Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

CARNICO


<< precedente   successiva >>   

AUDAX - Nassivera: "Ci saremo anche in Terza"

A distanza di tre anni (nel 2015, festeggiato il 50.esimo di fondazione, ad alzare bandiera bianca fu il Rapid di Raveo) un'altra realtà del Carnico ha seriamente rischiato di uscire di scena. Nuvoloni nerissimi si erano infatti addensati sull’Audax di Forni di Sotto, probabilmente anche a causa dell’ultimo risultato sportivo, la fresca retrocessione in Terza categoria (sentenza inevitabile, dopo una stagione sfortunata, terminata al penultimo posto). Che fa il paio con quella del 2017… Il presidente Lino Nassivera conferma invece che, nonostante il doppio balzo all’indietro, il club continuerà a scrivere la propria storia: “Non ho messo di certo io fuori questa voce - precisa il primo dirigente fornese -, anche se è vero che, in questo ...leggi
25/10/2018, La Redazione , CARNICO

INTERVISTE 2 - Chiementin: vittoria dedicata ai miei genitori

La bacheca del Cavazzo si è arricchita di un altro trofeo, la Supercoppa Carnica vinta ai rigori contro un’Ovarese quasi mai pericolosa. Tutta la squadra dedica la vittoria al presidente che mercoledì ha subito un intervento ed è convalescente in ospedale    E' appena terminata l'ultima fatica stagionale, a raccontare le sue impressioni è il tecnico Mario Chiementin felice e raggiante per la vittoria, meno per la prestazione.“Brutta partita, l’Ovarese ha giocato con palle lunghe sperando negli attaccanti, il Cavazzo invece, nonostante avessimo preparato diversamente, ossia a giocare noi la partita, ci siamo un po’ adattati al modo di interpretare la gara degli avversari. Posso affermare che questa di oggi è stata forse ...leggi
20/10/2018, La Redazione , CARNICO

INTERVISTE 1 - Beorchia: peccato per i rigori, bella stagione comunque

Il boccone è indigesto per l’Ovarese, tenere testa ai campioni in carica del campionato e perdere ai rigori, finiti sui legni anzichè nel sacco, può bruciare al team guidato da mister Beorchia. “Giocare due volte contro il Cavazzo, vincere la prima e perdere la seconda ai rigori – confessa il mister dell’Ovarese Sandro Beorchia – mi ritengo molto orgoglioso di quanto messo in mostra dai ragazzi sul campo. Abbiamo tenuto testa ad una squadra nettamente superiore alla nostra che non perde da due anni, cedendo solo ai rigori ad agosto. C’è un po’ di rammarico per la sconfitta, non abbiamo avuto fortuna sui tiri dal dischetto, colpendo due pali. Certamente non è stata una partita di alto livello, un po’ per i...leggi
20/10/2018, La Redazione , CARNICO

SUPERCOPPA - Il Cavazzo fa "doblete"

Ed è “doblete” per il Cavazzo. A una settimana di distanza dall’aver alzato lo scudetto di campioni carnici nello spareggio con i Mobilieri in quel di Pesariis, oggi ad essere alzata al cielo di Forni di Sotto è la Supercoppa carnica disputata contro la vincente della Coppa Carnia, l’Ovarese. Quell’Ovarese che lo scorso 8 agosto la strappò di mano con un colpo di coda nella finale proprio agli avversari di oggi e per di più sul loro campo. Il magone è rimasto per due mesi e mezzo alla squadra di Chiementin e quest’oggi si è tolto il rospo dalla gola potendo aprire anche il frigo stappando lo champagne per riempire la Supercoppa vinta però con tanta suspence giacchè, dopo lo 0-0 dei tempi regolame...leggi
20/10/2018, La Redazione , CARNICO

SUPERCOPPA - Cavazzo e Ovarese, caccia alla ciliegina

E’ l’ultimo atto della stagione 2018 del campionato Carnico: sul campo di Forni di Sotto alle ore 15 di questo sabato si disputa la Supercoppa Carnica fra la vincente dello scudetto, il Cavazzo, e la vincente della Coppa Carnia, quell’Ovarese che strappò proprio dalle mani degli avversari di domani il trofeo nella finale dello scorso 8 agosto.Si chiuderà così un'avvincente estate giocata d’alta quota che ha visto il lungo testa a testa fra Mobilieri e Cavazzo per l’aggiudicazione del titolo di campione carnico conquistato all’emozionante spareggio dalla formazione viola di Chiementin.Un epilogo non certo da incorniciare invece per Jacopo Di Ronco del Timaucleulis, a cui il Giudice sportivo tolmezzino ha inflitto una maxi squali...leggi
19/10/2018, La Redazione , CARNICO

