Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

CARNICO


<< precedente   successiva >>   

AI RAGGI X - Peretto: quattro volti nuovi per affrontare la Prima

Dovrà affrontare un impegnativo campionato di Prima categoria la Nuova Osoppo, sicuramente più ostico di quello di Seconda vinto lo scorso ottobre a piene mani. Per capire come si sta muovendo la compagine osovana abbiamo chiesto lumi al vulcanico presidente Olinto Peretto: “Il mercato importante lo avevamo già chiuso a novembre soprattutto con la riconferma totale della rosa dell’anno scorso tranne la punta Gianluca De Prophetis che ha appeso le scarpe al chiodo. Al gruppo abbiamo aggiunto un paio di nuovi elementi: Matteo Di Gianantonio centrocampista del ’92 dalla Val del Lago; Christian Fachin, attaccante del ’96 del Tolmezzo, ma in prestito a La Delizia e capocannoniere del 2018; il difensore classe ‘95 Nicola Candussio...leggi
07/01/2019, La Redazione , CARNICO

MERCATO - Verzegnis, De Sandre: "Presi Di Lena, Bazzetto e Spilotti"

I palloni sono al caldo, i giocatori si rilassano, non invece i dirigenti e i ds delle squadre del campionato Carnico sempre al lavoro per rimodellare o rinforzare le rispettive rose. Il nero su bianco lo potranno apporre nella finestra di mercato solitamente aperta ad inizio marzo. Altri, svincolati, lo hanno già fatto, ma intanto fioccano le trattative.Nell’ultimo nostro resoconto di Capodanno avevamo accennato ad un possibile arrivo in casa Verzegnis per il prossimo campionato di Seconda categoria. Approfondiamo la materia con il suo ds Gianni De Sandre: “Stiamo dando un’impronta un po’ diversa rispetto all’anno scorso rinforzandoci per cercare una salvezza tranquilla. Posso ufficializzare, hanno già firmato, l’arrivo di giocatori di q...leggi
07/01/2019, La Redazione , CARNICO

MERCATO - Gloder nel mirino di Villa e Cercivento. Riecco Fortunato

Se nei campionati regionali il calcio mercato è già chiuso (possono venir tesserati soltanto gli svincolati), tutto è invece da fare per il campionato Carnico la cui finistra solitamente si apre ad inizio marzo. Ovviamente non si aspetta standosene in poltrona e da tempo i vari ds si stanno muovendo in tal senso.Per capire dove e come si muovono, nei giorni scorsi, stufi delle nebbie, siamo andati a fare una gita in alta quota per scrutare meglio l’orizzonte alla ricerca di ritrovi o appuntamenti fra gli addetti ai lavori. Difficile ma non impossibile e tra una sosta e l’altra le frequenze di radio-mercato hanno captato qualcosa, ma al momento si tratta soprattutto di ipotesi o chiacchiere. Ma cosa abbiamo ascoltato? Qualche nome qua e la di pa...leggi
31/12/2018, La Redazione , CARNICO

MERCATO - Il Villa cambia volto. Che colpi la Stella Azzurra

Più che movimenti di mercato sembra una rivoluzione quella in corso al Villa per il prossimo campionato Carnico di Prima categoria. In attesa della primavera, all’inizio della preparazione mister Raffaele Maisano avrà a disposizione tanti volti nuovi a partire dai fratelli Alessio e Domenico Felaco, provenienti dal Tarvisio; dal vicino Cavazzo vestiranno la nuova maglia i difensori Alessandro Ortobelli e Federico Maisano. Dal Campagnola arriverà il portiere Denis Zozzoli e ci sarà anche la punta Gabriele Guariniello, svincolatosi dai Mobilieri. Naturalmente ci sono degli addii. In senso inverso va a Cavazzo l’estremo Massimo Gressani,&nb...leggi
24/12/2018, La Redazione , CARNICO

MERCATO - I Guariniello tornano assieme

 Sembrava aver giurato fedeltà ai Mobilieri Sutrio. E invece, Gabriele Guariniello, attaccante dei vice campioni carnici 2018, lascerà la sua ultima squadra di appartenenza. Il giocatore (classe 1989, originario di Ozieri, Sardegna) ha infatti deciso di ritornare - pare che alla base della decisione ci siano motivi di carattere personale… - a Villa Santina. Dove ritroverà, infatti, gli altri due componenti la propria famiglia legati al mondo del pallone: il fratello Manuel, centrocampista, ed il padre Paolo, dirigente.   // ...leggi
20/12/2018, La Redazione , CARNICO

CARNICO - Mercato: le novità di Cavazzo, Sutrio, Real, Villa e...

