Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Tutti gli articoli scritti da: Gianpaolo Leonardi


<< precedente   successiva >>   

PRIMI TEMPI - Promozione A, Casarsa leader. Fiume e Spal giù

Ivan Comisso, tecnico del Casarsa, al rientro negli spogliatoi per l’intervallo sarebbe primo della classe e non avrebbe il bisogno di redarguire i suoi pupilli. Infatti  i gialloverdi con 30 punti guidano, infatti la classifica relativa ai primi 45 minuti (Brian e Rivignano una gara in meno) della Promozione girone A. Classifica virtuale, ovviamente, ma che fornisce numerose chiavi di lettura sulla caratterialità e tenuta dal punto di vista fisico. Fantin e compagni sono andati al riposo per 8 gare su 17 in vantaggio, lasciando per strada nei restanti 45 minuti 4 punti. Situazione inversa per Brian e Flaibano, ferme a quota 27. Entrambe le due fuggitive nella classifica generale, hanno recuperato nei secondi tempi. Il Brian la bellezza di nove punti, i boys di Cortiula...leggi

17/01/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS
Nome: Gianpaolo
Cognome: Leonardi
Data di nascita: 16/06/1962
Mail: gianpaolo162@gmail.com
Telefono:
Residenza: Pordenone
Professione:
Curriculum:

PORDENONE - Arrivano i rinforzi: li manda la Juventus

Non saranno i botti sparati da Parma e Venezia, non sarà un nome altisonante, ma Stefano Padovan, attaccante mancino, classe 1994, scuola Juventus è un giocatore di qualità per la categoria. Arriva a Pordenone, dopo aver iniziato l’anno a Foggia dove in 16 gare ha messo a segno 3 reti. E’ lui il nome nuovo voluto da Bruno Tedino per prendere il posto del partente Azzi, passato al Siracusa. Padovan messosi in luce con la Primavera della Juventus nella stagione 2012/2013, allora autore di 16 reti in 17 presenze, ha vestito in seguito le maglie di Pescara, Crotone e Virtus Lanciano, tutte in cadetteria, segnando 4 reti. Il gioiellino della Juventus ha vestito anche tutte le maglie della Nazionale, da quella dell’Under 16 fino all’Under 20. Un pro...leggi

17/01/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

PRIMI TEMPI - Cjarlins in vetta. San Luigi secondo. Tricesimo giù

Questa è la classifica attuale dell’Eccellenza: primo il Cjarlins Muzane, secondo il San Luigi, terza la Gemonese. No, non c'è alcun errore, è semplicemente la graduatoria che si avrebbe se si considerassero solo i primi tempi. Una statistica che non ha conseguenze concrete, ma che dice molto sul carattere e sulla tenuta fisica delle squadre. Una classifica che per altro non discosta molto da quella reale, dove però spicca la posizione del Tricesimo, che sarebbe terz’ultimo con 16 punti contro i 22 attuali. Tra le positive rispetto ai punti reali l’andamento dell’Ism di Luca Lugnan, che avrebbe 14 punti contro gli attuali 8, passando dall’ultimo posto al penultimo. Poderosi i secondi tempi della capolista Cjarlins Muzane, che con...leggi

17/01/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

PRIMA A - Gregolin: " Gioventù e baldanza. Ora cerchiamo continuità"

I coltellinai non sono fuori dalla lotta. A dirlo sono i risultati: vittoria sul Rauscedo e pareggio a Codroipo e la classifica che li vede in quinta piazza, a ridosso del quartetto di testa. Segnali importanti per una squadra forgiata con sapienza e acume tattico da Giuliano Gregolin, un'autentico guru tra gli allenatori della destra Tagliamento, al suo ventiseiesimo campionato di fila. Un’avventura lunghissima iniziata a Pordenone subito dopo aver smesso di giocare nelle fila dei ramarri del Noncello. La sua determinazione e l’esperienza al servizio di una squadra giovane, rivoluzionata in estate e amalagamata lungo il tragitto. Alcuni errori di gioventù non le hanno permesso di essere protagonista assoluta, ma la strada è quella giusta. Dopo aver inflitto la...leggi

17/01/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

PROMO A - Palomba: play-off e Coppa, il Porcia ci crede

Il Porcia ci crede: la zona playoff è li ad un passo. A dividerla due punti dal Fiume Veneto (quarto), uno dal Casarsa (quinto), mentre il Torre (terzo) ne conserva 5 di vantaggio. Con 13 gare ancora da disputare i giochi sono aperti a qualsiasi risultato. Certo, sabato avrebbe potuto andare meglio. Ma i purliliesi sono usciti dal campo con un 1-1 comunque positivo, colto contro un Torre, tutt'altro che arrendevole e avanti nel punteggio per oltre mezz’ora. “Alla fine un pareggio giusto – esordisce il vicepresidente Giuseppe Palomba – tra due squadre che stanno dimostrando di recitare un ruolo da protagoniste in questo campionato molto equilibrato. Non era facile giocare in u ncampo pesante, ma la gara è stata comunque piacevole. Nel primo...leggi

