Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

GIOVANILI Nazionali


<< precedente   successiva >>   

NAZIONALI - Il Pordenone ci prova con l'Inter. Arriva l'Hellas

Piatto succulento quello del fine settimana per le compagini giovanili regionali impegnate nei campionati nazionali. Nella categoria principe l’Udinese di Massimiliano Giatti, dopo il punto conquistato domenica scorsa a Cremona, si mette alla prova con il Cittadella. Il Pordenone ospita allo stadio Bottecchia proprio la Cremonese dopo il pesante ko casalingo subito ad opera dell’Atalanta. Operazione riscatto per i ragazzi neroverdi allenati da mister Rispoli. Nel campionato riservato alle squadre di Serie C, a Sgonico la Triestina riceve il Sudtirol. Entrambe hanno tre punti in classifica con una vittoria e una sconfitta. Nell’Under 16 anticipo a Ragogna sabato per l’Udinese contro l’Hellas Verona, da sempre formazione ostica, mentre domenica il Pordenone av...leggi
20/09/2019, Gianpaolo Leonardi, GIOVANILI Nazionali

GIOVANILI NAZIONALI - Il programma. Al Bottecchia c'è l'Atalanta

In attesa di conoscere i calendari del nuovo torneo Under 14 nazionale al quale hanno aderito Udinese, Pordenone e Triestina, si torna in campo per la seconda giornata nelle tre categoria regine. Nell’Under 17 incontro di cartello al Bottecchia di Pordenone dove arriva la corazzata Atalanta, una delle candidate anche in questa stagione per la conquista del tricolore. Dopo il successo di domenica scorsa a Ferrara i neroverdi hanno il morale a mille, ma soltanto il nome dei bergamaschi incute grande rispetto. Per l’occasione riapre lo stadio Bottecchia, pensionato dalla formazione di Serie B, ma utilizzato sia dai ragazzi del 2003 che dalla primavera neroverde. Torna in campo anche l’Udinese a Cremona per vendicare la sconfitta della prima giornata subita per mano de...leggi
13/09/2019, Gianpaolo Leonardi, GIOVANILI Nazionali

PORDENONE - Cedute 6 promesse a club di serie A

Sono 6 i calciatori del Settore Giovanile del Pordenone ceduti a club di serie A nella da poco conclusa sessione trasferimenti. Pordenone che, negli ultimi due anni, si è laureato campione d’Italia Under 17.Alla Fiorentina sono stati ceduti il centrocampista Alessandro Lovisa (2001), l’attaccante Endri Dama (2005), l’attaccante Francesco Comuzzo (2005) e il difensore Pietro Comuzzo (2005), all’Udinese il difensore Ricki Maset (2003) e alla Spal di Ferrara il difensore Yuri Maset (2005). ...leggi
04/09/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

TROFEO ROCCO - Al Deportivo Cali una finale da brividi (18-17)

Una finale infinita, decisa solamente dalla roulette russa dei calci di rigore, con tanto di “gol-non gol” sull’errore decisivo: è servito un vero e proprio thriller per decidere la 34esima edizione del Torneo internazionale “Nereo Rocco”, che vede per la prima volta trionfare i colombiani del Deportivo Cali. Del resto i biancoverdi erano già sopravvissuti altre due volte nel loro cammino alle forche caudine dei penalty, anche grazie al loro amuleto e pararigori Molina Dominguez. Quel che è certo è che dopo un triennio di successi italiani, il trofeo torna a sorvolare l’oceano. Dopo un inizio piuttosto manovriero ed intraprendente da parte dei messicani, al primo vero affondo sono i colombiani a passare: Depor avanti grazie ...leggi
01/09/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

TROFEO ROCCO - Deportivo Cali e Chivas sul filo del rasoio

E' fra i colombiani del Deportivo Cali e i messicani del Chivas Guadlajara l'inedito atto conclusivo del Torneo internazionale di calcio Under 17 “Nereo Rocco”, che domani – nell'omonimo stadio di Trieste – vivrà dunque l'atteso momento decisivo (fischio d'inizio alle 16, anche su Rai Sport e Rai 3 regionale). Termina dunque in semifinale e solo ai calci di rigore la corsa di un ottimo Napoli, ultima rappresentante tricolore rimasta in corsa, ed uscita di scena – dunque – da imbattuta. Ad illudere i partenopei era stata un'incornata del solito D'Agostino. Azzurri abbastanza padroni della scena, con i sudamericani incapaci di pungere per larga parte dell'incontro. Al contrario, il Napoli nella ripresa ha sfiorato per due volte il raddoppio, in pa...leggi
31/08/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