E’ arrivato il freddo in Carnia e non solo là, divise di gioco e palloni sono sotto chiave, chioschi chiusi in attesa della primavera quando torneranno in campo le squadre del campionato Carnico. Se ufficialmente le liste di trasferimento per i vari giocatori si apriranno eccezionalmente ad inizio marzo, data la particolarità di questo campionato primaveril-estivo, le notizie di mercato stanno già circolando fra gli addetti ai lavori e captate dalle nostre spie. Naturalmente si parla al condizionale e, seppur solitamente la stretta di mano e la parola data non si rinnegano, non pare opportuno dare già tutto per scontato. Movimenti di mercato nella prossima Prima categoria ne circolano parecchi a partire dai campioni in carica del Cavazzo alla cui cor...leggi
27/11/2018, La Redazione , CARNICO

PANCHINE - Grandi manovre in corso: tocca a D'Agaro e Di Lena

Diverse società in questi giorni stanno sfogliando la margherita per trovare rinforzi in vista del girone di ritorno, altre stanno già programmando la prossima stagione.Davanti ad un caldo piatto di frico, cotechini e brovada, un bottiglione di ribolla e con il caminetto acceso i presidenti e i direttori sportivi delle società del Carnico sono già al lavoro per allestire al meglio le proprie squadre in vista della prossima stagione al via in Primavera. Ovviamente tutto ancora si basa sulla stretta di mano poiché la finestra di mercato per i trasferimenti fra società del campionato Carnico si aprirà soltanto ad inizio marzo 2019.Quel chè può dirsi per certo, al netto di ripensamenti, sono i passaggi degli al...leggi
22/11/2018, La Redazione , CARNICO

AMATORI LCFC - A pranzo col Rigolato solidarietà, amicizia e... Baldas

Il nutritissimo gruppo che compone gli Amatori Rigolato si è ritrovato per la fine della stagione agonistica del Collinare 2018 (6° posto) in una bella giornata di sport e sana solidarietà celebrata al Circul di Ludaria di Rigolato. Ospite d'onore Fabio Baldas, già arbitro di livello internazionale (Usa'94 e Olimpiadi '92, per citare alcune delle sue presenze sulle scene mondiali) e noto opinionista sportivo, il quale, riconoscente per la calorosa accoglienza, ha speso importanti parole di affetto e supporto per la Carnia, uscita recentemente martoriata da pesanti vicende climatiche.Nel corso del pranzo, presenti pure i vertici dell'Udinese Club guidati da Daniele Muraro, il presidente del sodalizio rivoltarsi, Paolo Pizzocaro, ha ringraziato giocatori, fa...leggi
22/11/2018, La Redazione , CARNICO

AUDAX - Nassivera: "Ci saremo anche in Terza"

A distanza di tre anni (nel 2015, festeggiato il 50.esimo di fondazione, ad alzare bandiera bianca fu il Rapid di Raveo) un'altra realtà del Carnico ha seriamente rischiato di uscire di scena. Nuvoloni nerissimi si erano infatti addensati sull’Audax di Forni di Sotto, probabilmente anche a causa dell’ultimo risultato sportivo, la fresca retrocessione in Terza categoria (sentenza inevitabile, dopo una stagione sfortunata, terminata al penultimo posto). Che fa il paio con quella del 2017… Il presidente Lino Nassivera conferma invece che, nonostante il doppio balzo all’indietro, il club continuerà a scrivere la propria storia: “Non ho messo di certo io fuori questa voce - precisa il primo dirigente fornese -, anche se è vero che, in questo ...leggi
25/10/2018, La Redazione , CARNICO

INTERVISTE 2 - Chiementin: vittoria dedicata ai miei genitori

La bacheca del Cavazzo si è arricchita di un altro trofeo, la Supercoppa Carnica vinta ai rigori contro un’Ovarese quasi mai pericolosa. Tutta la squadra dedica la vittoria al presidente che mercoledì ha subito un intervento ed è convalescente in ospedale    E' appena terminata l'ultima fatica stagionale, a raccontare le sue impressioni è il tecnico Mario Chiementin felice e raggiante per la vittoria, meno per la prestazione.“Brutta partita, l’Ovarese ha giocato con palle lunghe sperando negli attaccanti, il Cavazzo invece, nonostante avessimo preparato diversamente, ossia a giocare noi la partita, ci siamo un po’ adattati al modo di interpretare la gara degli avversari. Posso affermare che questa di oggi è stata forse ...leggi
20/10/2018, La Redazione , CARNICO

<< precedente   successiva >>