Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

GIOVANILI Nazionali


<< precedente   successiva >>   

IL PROGRAMMA - Il Venezia per De Biaggio. Pordenone, è sfida-primato

Programma ridotto per le compagini giovanili nazionali impegnate nei vari campionati. Scenderanno in campo soltanto gli Under 17 e gli Under 15. Nella categoria riservata ai ragazzi del 2002, derby triveneto in scena a Flaibano, tra l’Udinese e il Venezia. Una gara tra clienti poveri: penultima la squadra di Matteo De Biaggio, quart’ultima quella del collega veneto Andrea Soncin. Il Venezia reduce da due vittorie di fila contro Cittadella e Cagliari, pare aver trovato quella iniezione di fiducia per terminare al meglio una stagione non particolarmente positiva. Cinque sconfitte nelle ultime sei gare, sono invece, il pesante fardello che si porta dietro la compagine bianconera, l’ultima delle quali contro il fanalino di coda Padova, l’ha messa a rischio ultimo posto....leggi
15/02/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

PRIMAVERA - Esordio casalingo per Daniel. L'Inter a Manzano

Quarta giornata del girone di ritorno nel campionato Primavera 1. L’Udinese dopo il pesante 4-1 rimediato in casa della capolista Atalanta, torna tra le mura amiche per ospitare l’Inter. Si gioca sabato alle 11 una gara terribilmente complicata per Stefano Daniel e i suoi ragazzi. I milanesi attualmente quinti con 33 punti, ma con una gara da recuperare, sono a sole tre lunghezze dal podio. Diametralmente opposta la situazione dei bianconeri, sempre ultimi con soli 12 punti, ma visibilmente staccati dalla salvezza diretta, che oggi dista ben sei punti. Una situazione parzialmente compromessa, ma ancora risolvibile, a patto di iniziare a mettere fieno in cascina. L’esempio della Sampdoria lo scorso anno e dell’Empoli quest’anno, capaci entrambe di un escalation...leggi
14/02/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

BERRETTI - Il Pordenone sfida i più forti. Triestina, c'è il Pesaro

Quinta di ritorno nel girone B del campionato Berretti. Un girone dominato dal Sassuolo, tutt’ora imbattuto, che nonostante una gara ancora da recuperare contro il Gubbio, ha messo ben sette lunghezze tra se e il resto del lotto delle partecipanti. Prossimo avversario della schiacciasassi emiliana (che ricordiamo concorre fuori classifica) sarà il Pordenone che sabato alle 14.30 a Castelvetro in provincia di Modena cercherà di pescare il jolli. La banda di Filippo Cristante è reduce dal netto successo sul Ravenna (3-0) e dal blitz di Rimini (2-0). Due prestazioni in grado di spingere i ramarri nel ventre del gruppo, distanti tre sole lunghezze dal secondo posto occupato dalla Feralpisalò. All’andata terminò 1 – 1 e per i neroverdi targat...leggi
14/02/2019, Gianpaolo Leonardi, GIOVANILI Nazionali

UNDER 17 - A Tamai l'Italia supera la Serbia. In gol pure Cudrig

ITALIA U 17 - SERBIA U 17  3-0Gol: 28’ pt Cudrig, 9’ st Esposito su rigore, 42’ st Lamanna ITALIA U 17: Molla (Bologna), Lamanna (Juventus), Pirola (Inter), Tongya (Juventus), Esposito (Inter), Cudrig (21’ st Capone), Ruggeri (Atalanta), Squizzato (Atalanta, 40’ st Panada), Riccio (Juventus, 23’ st Moretti), Brentan (Juventus, 1’ st Giovane) , 21 Arlotti (Monaco). Allenatore: Carmine Nunziata SERBIA: 12 Stankovic (al 12’ st Slavkovic); Despotsky, Drezgic, Kemerovic (11’ st Simic), Kljajic, Lukovic,  Blagojevic (12’ st Rasovic), Ergelas (12’ st Durasovic), Baic (33’ st Mladenovic), Colic, 20 Milidinovc (12’ st Smiljkovic). Allenatore: Milan Kiljic ARBITRO: Matteo Della Picco...leggi
12/02/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

UNDER 16 - Fedrizzi e Castagnaviz a segno: risorge l'Udinese

Finalmente! Dopo 4 scivoloni, alcuni dei quali arrivati in maniera rocambolesca e sempre con il minimo scarto, l’Udinese vive una domenica di festa piegando a domicilio il Venezia. Successo ampiamente meritato dalla formazione guidata da Massimiliano Giatti, per la predominanza territoriale quasi assoluta e le numerose occasioni sprecate. Primo tempo di marca friulana, vicinissima al gol con Garbero, ma il risultato rimane inchiodato sullo 0-0. Gara che si accende ad inizio ripresa con la segnatura di Fedrizzi con un pregevole tiro a giro dall’interno dell’area, a seguito di un cross laterale di Codutti. Sulle ali dell’entusiasmo la truppa friulana, manca per un soffio il possibile raddoppio, prima con il subentrato Gotter e successivamente con l’indiavolato G...leggi
12/02/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

