Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Tutti gli articoli scritti da: Gianpaolo Leonardi


<< precedente   successiva >>   

GIOVANI - Il centro giovanile di Azzano Decimo si rinnova

  Unire le forze per ottimizzare ed incrementare le forze: questo l’obiettivo posto in essere da Azzanese, Corva e Tiezzo 1954 per lo sviluppo di una settore giovanile comune nelle categorie Giovanissimi, Allievi e Juniores. A continuare a dare vita a questo progetto sono le tre realtà dell’azzanese, che conservano intatte le proprie identità, convogliando il lavoro delle categorie inferiori in un unico polo. La sintonia trovata nelle recenti stagioni a fatto si che anche per la stagione 2017/2018 si sia trovato l’accordo per il proseguio dell’iniziativa. La strategia è chiara: “Al centro di questo progetto – spiega Normann Giacomin, presidente del Corva - abbiamo messo i giovani calciatori e i loro allenatori. In questo sens...leggi

28/03/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS GIOVANILI
Nome: Gianpaolo
Cognome: Leonardi
Data di nascita: 16/06/1962
Mail: gianpaolo162@gmail.com
Telefono:
Residenza: Pordenone
Professione:
Curriculum:

SECONDA A - Del Savio: ritrovare equilibrio, siamo giovani

  Ventidue giornate da capolista avevano dato la consapevolezza al Calcio Aviano di poter coronare la stagione con il traguardo della risalita in Prima categoria. Alla 21esima giornata i baldanzosi giovani alla corte di Pierpaolo Bozzer guidavano saldamente la classifica con 8 punti di vantaggio sulla seconda: da allora nelle successive sei gare sono arrivati solo due punti, che hanno fatto sprofondare i gialloneri in quarta posizione a 6 lunghezze dalla vetta. Una caduta senza freni che ha notevolmente ridimensionato le ambizioni, nonostante manchino tre gare al termine e con la fase play-off ancora tutta da giocare. Il presidente Michele Del Savio cerca di compattare l’ambiente: “ Nulla è perduto, certo, la situazione è decisamente complicata, ma bi...leggi

28/03/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

NOVITA' - Lavori in corso: una vecchia conoscenza riparte dalla Terza

  Nel 1975 un gruppo di amici fondò il Sarone Calcio e proprio quella data comparirà nella nuova denominazione del neonato club che dalla prossima stagione agonistica ripartirà dalla Terza categoria. Dunque, accanto all’attuale  Sarone Caneva, nato due stagioni orsono da una costola dello Sporting Sarone (club amatoriale) e dal Caneva stà per entrare in scena il Sarone 1975-2017, questa la nuova denominazione. A dare vita alla rinascita dello storico club arrivato anche alla Serie D, ci ha pensato Marco Mella, ex Vice presidente, assieme ad altri dirigenti fuoriusciti dall’attuale club di Seconda categoria, dopo alcune divergenze di vedute con il presidente Stefano Carlet. Questo spiega anche il rendimento altalenante della formazione gu...leggi

27/03/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

BERRETTI - Cassia e Scantamburlo affondano il Padova

Gran vittoria e aggancio in classifica per la Berretti del Pordenone, che a Tiezzo supera 2-1 il Padova, bissando la vittoria dell’andata per 2-1 ottenuta in terra padovana. Una successo che mancava da tre turni ai ragazzi di Filippo Cristante, reduci dal pareggio di Forlì e dalle sconfitte con Venezia e Santarcangelo. Tonfiicante in vista delle tre gare che mancano al termine del campionato, con la trasferte di San Benedetto del Tronto e Sassuolo e la sfida casalinga contro la Maceratese in programma la vigilia di Pasqua. L’avvincente sfida contro i biancoscudati è aperta dal vantaggio neroverde di Cassia dopo 11’ minuti, siglato con una prepotente azione personale e conclusa con una tocco di precisione. Il Padova prova ad alzare i ritmi della gara alla r...leggi

27/03/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS GIOVANILI

UNDER 17 - Inchino dell'Udinese alla capolista. Troppo il divario

  Ritorno a casa amaro per l’Udinese dalla trasferta di Bergamo contro l'Atalanta. Un boccone pesante in termini numerici da mandare giù per la truppa di Matteo De Biaggio contro lo strapotere fisico e tecnico dimostrato della capolista indiscussa del girone. L’Atalanta, scudettata lo scorso anno è una delle principali favorite per bissare il titolo di campione d’Italia e i risultati lo stanno ampiamente dimostrando. Con 16 vittorie in 22 gare, corroborate da 73 gol realizzati, l’undici di Massimo Brambilla, ha uno dei potenziali migliori di tutti e tre i gironi. Solo il Palermo nel girone C vanta un numero maggiore di punti (57), ma in un girone apparentemente meno qualitativo. Pertanto per l’Udinese non deve trattarsi di un dramma spor...leggi

