Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Villa rigenerato e la serie d'oro del Campagnola finisce

La squadra di Maisano parte a spron battuto, ipotecando una vittoria che alla fine sarà larga e meritata...



VILLA - CAMPAGNOLA 4-1 (p.t. 3-0)
Gol: nel primo tempo all’8’ Urban (rig.), al 13’ Agostinis, al 25’ Tessari; nella ripresa al 36’ Urban, al 45’ Dibrani.

VILLA: Zozzoli, Moroldo, Arcan, Cimenti, Ortobelli, Guariniello Manuel, Agostinis, Felaco Domenico (38'st Corva), Battistella (21'st Sopracase), Urban, Tessari (35'st Fachin); a disposizione Benedetti, Conni. Allenatore Raffaele Maisano.

CAMPAGNOLA: Specogna, Cussigh, Bon, Franz (23'st Fabro), Stefanutti, Ongaro (15'st Burelli), Belgrado, Basaldella, Piu (37'st Di Marco), Komac (27'st Cariolato Francesco), De Cecco (7'st Dibrani); a disposizione Candido, Gubiani, Cariolato Lorenzo. Allenatore Franco D’Agaro

ARBITRO: Halidou Yabre della Sezione di Maniago. 

NOTE - Ammonito Bon; calci d'angolo 7 a 6 per il Campagnola; recuperi 1' e 5'.

VILLA SANTINA - Dopo la vittoria di mercoledì, con il conseguente passaggio alle semifinali di coppa Carnia, vince ancora il Villa che, con tre gol nei primi 25’, annichilisce il Campagnola, peraltro reduce da tre vittorie consecutive.
La formazione di Maisano, pur priva di giocatori importanti quali Alessio Felaco, Gabriele Guariniello, Federico Maisano e Daniel Pochero, ha dominato per larghi tratti la gara ed avrebbe potuto terminare la stessa con un bottino ben più ampio. Qualche dubbio rimane sul rigore, concesso per fallo al limite dell’area di Specogna su Battistella e trasformato da Urban, che ha sbloccato la gara all’8’.
Il raddoppio con un tiro non trascendentale di Roberto Agostinis al 13’ e il gol di testa di Lorenzo Tessari al 25’, dopo che a Specogna era sfuggito il pallone dalle mani, stoppano le velleità dei gemonesi, che hanno molto faticato a rendersi pericolosi.
Nel primo tempo da segnalare anche, al 46', il palo colpito da Manuel Guariniello con un gran tiro dai 25 metri.
Ripresa dominata dal Villa che spreca molte opportunità fino a trovare il 4-0 al 36’ con il tap-in vincente di Davide Urban. Al 90’ il gol della bandiera per gli ospiti, ad opera di Mehdi Dibrani che, con il suo ingresso in campo nel corso della ripresa ha, se non altro, vivacizzato le azioni d'attacco del Campagnola. Buona la prova di capitan Moroldo, che ha dato i tempi al reparto difensivo del Villa, di caratura superiore quella di Domenico Felaco, pur con qualche gol sbagliato di troppo.

Andrea Citran

https://i.imgur.com/Qa0ngC8.jpg



https://i.imgur.com/uTXHVWZ.jpg

https://i.imgur.com/Mp73bzb.jpg

https://i.imgur.com/L7kDa58.jpg

https://i.imgur.com/xQyfjfG.jpg

https://i.imgur.com/crR4VG8.jpg

https://i.imgur.com/Y5tlbFu.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...
















ALLIEVI - Velox a gonfie vele

Successo importante che proietta la Velox verso i play-off, con sei punti di vantaggio sull'inseguitrice Villa. A Sutrio la squadra di Paularo vince...leggi
16/07/2019



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01854 secondi