MERCATO - Cedarchis, le pantere tornano a graffiare

Dieci volte campione in 40 anni di storia, l’ultima nel 2014. Ma dopo cinque stagioni all’asciutto (e il nono posto ottenuto nell’ultimo campionato), il Cedarchis prepara la riscossa. Le pantere giallorosse vogliono infatti tornare a graffiare nel 2019, con il preciso intento di staccare lo scudetto dalle maglie del Cavazzo. In casa cedarchina si vocifera dell’ennesima rivoluzione tecnica: una rivoluzione condita da investimenti di rilievo. Vedremo se basterà a scalzare i viola dal trono. E proprio dal club del presidente Zearo arriva la notizia della conferma di mister Mario Chiementin, mentre non se ne andrà Matteo Cappellaro, che la Pontebbana riporterebbe volentieri a casa. Da Imponzo arriva intanto la smentita della notizia da noi pubblicata sul...leggi
18/10/2018, La Redazione , CARNICO

MERCATO - A Villa Santina si cambia

Non si è ancora totalmente spenta l’eco dello spareggio per il titolo, che il calcio della montagna continua a sfornare emozioni. Sono quelle del mercato. Cambiamenti radicali si prevedono, infatti, a Villa Santina, dove sembra arrivata al termine la triennale parentesi (nobilitata, lo scorso anno, dalla conquista della Coppa) di Raffaele Maisano: per il nuovo allenatore si sta virando verso Adriano Ortobelli, in arrivo da Imponzo. Al Real si insedierà, invece, Francesco Moser, ormai ex Cercivento. E in uscita dal club arancione c’è anche il “portierone” Massimo Gressani, destinato a indossare la casacca dei neo campioni del Cavazzo (seriamente interessati al “Mobiliere” Guariniello). E pure gli sconfitti di Pesariis potrebbero ripar...leggi
17/10/2018, La Redazione , CARNICO

VIDEO - Ecco i gol dello spareggio tra Cavazzo e Mobilieri

E' entrata nella storia del Carnico la gara di spareggio andata in scena a Pesariis e vinta ai supplementari dal Cavazzo sui Mobilieri. Se ne occuperà la trasmissione televisiva di Massimo Radina in onda lunedì sera su Telefriuli a partire dalle 19.45.    // ...leggi
15/10/2018, La Redazione , CARNICO

LO SPAREGGIO - Il Tolmezzo chiarisce la sua posizione

Abbiamo ricevuto e volentieri pubblichiamo questo comunicato stampo del Tolmezzo. Si è disputato questo pomeriggio a Pesariis di Prato Carnico lo spareggio tra Cavazzo e Mobilieri Sutrio che deciderà il Campionato Carnico 2018 e l'Asd Tolmezzo Carnia intende chiarire il proprio ruolo nella vicenda della scelta della sede di gara. Già da venerdì scorso 5 ottobre, la società aveva dato la propria disponibilità nei confronti della delegazione carnica della Figc per prendersi in carico l'organizzazione dell'evento dando ospitalità nelle strutture del campo sportivo comunale “Fratelli Ermano” di Tolmezzo e mettendosi a disposizione anche per venire incontro a ulteriori esigenze manifestate dalla Federazione.Unico vincolo posto dall...leggi
13/10/2018, La Redazione , CARNICO

LO SPAREGGIO - CAVAZZO, E' FESTA SCUDETTO!

Può partire la festa in casa Cavazzo, al fotofinish si cuce sulla maglia il quinto scudetto della sua storia, bissando quello conquistato la scorsa stagione a cui si aggiunge a quelli vinti nel lontano 1965 e più recentemente nel 2012 e 2015. Un titolo che ha dell’incredibile per come è arrivato, al ballottaggio per settimane con i Mobilieri, degni avversari di un campionato avvincente, e proprio all’ultima giornata con l’aggancio in vetta. Si è dovuto ricorrere alla spareggio, una gara coinvolgente che ha radunato al campo di Pesariis, tirato a lucido in due giorni, quasi 1200 sportivi. Non sono bastati i 90 minuti nei quali le emozioni non sono mancate, come si evince dalla Web Live (tabellino gara), su queste pagine dedicate, si sono resi ne...leggi
13/10/2018, La Redazione , CARNICO

<< precedente   successiva >>