27/03/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS GIOVANILI

ECCELLENZA VENETA - A quattro turni dalla fine regna l'incertezza

  Se nella nostra regione i titoli di coda sono già stati scritti per quanto riguarda la prima piazza, nel vicino Veneto, la lotta è ancora apertissima a quattro turni dalla fine. Nel gruppo A l’Ambrosiana Verona vincendo per 6-0 contro il Thermal Teolo tiene la testa della graduatoria, conservando un margine minimo di due lunghezze sulla Clodiense. L’undici chioggiotto, che sulla carta aveva l’impegno molto più complicato, dovendo affrontare a domicilio il Pozzonovo, terza forza del campionato, prevale per 1-0 al termine di un match molto tirato, chiudendo la porta in faccia ai padovani pronti ad artigliare la seconda posizione. Nel secondo gruppo la contesa è ancora più serrata dopo l’aggancio in vetta della Liventina di ...leggi

27/03/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

CURIOSITA' - Con il Cjarlins sono 37 le regionali salite in D

Il Cjarlins Muzane conquista uno storico salto in Quarta serie con tre turni d’ anticipo ed entra a far parte della nobiltà del calcio dilettantistico nazionale. Sarà la 37esima squadra del Friuli Venezia Giulia ad avventurarsi nel prestigioso campionato, dando lustro alla nostra regione.Istituita nell’estate del 1952, dopo la riforma dei campionati sostituendo le vecchie leghe Interregionali di Promozione la neonata categoria vide al via nel suo primo anno 70 formazioni, tra le quali erano inserite 7 squadre regionali: Pordenone, Pro Gorizia, S.A.I.C.I. Torviscosa, Libertas Trieste, CRDA Monfalcone , Ponziana e Trieste. Quest’ultima fallì durante la stagione e fu esclusa dal campionato. Da allora sono state 36 le compagini che si sono alternate in ...leggi

27/03/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

SECONDA A - Brocchetto guida la rincorsa. Valle e Aviano buggerate

  Un maestro del brivido come Alfred Hitchcock avrebbe potuto trarre facilmente spunto per una propria opera da quello che sta succedendo in testa al girone A di Seconda. Le emozioni e le soprese continuano a ripetersi di domenica in domenica rendendo sempre più elettrizzante una corsa promozione, che dopo 27 gare, sembra poter, al momento favorire Unione Smt e Tre S Cordenons, dopo che le sconfitte di Vallenoncello e Aviano hanno creato un piccolo solco tra le due coppie. A 270’ minuti dal traguardo con lo scettro in mano l’Unione Smt, si fa imporre il 3-3 casalingo da una coriacea Virtus Roveredo, permettendo alla Tre S di portarsi a un solo punto dal trono. Non bastano questa volta una doppietta di Rugo e il gol dell’eterno Giorgi agli unionisti per aver...leggi

26/03/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

PRIMA A - Vivai di forza. Ceolini e Valvasone spregiudicate

  Il Vivai Rauscedo soffrendo più del dovuto conquista la 12esima vittoria casalinga contro il Villanova e si presenta a tre turni dalla fine con ancora cinque lunghezze di vantaggio sull’immediata inseguitrice e con grandi chances di promozione diretta. Un traguardo che gli uomini di Lorenzo Chivilò stanno dimostrando di meritare per continuità e compattezza. Anche oggi contro un’avversario determinato sono riusciti a tirare fuori dal cilindro i tre punti, al termine di un’autentica battaglia. Avanti dopo 6’ minuti con una rete di Erik Basso, si fanno raggiungere verso la mezz’ora da Grueso. Nuovamente avanti con D’Andrea è ancora Grueso ad artigliare il pareggio per i ragazzi di Erodi, ma a otto minuti dal game over ...leggi

26/03/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

PROMO A - La Viola sboccia nella ripresa. Spal e Sesto che stoccate

  Giornata interlocutoria in vetta alla classifica. Brian e Torre si imitano in vittoria e risultano, mantenendo tutto inalterato nelle distanze lanciando uno spint lungo tre giornate. Sebastian Gurgu, talentuoso bomber di casa Giordano, risolve la sfida del Torre contro il Rive D’Arcano rispondendo all’acuto del sabato del Brian. I pordenonesi portano a otto le vittorie consecutive, coronando un girone di ritorno dove hanno conquistato 29 punti sui 36 a disposizione, contro i 27 del Brian. Dopo due sconfitte torna a sorridere il Flaibano superando in rimonta il Prata Falchi, andato all’intervallo avanti con la rete di Quirici. Nei quartieri alti uno scatenato Fiume Veneto vince una rocambolesca gara a Rivignano dopo essere stato tre volte sotto, con la rete decis...leggi

26/03/2017, Gianpaolo Leonardi, ULTIME NEWS

<< precedente   successiva >>