Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


TERZA - Un Cristofoli da 6 gol! Viola e Castello, pari amari

L'attaccante infierisce insieme all'Edera sulla cenerentola Comeglians. La Delizia e Moggese rimontano e strappano la divisione della posta



Dopo gli anticipi che hanno proiettato in alta quota Val Resia e Ancora, andate a sbancare i terreni di Bordano e Ampezzo (e con San Pietro - Audax posticipata a sabato 20 luglio) oggi la Terza categoria del Carnico proponeva un programma "leggero". C'è andato pesante, invece, Gabriele Cristofoli, terminale offensivo dell'Edera, che ha travolto 8-0 la cenerentola Comeglians. Una gara in cui Cristofoli ha tuonato ben 6 volte, portandosi a casa il pallone del match. 
L'Edera sale al quinto posto in graduatoria, a -5 dalla vetta, il Comeglians resta a quota 0. 
Diversi i contenuti proposti da La Delizia - Viola, con i padroni di casa che a domicilio confermano la loro pericolosità, costringendo i viola a dividere la posta. La sfida regala agli ospiti il doppio vantaggio (dal dischetto tuona il califfo Luca Montina, mentre Selenati incappata in un'autorete), la Delizia non ci sta e risale la corrente grazie a Coradazzi e Zatti
E in parità, ma addirittura per 3-3 termina Moggese - Il Castello, con i gemonesi che sfiorano il colpaccio in virtù della doppietta di Flavio Basaldella che caratterizza il primo tempo, e del 3-1 di Casasola subito dopo la rete di Monopoli. Sono Marcon al 75' e Nesina al 94' a ricucire il divario, dimostrando che questa Moggese ha sette vite. 




Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02370 secondi