Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Serie C


<< precedente   successiva >>   

SERIE C - Il Padova beffa la Triestina. Ci stava almeno un pareggio

Anticipo serale della quindicesima di andata e big-match all’Euganeo, per il 79° faccia a faccia tra Padova e Triestina. Biancoscudati che arrivano alla sfida da capolista solitaria, senza lo squalificato Pulzetti e proponendo Tabanelli per la prima volta in stagione dal 1’. L’Unione, priva di Mori, Grillo e Castiglia, parte con il rientrante Aquaro al centro della difesa, confermando i restanti giocatori scesi in campo nell’ultimo turno interno col Teramo.La prima emozione la creano gli alabardati dopo meno di 3’, Bracaletti pennella un corner ad uscire col destro, Troiani svetta di testa indirizzando sul palo lungo, Trevisan concede un altro corner (poi senza esito) salvando sulla linea. L’avvio di grande personalità dell’Unione &egr...leggi
18/11/2017, La Redazione , Serie C

DESIGNAZIONI - Il derby Pordenone-Triestina a Nicoletti

Il big match della dodicesima giornata del girone B di Serie C tra Pordenone e Triestina, in programma domenica 5 novembre al "Bottecchia" con calcio d'inizio fissato alle 18.30, sarà diretto da Giovanni Nicoletti della sezione di Catanzaro. Il fischietto calabrese sarà coadiuvato dagli assistenti Francesco Biava di Vercelli e Cosimo Cataldo di Bergamo.  @RIPRODUZIONE RISERVATA Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!Scarica gratuitamente la nuova App ItaliaGol  Link per AndroidClicca qui Link per AppleClicca qui Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato C...leggi
03/11/2017, La Redazione , Serie C

SERIE C - Arriva il derby. La Triestina non batte il Pordenone dal '76

Non sarà una gara come le altre, non può esserlo, anche se la rivalità tra Pordenone e Triestina, non ha certamente avuto in passato molti episodi. Per l’importanza della posta in palio, per una virtuale supremazia regionale, per una sana rivalità sportiva, per la presenza di un ex come Arma, amato e odiato allo stesso tempo, ci sono tutti i presupposti per una partita ricca di spunti d’interesse. Fin qui ramarri e alabardati si sono affrontati dieci volte in gare ufficiali: 2 in Serie C e 8 in Serie D. Per trovare il precedente nella Terza serie bisogna andare indietro alla stagione 1961/1962, al termine del quale l’undici di Enrico Radio conquista la risalita in Serie B, dopo che l’anno precedente per la prima volta nella propria storia...leggi
02/11/2017, La Redazione , Serie C

TRIESTINA - Si gioca d'anticipo, Arma prima punta

Anticipo “forzato” per la Triestina Calcio in occasione dell'undicesima giornata del girone B di serie C. Visto che la sfida baskettara di A2 Alma Pallacanestro Trieste-Fortitudo Bologna è stata spostata dalle 18 alle 12 per permettere la diretta televisiva di Sportitalia, la Questura di Trieste ha preferito puntare – per evitare possibili congestioni di tifosi nel rione di Valmaura - sulla giornata di sabato 28 e non a uno slittamento di qualche ora per la disputa di Triestina-Santarcangelo, originariamente prevista alle 14.30 di domenica 29. Perciò Triestina-Santarcangelo è fissata per le 20.30 di sabato 28. La terna arbitrale sarà composta da Andrea Tursi di Valdarno e dagli assistenti di linea Simone Teodori di Fermo e Francesco Gentilesch...leggi
28/10/2017, La Redazione , Serie C

PORDENONE - Un pari che brucia. Sain Maza e Gerardi pungono

 Quarto pareggio nelle ultime cinque gare per il Pordenone, che rimane solitario in vetta alla classifica, ma non riesce più a incidere come ad inizio stagione. Preoccupante, soprattutto il numero di gol subiti, che non lascia tranquilla la squadra, costretta sempre a sforzi notevoli per rimediare. Ovviamente dall’altra parte c’e’ un attacco che sa il fatto suo, sempre presente, finora nella 14 gare giocate tra coppe e campionato, soltanto a Bergamo contro l’Albinoleffe non è andato a segno. La sfida odierna con il Mestre ha comunque messo in mostra un buon Pordenone, aggressivo, con ottime trame di gioco e una buona circolazione del pallone. Difronte ad un avversario coriaceo, molto compatto e rapido nel rovesciare le azioni. i neroverdi s...leggi
22/10/2017, Gianpaolo Leonardi, Serie C

