Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

PIANETA BASKET


<< precedente   successiva >>   

SERIE A2 - La Gsa si butta via

  FORLI – GSA   88 - 82  FORLI: Bonacini 5, Marini 22, De Laurentiis 4, Johnson 19, Lawson 6, Giachetti 21, Oxilia 4, Donzelli 7. NE: Ravaioli, Tremolada, Dilas e Fabiani. Coach: Valli  GSA: Penna 2, Simpson 21, Cortese 5, Powell 19, Pellegrino 6, Pinton 16, Nikolic 4, Mortellaro 6, Spanghero 3, Genovese. Coach: Cavina  ARBITRI: Noce, Gagliardi e Valzani. PARZIALI: 15 - 29, 40 - 52, 69 - 64. Tiri Liberi: Forlì 23/28, Gsa 13/15. Tre punti: Forlì 11/24, Gsa 9/28. Rimbalzi: Forlì 30 (Lawson 8), Gsa 34 (Powell 11). Fallo tecnico: Johnson. Cinque falli: Nikolic e Mortellaro. Spettatori: 3870.  FORLI’. Siamo alle solite. O quasi. Perché la Gsa in modalità trasferta non funziona proprio. O meglio, non riesce a...leggi
16/12/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A2 - Forlì, esame severo per la Gsa

Forli, ancora e sempre Forlì. Senza dimenticare Montecatini, giugno 2016 quando, battendo i romagnoli (allora guidati dall’ex coach snaiderino Garelli), la Gsa sbarcò nuovamente in serie A, l’ attualità propone l’ennesima, importante sfida tra due realtà storiche del basket italiano. Quella che va in onda stasera (palla a due alle 18) al “Palafiera” conta infatti parecchio per la classifica e, di riflesso, pure in funzione della Final Eight di Coppa Italia. A quattro giornate dal termine del girone di andata, infatti, l’esito del match odierno potrebbe orientare i destini di entrambe: perché, in un possibile arrivo stile “mucchio selvaggio” (Fortitudo a parte), gli altri tre posti del girone che daranno diri...leggi
16/12/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A2 - Gsa, segnali di vita

  GSA – BONDI   88 - 70 GSA: Penna, Simpson 5, Cortese 23, Powell 15, Pellegrino 16, Mortellaro 6, Nikolic 6, Spanghero 8, Pinton 9, Genovese. Coach: Cavina.  BONDI: Panni 9, Swann 30, De Zardo 3, Hall 7, Molinaro 5, Fantoni 6, Liberati 8, Calò 2, Mazzoleni, Barbon. NE: Conti e Mazzotti. Coach Bonacina.  ARBITRI: Dori (Venezia), Gagno (Treviso) e Almerigogna (Trieste)  PARZIALI: 23 - 20, 46 - 40, 69 - 57.Tiri liberi:Gsa 12/15, Bondi 10/13. Tre punti: Gsa 8/28, Bondi 12/32, Rimbalzi: Gsa 40 (Pellegrino 8), Bondi 30 (Hall 7). Fallo tecnico a Spanghero e Fantoni al 35’48”. Cinque falli: nessuno. Spettatori: 3.343.  UDINE. Uno squarcio di sereno, dopo le perturbazioni post Cagliari. La Gsa sbriciola Ferrara nell’anticipo d...leggi
08/12/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A2 - Gsa, il tempo sta per scadere

L’ultimatum, le due settimane stimate dal “boss” per rivedere una Gsa all’altezza delle aspettative, stanno per scadere. Per questo, il match domestico di domani sera con la Bondi Ferrara (palasport “Carnera” ore 20.30), valido per la giornata di andata numero undici, potrebbe tramutarsi nella dead line del primo spicchio di stagione Gsa. Reduce dalla “vincente sconfitta” di Cagliari, ma sempre sotto osservazione: perché con la versione bianconera che esce con le rossa rotte da Jesi e la scampa miracolosamente in Sardegna, non si va proprio da nessuna parte. Tantomeno alla “Final Four” di Coppa Italia, primo obbiettivo stagionale, tuttora raggiungibile con un filotto. SITUAZIONE. Prima un passaggio di tempesta (le “...leggi
07/12/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A2 - Pedone: "Cortese e Powell inaccettabili"

Tutti ad attendere. E il ruggito del padrone è arrivato, anche se in ritardo rispetto alle consuete abitudini. Evidentemente, collezionata l’ennesima brutta figura (anche se, almeno stavolta, si è vinto) le dichiarazioni ufficiali, in un periodo delicato e di discreta confusione in casa della Gsa, andavano adeguatamente soppesate e calibrate. “Della gara di Cagliari ci teniamo strette due cose - ha detto il presidente Pedone - i due punti e la prestazione eroica di quelle che, sbagliando, sono sempre state definite le seconde linee. Al coach avevo invece chiesto altro: che, purtroppo, non è arrivato”. Ed è qui si insinua il grande dubbio. Che sta probabilmente ritardando provvedimenti profondi.“Bisogna capire se la povertà (sic!)...leggi
02/12/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A2 - "Caos calmo" alla Gsa che vince