16/01/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

CURIOSITA' - Azzanese, attacco mitraglia: nessuno ha segnato tanto

E’ dell’Azzanese, Seconda categoria girone A, l’attacco più prorompente in regione. Con le cinque reti rifilate sabato nell’anticipo alla Virtus Roveredo, i ragazzi di Manuel Marcuz sono saliti alla stratosferica quota di 49 gol in 17 gare (una media di 2,88 reti a gara). Venticinque le reti realizzate tra le mura amiche contro le 24 infilate lontana da casa. Marcuz si sfrega le mani, potendo contare sulla forza devastante dei suoi, capaci di andare a segno con 12 diversi giocatori, dimostrando la forza del collettivo. Rimanendo nel girone A troviamo anche l’Union SMT con 48 reti e il Vallenoncello con 47, sedute rispettivamente sul secondo e il terzo gradino del podio virtuale. Appena fuori dalle prime tre troviamo il Ruda: la capolista del giro...leggi

16/01/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

ECCELLENZA - Visintin più Zanetti. Per il Vesna è notte fonda

Vittoria meritata del Chions ai danni del Vesna. Il successo distende il ghigno crociato di Lenisa alla conclusione inoppugnabile che esce dal secondo tempo della gara, mentre nel primo un equilibrio senza troppi palpiti aveva fatto corrucciare allenatori e tifosi. Il Vesna prova a mantenersi in partita e nel primo tempo riesce nel tentativo, coprendosi con ordine e intercettando le linee di passaggio, occupando bene la zona nevralgica del campo. Nella ripresa la squadra di Sandrin perde le misure, e soprattutto dopo il gol non trova la forza per ricucire la manovra con ordine, finendo per favorire le ripartenze crociate, letali come in occasione del secondo gol. Parte di gran carriera l’undici triestino che al 2’ minuto presenta Menichini davanti a Nardoni: il portiere ...leggi

15/01/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

RECORD - Prosegue l'imbattibilità della difesa del Chions

Il Chions vede sempre più vicino lo scettro di miglior difesa in Italia nel campionato di Eccellenza. Anche oggi i crociati di Lenisa, sono riusciti a mantenere inviolata la porta di Nardoni, rimanendo a quota 6 reti subite in 17 gare. Nel pomeriggio, l’Ebolitana, una delle due squadre assieme ai lucani del Real Senise ferma a quota 5, ha dovuto capitolare. I campani in testa al girone B, hanno subito un gol nella trasferta vittoriosa sul campo del Santa Maria Cilento. Pertanto al momento la squadra meno battuta rimane la formazione del Real Senise con 5 reti incassate (in 16 gare), seguita dal Chions (17 gare) e dall’Ebolitana (16 gare) con 6. La squadra pordenonese con la vittoria di oggi sul Vesna, è salita al quarto posto della classifica dell'Eccellenza no...leggi

15/01/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

SECONDA A - Corrono tutte alle spalle della capolista Aviano

Quattro vittorie esterne, due interne e un solo pareggio nella seconda giornata di ritorno del girone A di Seconda categoria. All’appello manca la capolista Aviano fermata dal terreno ghiacciato, che ha costretto al rinvio della gara interna con lo Zoppola. Non si lasciano scappare l’occasione per mettere pressione ai primi della classe la 3 S Cordenons e l’Union SMT, a cui si accodano anche Vallenoncello e Azzanese. Inciampano Sarone Caneva e Virtus Roveredo, mentre si consola a metà la Liventina. A Brugnera il fanalino di coda del girone, mette paura alla damigella 3 S Cordenons, che riesce a portare a casa il successo con un secondo tempo di sostanza, deciso dalle reti di Zanovello e Moschetta. L’Union SMT vince il derby con il Montereale, con una rete p...leggi

15/01/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

PRIMA A - Rauscedo e Corva scappano. Codroipo e Vajont le braccano

Ne vedremo delle belle fino alla fine nel giorne A di Prima categoria. Il trio davanti si sfalda momentaneamente con il pareggio casalingo del Codroipo, ma acquista un quarto incomodo. Sale in corsa nel treno verso la Promozione il Vajont di Fabio Bressanutti, autoritario contro il Tagliamento, portatosi a un punto dal Codroipo e quattro dalla vetta. Andando per ordine, la capolista Rauscedo si affida al proprio bomber Erik Basso, per superare nella ripresa (8’ e 15’) la resistenza del granitico Bannia, che nella prima frazione aveva tenuto degnatemente testa ai vivaisti. Stessa sincronia di risultato a Corva, che dopo un primo tempo chiuso sull’1-1 contro il Valvasone (reti di Bustamante per i padroni di casa e Donati per gli ospiti), si impossessa della gara...leggi

15/01/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

<< precedente   successiva >>