PRO GORIZIA - Esordienti alla scoperta dell'Atalanta

Una domenica diversa dal solito quella dei giovani calciatori della Pro Gorizia che hanno fatto visita alle strutture dell’Atalanta. I ragazzi della categoria Esordienti hanno vissuto un’intera giornata immersi nel mondo della Dea e di confrontarsi con i pari età bergamaschi in una gara amichevole.Un’occasione importante di crescita e di confronto con uno dei migliori settori giovanili italiani che s’inserisce all’interno delle attività organizzate dalla Pro Gorizia nell’ambito dell’affiliazione con la società nerazzurra.Dopo la mattinata in campo, nel pomeriggio la delegazione biancazzurra si è spostata allo stadio Atleti Azzurri d’Italia per assistere alla sfida di serie A che...leggi
11/02/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

UNDER 17 - Brutto passo falso dell'Udinese. Il Pordenone mitraglia

Ennesimo brutto passo falso dell’Udinese, sconfitta a Padova dal fanalino di coda per 2-0 nell’atteso derby triveneto. La formazione di De Biaggio palesa le solite amnesie difensive, permettendo ai biancoscudati, nel prestigioso e rinnovato Stadio Appiani, di trovare la seconda vittoria stagionale e avvicinare proprio i bianconeri nella lotta per evitare l’ultimo posto. Spettacolare 5-2 degli U17 del Pordenone, che rimontano da 1-2. Un’orchestra del gol va a segno con Carli, Capraro, Basso, Spader e Tirelli. Neroverdi sempre al comando del proprio girone con due lunghezze di vantaggio sul Sudtirol. Gli altoatesini travolgono la Triestina, conquistando la terza vittoria nelle ultime quattro gare. L’8-0 finale costituisce un passivo pesantissimo per la squadra d...leggi
11/02/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

L'EVENTO - Festa di calcio e amicizia tra Pro Gorizia e Stella Rossa

Una festa doveva essere e una festa è stata, il pomeriggio di amichevoli che ha messo di fronte allo stadio “E.Bearzot” – Campagnuzza le delegazioni dei settori giovanili di Pro Gorizia e Stella Rossa di Belgrado.Sul campo circa 80 bambini appartenenti alle categorie Pulcini e Primi calci delle due società si sono affrontati in una serie di partite all’ultimo respiro.Un’occasione importante di crescita per i giovani biancazzurri sia a livello tecnico, essendosi confrontati con uno dei migliori settori giovanili a livello europeo, sia a livello di integrazione e amicizia, facendo conoscenza di coetanei di un’altra nazionalità.Dopo le sfide sul campo, le due delegazioni si sono poi ritrovate attorno al tavolo per il classico rituale de...leggi
07/02/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

IL PROGRAMMA - Udinese alla riscossa. Tre derby Triveneti alle porte

Ce n'è per tutti i palati nel secondo weekend di febbraio e nel calendario delle squadre regionali impegnate nei campionati nazionali. L’Udinese dopo un fine settimana nerissimo cerca il riscatto contro Padova e Venezia. Negli Under 17 il rovescio casalingo contro il Chievo ha fatto sprofondare i bianconeri al penultimo posto assieme al Cittadella e la sfida contro il (Padova (attuale fanalino di coda) potrebbe rappresentare l’occasione per provare a risalire qualche posizione. All’andata successo all’inglese per De Biaggio e i suoi ragazzi. Anche Massimiliano Giatti e i suoi ragazzi dell’Under 16 sono a caccia del successo dopo 4 capitomboli di fila (contro Inter, Hellas Verona, Padova e Chievo). Per ritrovare la vittoria friulana bisogna andare ...leggi
07/02/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

BERRETTI - Triestina alla prova del 9. Pordenone, un'occasione d'oro

Alle spalle del Sassuolo, capolista senza titolo, c'e’ il Vicenza a guidare la truppa delle squadre di Serie C. Formazione reduce da due vittorie di fila con il chiaro intento di resistere ai vertici della graduatoria dopo aver superato, fuori casa, nella penultima giornata la concorrente più acerrima, targata Feralpisalò. Sabato a San Dorligo della Valle al “Marino Barut” la Triestina cercherà l’impresa sfiorata all’andata (sconfitta per 2-1). Più abbordabile l’impegno del Pordenone, impegnato al campo “Assi” di Cordenons contro il fanalino di coda Ravenna. Dopo il blitz a Rimini i neroverdi in caso di vittoria balzerebbero a ridosso del podio, dando un segnale ad una stagione fin qui in chiaro scuro.Sabato 9 feb...leggi
07/02/2019, Gianpaolo Leonardi, GIOVANILI Nazionali

<< precedente   successiva >>