   HERTZ – GSA 94 - 99 (dopo 1ts)  HERTZ: Allegretti 4, Rullo 17, Johnson 31, Miles jr. 26, Bucarelli13, Picarelli 3, Matrone, Ebeling, Rovatti. NE: Piras, Presta. Coach: Iacozza.  GSA: Simpson 25, Powell 23, Spanghero 17, Cortese 9, Mortellaro 8, Nikolic 6, Pellegrino 4, Pinton 3, Penna 2, Genovese 2. Coach: Cavina ARBITRI: Saraceni, Lestingi e Azami PARZIALI: 15 - 26, 39 - 43, 62 - 68, 86 - 86. Tiri liberi: Hertz 25/36, Gsa 11/15. Tre punti: Hertz 7/29, Gsa 14/33. Rimbalzi: Hertz 42 (Johnson 12), Gsa 44 (Simpson 9). Cinque falli: Cortese e Mortellaro. Antisportivo: Cortese. Espulso: Powell per doppio fallo tecnico. CAGLIARI. Non è successo, ma stava per succedere. Perché nemmeno il più negativo dei tifosi avrebbe potuto mettere in...leggi
02/12/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

A2 FEMMINILE - Delser, ancora una delusione

  DELSER – CASTELNUOVO SCRIVIA  58 - 63 DELSER: Rainis 2, Vella 6, Vicenzotti 6, Bianco, Ljubenovic 5, Ianezic 17, Romano 14, Sturma 8, Bric. NE: Blasigh e Ivas. Coach: Iurlaro  SCRIVIA: Corradini 17, Martelliano 8, Caterina Colli 6, Claudia Colli 11, Salvini 13, Stoiedin 6, Canova 2, Serpellini, Repetto. NE: Quintiero e Pieropan. Coach: Pozzi. ARBITRI: D’Orazio di Vittorio Veneto e De Rico di Venezia.  PARZIALI: 8 - 14, 27 - 26, 39 - 40. Tiri liberi: Delser 12/18, Scrivia 11/17. Tre punti: Delser 8/17, Scrivia 2/10. Rimbalzi: Delser 46 (Ljubenovic 13), Scrivia 35 (Salvini 7). Antisportivi: Stoiedin al 22’44”e al 36’20”. Cinque falli: Sturma.  UDINE - Ormai si può dire: è una Delser senza continuità. Do...leggi
01/12/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A - La Gsa può "solo" vincere

Non saranno certamente le prossime due gare con Cagliari e Ferrara (che scenderà a Udine priva del suo “totem” Hall) ad emettere un bollettino di definitiva guarigione della Gsa, reduce dalla rovinosa sconfitta di Jesi. Fermo restando che è lecito attendersi il massimo (ovvero 4 punti: esiti diversi non sono ammessi e procurerebbero scossoni notevoli, a partire dalla panchina) serviranno test più probanti (quello del 16 dicembre a Forli, ad esempio) per decretare l’eventuale ascesa verso livelli di continuità e di classifica consoni alle attese di società e pubblico. Intanto, però, il calendario propone ai bianconeri un ostacolo tutt’altro che insormontabile. La Hertz è infatti ultima in classifica - una sola vittor...leggi
30/11/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A2 - Niente Gsa per Diop

 Riparte da Cagliari, dopo i processi sommari seguiti all’ imprevista sconfitta di Jesi, il campionato della Gsa. Come è noto da tempo, si giocherà in anticipo (sabato sera alle 20.30), ma la sfida sarò svuotata di uno dei suoi motivi più intriganti. Ousmane Diop, la promettente ala senegalese naturalizzata italiana trasferitasi in estate da Udine (dopo due stagioni in A2) a Sassari, è infortunata (problema ad una spalla) e non potrà essere a referto. Diop, passato successivamente alla Hertz (club satellite della Dinamo, la cui formazione di A1 è allenata da un'altra vecchia conoscenza udinese dell’epoca snaiderina, Vincenzo Esposito) con il doppio tesseramento, ha realizzato sinora 34 punti (dei quali 25 nella gara persa c...leggi
29/11/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A2 - Pedone, ultimatum a Cavina

Non pago della sfuriata di ieri, il presidente della Gsa Alessandro Pedone ha inteso ritornare sul rovinoso ko di Jesi, ribadendo alcuni concetti nella diretta serale di UdinewsTv, l’ emittente “amica” (ora si, dopo che la stagione passata, mal digerite le difficoltà tecniche riscontrate nella trasmissione di alcune gare, il “boss” aveva minacciato la…disdetta) del club bianconero. “Non ci aspettavamo questo passo falso, anche perchè erano due punti fondamentali per ottenere una buona posizione (si qualificano le prime quattro dei due gironi, ndr) in vista della Coppa Italia - ha detto Pedone –, bisogna quindi riprendere subito il filo, fino dalla prossima partita di Cagliari. Abbiamo fatto una bellissima campagna acquisti: cre...leggi
26/11/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

<< precedente   successiva >>