TRIESTINA - A Vicenza lunedì. Bariti: sarà una gara d'altri tempi

La Triestina sarà impegnata lunedì alle 20.30 allo stadio Menti su richiesta del Vicenza a seguito del referendum in Veneto. Niente diretta TV, ma solo su streaming (Sportube e Radio Attività). Sarà il torinese Davide Miele a dirigere il big match, coadiuvato dagli assistenti Alessio Saccenti di Modena e Davide Marchi di Bologna. Alcuni acciacchi condizionano la truppa rossoalabardata, in particolare Mensah, Castiglia, Hidalgo, Libutti, Meduri e Mori.L'esterno offensivo Davide Bariti ha avuto modo di affermare: “Abbiamo trovato un equilibrio, dobbiamo continuare così. Noi affrontiamo tutte le partite a viso aperto e in un campionato così equilibrato si può vincere e perdere con tutte le squadre. Anche perchè siamo una squadra n...leggi
21/10/2017, La Redazione , Serie C

PORDENONE - Coppa amara, avanti il Vicenza. La testa è al Mestre

Si ferma allo stadio “Menti” di Vicenza il cammino del Pordenone nella Coppa Italia di Serie C. Contro il Vicenza il Pordenone 2, disputa una gara onesta senza sfigurare, pagando a caro prezzo alcune disattenzioni, ma mettendo in mostra alcuni giovani promettenti. Colucci nella formazioni iniziale ha impiegato pochi titolari (Sain Maza, Parodi, Lulli, Danza, Ciurria e Martignago), dando minuti e spazio a tutti coloro che avevano sin qui avuto poche occasioni di mettersi in mostra. Zommers ha preso il posto di Perilli tra i pali, il giovane Peressutti assieme a Parodi ha retto centralmente la difesa con Pellegrini e Nunzella come laterali bassi. A centrocampo l’ex Santarcangelo Danza con Lulli e Silvestro, mentre dietro la punta Raffini, hanno agito Sain Maza e Martignago....leggi
19/10/2017, Gianpaolo Leonardi, Serie C

COPPA C - Il Pordenone al Menti con forze fresche

In Pordenone torna in campo, dopo il pareggio di Bergamo contro l’Albinoleffe, per affrontare mercoledì alle 18.30 allo stadio “Menti” di Vicenza i biancorossi di casa nel match valido per i sedicesimi di finale di coppa Italia di Serie C. Un appuntamento, che precede di un mese abbondante (27 novembre) quello ben più importante contro il Cagliari in Tim Cup. La squadra di Colucci entra in scena, dunque, dai sedicesimi di  finale, avendo saltato a piedi pari la fase eliminatoria, avendo proseguito felicemente il cammino nella Coppa più ambita. Gara, quella in programma domani, ad eliminazione diretta (con supplementari e rigori), anticipata rispetto al calendario ufficiale della manifestazione, che aveva fissato il match per il 22 novembre. Ma ...leggi
17/10/2017, Gianpaolo Leonardi, Serie C

SERIE C - Triestina, ancora un passo avanti. A Bassano Arma punge

La prima delle due trasferte consecutive in terra vicentina vede i rossalabardati di scena al "Mercante" di Bassano contro i giallorossi di Magi, compagine attrezzata e in serie positiva da sette giornate. Padroni di casa col collaudato 4-3-1-2, il talento di Minesso tra le linee ad innescare il tandem Grandolfo - Fabbro, mentre in mediana Laurenti è preferito a Salvi accanto a Botta e Bianchi. Unione con più di una defezione e Mensah costretto in panchina causa una noia muscolare accusata nel vittorioso match con la Fermana. Chance per Petrella accanto a Rachid Arma, in mezzo al campo confermati i quattro di lunedì sera, così come Boccanera tra i pali davanti al quale agisce la coppia Codromaz - Aquaro.Fase di studio pressoché nulla, in meno di un minuto...leggi
15/10/2017, La Redazione , Serie C

SERIE C - Ecco la Triestina anti Bassano (con qualche cerotto)

Al termine dell'odierna rifinitura svolta al "Rouna" di Prosecco, mister Giuseppe Sannino ha convocato 23 giocatori per il match di campionato di domani a Bassano, in programma allo stadio "Mercante" con calcio d'inizio alle 14.30. Non figurano nell'elenco gli infortunati Castiglia, Hidalgo e Brandmayr. Aggregati al gruppo seppur in condizioni non ottimali i giocatori El Hasni, Mensah, Mori e Pozzebon, mentre torna a tutti gli effetti disponibile Michele Troiani.Di seguito l'elenco completo:PORTIERI: Boccanera, Perisan, PucciniDIFENSORI: Aquaro, Codromaz, El Hasni, Grillo, Libutti, Mori, Pizzul, TroianiCENTROCAMPISTI: Acquadro, Bariti, Bracaletti, Celestri, Erman, Meduri, Porcari, Langwa 'Zoom'ATTACCANTI: Arma, Mensah, Petrella, Pozzebon Probabile formazione (4-4-2): Perisan; Troian...leggi
14/10/2017, La Redazione , Serie C

<< precedente   successiva >>