Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

PIANETA BASKET


<< precedente   successiva >>   

SERIE A2 - Gsa sul velluto

GSA – POMPEA    88 – 74 GSA: Penna 2, Cortese 13, Pellegrino 3, Powell 17, Simpson 22, Genovese 8, Pinton 9, Spanghero 7, Nikolic 2, Mortellaro 5. NE: Chiti e Visintini. Coach: Cavina. POMPEA: Vencato 5, Morse 16, Raspino 5, Warren 8, Ghersetti 6, Visconti 16, Maspero 2, Cucci 16. NE: Poggi e Ferrara. Coach: Seravalli. ARBITRI: Terranova (Ferrara); Rudellat (Nuoro) e Gonella (Genova). PARZIALI: 26 - 18, 50 - 37, 74 - 59. Tiri liberi: Gsa 6/10, Pompea 8/14. Tre punti: Gsa 8/24, Pompea 5/16. Rimbalzi: Gsa 31 (Pellegrino, Powell e Cortese 5), Pompea 34 (Ghersetti 6), Fallo tecnico a Warren al 38’43”. Cinque falli: nessuno. Spettatori: 3.000. UDINE - Esordio domestico sin troppo comodo per la Gsa, che “disinfetta” lo scivolone di Imola ...leggi
14/10/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A2 - Gsa attesa al riscatto

Imola è un brutto ricordo, un disguido alle spalle, una polpetta avvelenata servita sul primo vassoio di stagione. Domani, per la Gsa, arriverà dunque il tempo di riscattarsi, di rifarsi il palato. Per i bianconeri si tratta dell’esodio casalingo, la prima di due gare da disputarsi al "Carnera” nel giro di sette giorni (domenica 21 ottobre arriverà Montegranaro): l’avversaria si chiama Pompea Mantova, vittoriosa all’esordio contro Roseto. Con 19 punti di Vencato, 16 di Cucci, 15 di Raspino e 10 di Warren. Pinton e soci non hanno, ovviamente, alternativa al successo: non osiamo pensare che cosa dovesse succedere se, alle 20 di domani sera, in un palazzo presumibilmente sold out (ricordiamo che gli abbonati sono oltre 2400 e che i cancelli aprira...leggi
13/10/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A1 - Stasera l'Alma a Torino. Tanjevic "vede" i play-off

Mentre il “guru” Bogdan Tanjevic le ha pronosticato un piazzamento tra l'ottavo e il dodicesimo posto con l'auspicio che sfrutti tutte le sue potenzialità e centri i play-off, l'Alma Pallacanestro Trieste è chiamata alla prima trasferta stagionale nel massimo campionato di basket, essendo attesa alle 20.30 di sabato 13 al PalaVela di Torino per affrontare la locale Fiat Torino (passaggi in diretta su Eurosport ed Eurosport player). E come sempre avrà al seguito un drappello di tifosi, che hanno puntato sul pullman per stare vicini ai biancorossi neo-promossi.Il coach mestrino del team triestino Eugenio Dalmasson non avrà ancora sotto canestro Da Ros e Peric oltre a Giga Janelidze (uscito infortunato dalla combattuta sfida con la Virtus Bologna per...leggi
13/10/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

IL CASO - L'Ussi protesta con l'Alma: la tribuna stampa è scandalosa

L’Ussi Fvg, Unione della Stampa Sportiva Italiana - Gruppo Regionale Fvg “Marco Luchetta”, stigmatizza indignata, assieme all’Assostampa Fvg, le condizioni di lavoro cui sono stati costretti gli operatori dell’informazione al PalaTrieste ieri, domenica 7 ottobre, in occasione della prima partita del campionato di pallacanestro maschile di serie A fra Alma Trieste e Segafredo Bologna.È incomprensibile e intollerabile la scelta della società Alma Pallacanestro Trieste di sistemare la tribuna stampa nel posto più lontano possibile dal campo di gioco, in un luogo dove è parzialmente impedita perfino la visione del maxischermo posto sul campo giacché i tubi di aerazione ne coprono una parte, dove gli spettatori delle file antistan...leggi
08/10/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A2 - Gsa, le tigri sono gattini

E’ solo la prima giornata ma…attenzione agli slogan. Se il celebre “Daremo l’anima” dalla passata stagione adottato dall’Udinese calcio si è tramutato in un pericoloso boomerang, al momento “Tigri al Carnera” non sembra lo slogan più appropriato per etichettare la Gsa 2018/2019. Perché magari, in casa, Pinton e soci sbraneranno anche gli avversari ma lo sbarco in campionato - dopo una pre season definita eccellente - non è per nulla incoraggiante. Anzi. Il tanto atteso esordio si è infatti rivelato (come “anticipato” da Friuligol) un tranello: perchè la Gsa che doveva crivellare le retine rivali, si è arrestata a quota 71, facendosi infilzare da un’ Imola (che ne ha messi, in...leggi
07/10/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A2 - Gsa, Imola è un tranello

