Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Slider


<< precedente   successiva >>   

CARNICO - Cavazzo, Sappada e Viola reginette d'estate

PRIMA: Le inseguitrici fanno a sportellate tra loro, il Trasaghis, al quinto successo consecutivo e scavalca il Real Imponzo, caduto ad Amaro. Continua il buon momento dell’Ovarese, vince anche ad Osoppo e torna a cogliere tre punti anche la Pontebbana dopo cinque partite amare. Campagnola e Fusca travolte dalle due fuggiasche, il campo di Zuglio non porta bene all’Arta. Cavazzo e Mobilieri, ormai è fuga Tutto nella ripresa, il Real cede ad Amaro Ritornano i tre punti a Pontebba. Le parole del tecnico FabrisTrasaghis- Un successo al cubo Ovarese - E' un momento magico SECONDA: Nel segno di Sappada, Folgore e Velox. L'Ardita spera. Ultima d'andata con un solo pareggio, il 2-2 del Ravascletto di Vezzi sul campo dell'Illegiana. La Val del Lago non dà scampo al T...leggi
15/07/2019, La Redazione , Slider

CANADA NEWS - Fvg, è l''ultimo sforzo

TORONTO - Arrivati a questo è punto, sarebbe spiacevole non presentarsi al check - in con la coppa bene in vista. Tra gli Under 17 del Friuli Venezia Gulia e il successo nell’ ”International Soccer Cup” c’è però ancora di mezzo il Woodbridge: formazione quadrata, tosta e fisica già incrociata nel girone di qualificazione. Era il match d’esordio del torneo e i nostri portacolori, finiti sott’acqua in avvio di ripresa, riuscirono a ribaltare la situazione con le reti di Capellari (su rigore) e Dimroci. In fase di recupero, però, il Woodbridge impattò, accarezzando anche un clamoroso 3 - 2. Oggi sarà, dovrà essere, un’altra storia: nel frattempo, Santosuosso e compagni hanno rullato New Brunswi...leggi
14/07/2019, La Redazione , Slider

BRIAN LIGNANO - Colpi a raffica: sono 17 i nuovi

Rivoluzione Brian Lignano. Dopo settimane di febbrile operatività la creatura giallazzurra, nata dalla fusione tra il rampante club di Precenicco, portato ai vertici del calcio regionale dalla triade Roma-Baccichetto-Chiandotto, e lo storico sodalizio della località balneare, presenta un volto decisamente nuovo, quello costruito dal preparatissimo ds Fabio Berti. Tra i 17 innesti 5 provengono dal Lignano e, quindi, sono una delle doti del matrimonio.Sono arrivati due portieri, l'esperto Luca Peruch, classe 1989, proveniente dall'Union Rorai, e il promettente Manuel Lizzi, 2001 che saluta il Tamai. I difensori in arrivo inseriti nella rosa a disposizione di Gianluca Birtig sono 5: Francesco Mestre (1997, dal Cordenons), Davide Zossi (1997, dal Cordenons), Omar Gobbato (...leggi
14/07/2019, La Redazione , Slider

IL COLPO - Gashi al Sevegliano Fauglis. "Virtus, è un arrivederci"

Colpo grosso di mercato per il Sevegliano Fauglis, che si è assicurato un attaccante del calibro di Valmir Gashi, classe 1990 e, fino a oggi punto di riferimento avanzato della Virtus Corno. Sia il presidente virtussino Tonino Libri sia il diretto interessato, confermano che non si tratta di divorzio, restando immutato l'affetto reciproco. Libri: "Qui le porte resteranno aperte e auguriamo a Valmir ogni bene con la nuova società. Viene a mancarci un elemento importante sul piano calcistico e umano, ma siamo sereni e serenamente attendiamo anche di sapere se affronteremo l'Eccellenza in caso di ripescaggio del Tamai o la Promozione. Il nostro progetto focalizzato sui giovani andrà avanti a prescindere dalla categoria in cui militeremo". Gashi, dal canto suo,...leggi
12/07/2019, La Redazione , Slider

CANADA NEWS - Cignola, lo stakanovista

TORONTO - Saranno, come ampiamente previsto, i padroni di casa del Toronto Fc l’avversario del Fvg Under 17 in una delle due semifinali (l’altra opporrà il Woodbridge al Vaughan) dell’ “International Soccer Cup” in svolgimento in terra candese. La sfida è in programma alle ore 15 locali (le 21 italiane). Su prospettive e speranze dei regionali, “interviene” il centrale difensivo dalla selezione di Pisano e del Cjarlins Muzane, Ismaele Cignola. Unico “petalo” della rosa ad avere disputato le gare del girone eliminatorio nella loro interezza: 240 minuti, tutti a buonissimo livello. “Ma non per questo mi sento un pezzo più importante rispetto agli altri compagni - precisa il ragazzo di Nespoledo, 17 anni a set...leggi
12/07/2019, La Redazione , Slider

