dell’assessore allo sport del comune di Tricesimo Luca Di Giusto. Ad ogni iscritto è stato consegnato un attestato di partecipazione, una medaglia e un gadget targato Milan, tipo  una maglia autografata Baresi, coppe con motivazioni (miglior portiere, miglior tecnico, ecc.), poster della prima squadra autografati, gagliardetto Milan anch’esso autografato.

Il camp si è rivelato un vero successo ed è già in cantiere la prossima edizione 2020.




Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02804 secondi