La lunga prestagione è finita: da domani in palio ci saranno, infatti, i punti che contano davvero. Per la Gsa si tratta della terza avventura consecutiva in serie A2: campionato che, quest’anno, prevede ben tre promozioni. Perchè saliranno nell’Olimpo le prime classificate dei due gironi (Est e Ovest) al termine della regular season (ultimo turno il 20 aprile 2019) e la vincitrice del play - off (giugno). Dopo una decorosissima salvezza e un play - off onorato alla grande (eliminazione nei quarti ad opera di Casale Monferrato) l’Apu si candida ora decisamente al salto di categoria. Con l’avvicendamento in panchina (Cavina per Lardo), il club ha optato per un profondo mutamento “filosofico”: se questo pagherà - dopo l’ennesima...leggi
06/10/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

SERIE A1 - Un'Alma incerottata attende la Virtus Bologna

Domenica 7 inizierà la serie A1 di basket e la matricola Alma Pallacanestro Trieste avrà subito un battesimo di fuoco, ospitando la Virtus Segafredo Bologna alle 20.45 all'Allianz Arena (o PalaRubini o PalaTrieste che dir si voglia). Ci sarà la diretta di Rai Sport ed Eurosport player e al palazzo di via Flavia fischieranno i signori Mazzoni di Grosseto, Attard di Priolo Gargallo e Belfiore di Napoli. Il coach della formazione giuliana Eugenio Dalmasson dovrà rinunciare all'ala Hrvoje Peric, mentre il play americano Chris Wright sta lavorando a parte da una settimana per una botta ad una caviglia in settimana e solo all'ultimo si deciderà se rischiarlo almeno parzialmente o lasciarlo fuori.E la guardia Jamarr Sanders, arrivato da Casale, afferma allora...leggi
06/10/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

MEMORIAL PAJETTA - Gsa terza. Vince Varese

La Gsa chiude al terzo posto la seconda edizione del “Memorial Pajetta”, svoltosi a Cividale del Friuli. L’evento “mondano” di mezzogiorno - ospitato dalla suggestiva location di Portopiccolo - non ha distratto la formazione di Cavina, che ha surclassato Pistoia: 92 - 76 l’eloquente punteggio conclusivo, con 30 “pezzi” già messi nel primo quarto e sei elementi in doppia cifra (Powell, Nikolic e Simpson 13 punti, Penna, Spanghero e Mortellaro 12). Nel match per la prima piazza, invece, Varese (che succede cosi a Ferrara, vincitrice nel 2017) ha superato la Segafredo Bologna per 79 - 72. Archie, con 14 punti, è stato il miglior marcatore del team allenato di Caja. Tra i felsinei bene M’Baye con 19 e Kravic con 15; maluccio, ...leggi
29/09/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

MEMORIAL PAJETTA - Troppa Segafredo per la Gsa

GSA – SEGAFREDO   63 - 80 GSA: Penna 5, Nikolic, Simpson 16, Powell 8, Pellegrino 9, Spanghero 8, Mortellaro 5, Pinton 9, Genovese 3. NE: Ohenhen, Cautero e Visentini. Coach: Cavina. SEGAFREDO: Punter 18, Taylor 5, Aradori 11, Kravic 10, M’Baye 10, Cappelletti 2, Baldi Rossi 10, Martin 6, Cournooh 8, Berti, Paiola, Camara. Coach: Sacripanti. ARBITRI: Marton, Dori e Almerigogna. PARZIALI: 16 - 26, 34 - 42, 47 - 61. Tiri lberi: Gsa 14/18, Segafredo 5/9. Tre punti: Gsa 11/25, Segafredo: 7/22. Rimbalzi: Gsa 29 (Powell e Pellegrino 6), Segafredo 31 (Kravic 9). Cinque falli: nessuno. Spettatori: 1000. CIVIDALE - Sarà Openjobmetis Varese – Segafredo Bologna (domani sera alle 20.15) la finale del secondo “Memorial Pajetta” in svolgimento al &ldqu...leggi
28/09/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

IL TORNEO - Gsa, altro derby indigesto

GSA – ALMA  77 - 87 GSA: Penna 5, Simpson 4, Cortese 16, Powell 12, Pellegrino 11, Mortellaro 9, Spanghero 4, Genovese 3, Pinton 9, Nikolic 4, Chiti. Coach: Cavina ALMA: Wright 9, Walker 4, Sanders 10, Peric, Mosley 10, Coronica, Janelidze 4, Knox 9, Fernandez 19, Strautins 17, Cittadini, Cavaliero 5. Coach: Dalmasson. ARBITRI: Bartoli, Almerigogna, Pellicano PARZIALI: 26 - 14, 45 - 38, 59 - 65. Tiri liberi: Gsa 20/27, Alma 10/16. Tre punti: Gsa 9/24, Alma 9/24. Rimbalzi: Gsa 29 (Pellegrino 6), Alma 42 (Janelidze 10). Falli tecnici: Cortese  al 18’49” e Cavaliero al 30’08”. Cinque falli: Mosley. MONFALCONE - L’Alma si aggiudica il secondo trofeo  “Città di Monfalcone”, superando in finale la Gsa. Così come ...leggi
23/09/2018, La Redazione , PIANETA BASKET

<< precedente   successiva >>