ROMANA - Sono 4 i nuovi per "Zuppi". Partenze? Nessuna

Pochi gli innesti nel consolidato gruppo gialloblù della Romana di Monfalcone, quest’anno guidata in panchina dall’esperto trainer Franco Zuppicchini, con l’obiettivo di poter raggiungere quei risultati non arrivati nelle precedenti stagioni. Il nuovo direttore sportivo Paolo Zearo ha deciso di puntare su pochissimi e mirati innesti. Dalla Terenziana, ma in prestito dal Ronchi, arriva il portiere Andrea Sandri, classe 97, dal San Canzian il centrocampista pari età Martino Giacovaz e, sempre dalla Terenziana, anche il più offensivo Jassine Mouaouia (1999). Dal Mariano rientra dal prestito il difensore del ’90 Stefano Biasiol. Al momento non sembrano ci siano partenze.  Claudio Mariani ...leggi
11/07/2019, La Redazione , Slider

GEMONESE - Arrivi, partenze e obiettivi. Max Gubiani scatenato

Sono giorni molto vivaci quelli che vive la Gemonese di patron Pretto, che sta completando le fondamenta per la nuova stagione. Il club giallorosso ha varato un significativo ancorché fisiologico rinnovamento della rosa della prima squadra, affidata al nuovo timoniere Ernesto Candon. I nuovi protagonisti sono il colombiano Eder Sinisterra (dal Venzone), il fantasista Tobia Fusciello (dal Portogruaro), il centravanti Ricky Verrillo (dal Lumignacco) e il talentuoso jolly classe '97 Davide Miani, ex Pordenone e Triestina, nell'ultima stagione alla Forum Juli per motivi di studio.In uscita invece si registrano le partenze di Granieri destinazione Brian, dello sloveno Arcon (al Campodarsego), di Zannier (al Torviscosa), Cozzi (Tricesimo), Jogan (non confermato) e Leonarduzzi (fine pres...leggi
10/07/2019, La Redazione , Slider

CANADA NEWS - Il Fvg è una macchina da gol

FVG – WHITBY   4 - 1Gol: 2'pt Del Ben, 27'st Delle Case (rigore), 7'st Huntington (rigore), 26'st e 28'st Tomat. FVG: Ronco, Santosuosso, Cignola, Facchin, Bronzin, Del Ben, Capellari (31'st Torresan), Palmegiano (35'pt Barboni, 1'st Calliku), Colonna Romano (11'st Tomat), Delle Case (12'st Langella), Vidotti (1'st Dimroci). Allenatore: Pisano. A disposizione: Cover, Gasparotto, De Lindegg. WHITBY: Naumovski (1'st Marc Klaid), Vladimir Jovanovski (15'pt  Forster), Robertson, Damian Jovanovski, Mc Farlane, Parris, Huntington, Geneski (20'st V. Jovanovski), Kezama, Cubaleski (1'st Baboulas), Vaughan. Allenatore: La Ferrara. A disposizione: Oliver Klaid, Chin, Purdy. ARBITRO: Weekes. Assistenti: Boduryun e Mendonca. Quarto uomo: Iozzi. NOTE: Pomeriggio caldo, terren...leggi
09/07/2019, La Redazione , Slider

UNION 91 - Il Temporini 2 promette bene. Ecco Buiatti, ciao Ghedin

Di richieste, anche di società di Promozione, Simone Temporini ne ha ricevute, e la cosa non sorprende nessuno. Attaccante a livelli importanti (anche serie C), e tecnico che ha cominciato subito a vincere (chiedere per conferma, al Camino...), Temporini ha scelto di restare all'Union 91 per continuare a dare corpo a un progetto pluriennale nel quale crede: "Quella biancazzurra è la realtà che cercavo dopo la veloce e non positiva esperienza al Tricesimo, ossia una sorta di famiglia allargata simile al Camino dove poter lavorare serenamente e bene. Ho trovato cultura calcistica, dirigenti giovani e disponibili, un presidente ammirevole, impianti di ottimo livello, una comunità che ci segue. Sono perciò contento della scelta che ho compiuto e orgoglioso ...leggi
08/07/2019, La Redazione , Slider

MANZANESE - Focus sui giovani. In campo anche Cossettini e Tonelli

Un progetto importante per il settore giovanile è quello messo a punto dalla Manzanese per migliorare già quanto di buono la società arancione ha saputo realizzare in questi anni. Spiega il piano il presidente Filippo Fabbro: “L’elemento centrale del progetto è naturalmente il settore giovanile ed è stato sviluppato in maniera ottimale nelle due annate Giovanissimi e Allievi e per un miglioramento nell’attività di base. Puntiamo ad una crescita sia a livello numerico, soprattutto nella fascia d’età più giovane, per poi giungere alla qualità nelle due categorie più alte, non precludendoci, qualora ce ne fosse la possibilità, di iscrivere una squadra in più. Per quanto riguarda l&rsq...leggi
08/07/2019, La Redazione , Slider

<< precedente   successiva >>