TROFEO ROCCO - Resiste solo il Napoli

Il Napoli è l'unica superstite tricolore al Torneo internazionale Allievi “Nereo Rocco”, giunto nel frattempo alla fase ad eliminazione diretta. Fra le magnifiche 4 anche due rappresentanti latinoamericane, Chivas e Deportivo Cali, e la solida compagine austriaca del Karnten. Questo l'esito dei quarti di finale giocatisi ieri sera sui campi del Friuli Venezia Giulia. Lazio ed Udinese salutano la compagnia, seppure a testa altissima: entrambe condannate solamente dall'epilogo dei rigori. La formazione partenopea continua la sua marcia sin qui perfetta “rullando” anche la Stella Rossa con un poker che non ammette discussioni. Nello score tutti gli uomini più talentuosi della compagine azzurra: una punizione da applausi di Iaccarino, la doppietta di Aca...leggi
31/08/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

TROFEO ROCCO - Il Malta sorprende un Pordenone imballato

Il Malta F.C., già fuori dai giochi, ha mandato a gambe all'aria il Pordenone nella terza e ultima giornata eliminatoria del Mundialito Under 17 Nereo Rocco. Sull'erbetta del comunale monfalconese di via Boito la compagine di Noel Turner ha sconfitto per 2-0 quei ramarri alla caccia di un successo per cercare di andare avanti. Sconfitti rinnovati e chiamati a fare il salto per passare dal campionato di categoria per club di Lega Pro a quello con club del gradino sopra. Magari appesantiti dalla preparazione, i pordenonesi non sono apparsi brillanti, mancando “un po' di colla” tra i tre reparti. Non sono riusciti ad allargare e velocizzare il gioco, mentre i maltesi sono apparsi ordinati, hanno puntato sulle cose semplici e le hanno fatte con buona volontà. Partit...leggi
30/08/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

TROFEO ROCCO - Impresa dell'Udinese, peccato Pordenone

Tanti arrivi al fotofinish e due teste coronate che saltano. E un Napoli, unica formazione a punteggio pieno, a guidare la pattuglia delle italiane. Una giornata-thrilling la terza del Trofeo internazionale Allievi intitolata a “Nereo Rocco”, che saluta la definitiva uscita di scena del Bologna campione uscente e del Milan. Se i felsinei erano ormai appesi a un filo e quella col Venezia è soltanto una vittoria di Pirro, per i rossoneri si puo' parlare di vera e propria beffa: la vittoria (per la verità solo di misura) contro una coraggiosa Triestina permette sì ai baby rossoneri di agganciare Chivas e Stella Rossa, ma la peggiore differenza reti nella classifica avulsa li condanna all'eliminazione. Fondamentale la vittoria dei serbi sui messicani, in una ...leggi
30/08/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

TROFEO ROCCO - Bravo Pinzi, l'Udinese va

Più di qualcuno tra i presenti se ne è tornato a casa con un po' di “languorino da sfamare”... perchè si aspettava una partita più divertente allo stadio Bearzot di Gorizia. I parenti dei ragazzi dell'Udinese sono andati però via contenti per la vittoria dei loro bianconeri, che annoverano in rosa tre figli d'arte quali Riccardo Pinzi, Matteo Dos Santos Amoroso e Gabriel Rossitto (con il primo a dimostrare di saperci fare nel 4-3-3 proposto inizialmente da mister Giatti, denotando determinazione e voglia nel giostrare sulla mediana e nell'inserirsi). Pur senza strafare i vincitori sono riusciti a tratti a proporsi con idee offensive interessanti, senza poi – però – denotare concretezza e/o cinismo nel concludere. La rappre...leggi
29/08/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

TROFEO ROCCO - Napoli, Toluca, Chivas e Olimpia a pieni giri

I campioni uscenti del Bologna sono con un piede e mezzo fuori; si riscattano Milan e Udinese, mentre volano a vele spiegate verso la qualificazione al prossimo turno il Napoli e i messicani del Chivas. Sono questi i primi verdetti giunti nella seconda giornata di qualificazione del Torneo internazionale di calcio “Nereo Rocco” dedicato alla categoria Under 17. La notizia più rilevante, indubbiamente, è rischio concreto di una prematura uscita di scena del Bologna vincitore della scorsa edizione, piegato per 3-2 dall’Olimpia Lubiana. Ai felsinei non basta la doppietta di Bakos: la compagine d’oltreconfine ribalta nuovamente la contesa con le due reti di Sadikovic e complica quasi irrimediabilmente i ragazzi di Vigiani, con tanto di evitabile gazzarra...leggi
28/08/2019, La Redazione , GIOVANILI Nazionali

<< precedente   successiva >>