Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

ULTIME NEWSArchivio








































Free Image Hosting at FunkyIMG.com






PLAY-OUT - Sua Eccellenza, la Manzanese

Sopravvive la Manzanese, che anche il prossimo anno giocherà in Eccellenza. Retrocede la Sanvitese, nonostante un’ora di dominio e una rete di vantaggio: questo l’esito impietoso della sfida “spareggio” tra due blasonate del calcio dilettanti friulano. Nella sfida della senza domani, non ci sono preliminari, si passa subito ai fatti. Dopo un solo minuto,


PLAY-OUT - Burelli: "Dominato la gara. Mi aspettavo Max in campo"

Brutta bestia una retrocessione del genere. E, allora, il cronista non ha neanche voglia di disturbare quelli del Flaibano: cosa possono dire, con quali parole possono comunicare rabbia, delusione, senso di ingiustizia, frustrazione e insieme orgoglio? Andrea Burelli è uno che non si tira indietro e, allora, torturiamo il dirigente giallonero il minimo indispensabile. "Abbiamo dominato


TRIESTINA - Bradaschia confermato, Fantina dirigente, Bordin in bilico

Daniel Bradaschia, seconda punta del 1989, è il primo dei confermati della rosa attuale della Triestina. Ed afferma: "Sono contentissimo e orgoglioso di restare. Speriamo di fare un campionato di vertice, penso che anche il direttore (alias Mauro Milanese) lo voglia. L'ambizione c'è e il pubblico anche. L'importante sarà partire bene e tenere un ritmo costante, conta molto la


IL PERSONAGGIO - Ganz: "Iachini? Grande uomo di campo"

Tra le tredici casacche indossate in carriera (14, se consideriamo pure la nazionale della Padania...), per un totale di 608 presenze tra A, B, coppe nazionali e internazionali, condite da 204 reti, non c’è quella dell’Udinese. Ma Maurizio Ganz, classe 1968 – nato a Tolmezzo e svezzato da papà Ettore tra Fusine e Tarvisio - le sue belle soddisfazioni le ha raccolte


IL TECNICO - Birtig dribbla le meschinità per fare del bene

Lo spirito del Tamai è qualcosa che ti entra nelle vene e nel cuore. Ed era un comune sentire che ha coinvolto nella storica rimpatriata 300 giocatori delle Furie Rosse e i quattro tecnici che hanno tenuto la squadra pordenonese per quindici stagioni di fila in serie D: Graziano Morandin, Ermanno Tomei, Gianluca Birtig e Stefano De Agostini. Che momenti emozionanti! E che attaccamento a


PASIANO - Poker rossoblu, Franco Martin vince anche questa

L’Union Pasiano si aggiudica la finalissima playoff di Promozione contro la Juventina e rimane in pole position per un’eventuale salto di categoria, che al momento non le permette di lasciare libero sfogo all’esultanza per la concomitante retrocessione del Fontanafredda. L’undici di Giulio Franco Martin sbaraglia i goriziani, dimostrando tutto il potenziale di cui è


LA PARTITA - Poco Torviscosa. Legnano avanti

Se la sfida di andata aveva partorito qualche illusione (ma dopo l’ 1 – 2 “rimediato” in Lombardia era giusto crederci), il retour match di un “Tonello” pieno come un uovo – con notevole rappresentanza ospite - ha dissipato ogni residuo dubbio: il Legnano è semplicemente più forte del Torviscosa ed accede con autorità alla finale per


SPAREGGI - Ism Gradisca e Fiume Bannia restano nei regionali

A salvarsi restando nei regionali sono Ism Gradisca negli Allievi e Fiume Bannia nei Giovanissimi. Pronostico rispettato, dunque, con le ultime classificate all'Elite che l'hanno spuntata negli spareggi andati in scena in mattinata rispettivamente a spese di Cormonese e Union 91.A Mariano del Friuli, l'Ism ha trovato pane per i suoi denti della Cormonese di Michelutto, capace di portarsi in


RONCHI - Franti: "Salvezza miracolosa. Restare? Dipende dal progetto"

D'accordo con la società, Fabio Franti si è preso un po' di tempo per decidere se continuare la sua avventura al Ronchi, oppure passare la mano. Il quotato allenatore non aveva previsto quest'anno di scendere nell'arena calcistica, ma non ha saputo dir di no alla richiesta d'aiuto arrivata dai dirigenti del club amarantoverde: "Ho trovato la squadra in una posizione di classifica da


MERCATO MISTER - Giatti per l'Aurora e Orlando per la Fulgor?

Stefano Beltrame non è più l’allenatore del LavarianMortean. Dopo 5 anni e 145 gare vissute insieme (e una salvezza guadagnata con una giornata d’anticipo nell’ultima stagione) una delle panchine più “longeve” del calcio dilettanti friulano cambia, dunque, padrone: sul nome del sostituto vige ancora uno stretto riserbo. E’ invece ufficiale


TORVISCOSA - Carpin: "Sereni e fieri". Peloi ce la farà

Il Torviscosa è pronto. La rifinitura del venerdì è andata bene, lasciando un'impressione favorevole in casa biancazzurra. Giocatori concentrati, determinati, vogliosi di regalarsi l'impresa, l'atmosfera classica che precede le grandi occasioni. E quella di domenica, quando arriverà al "Tonello" il Legnano, grande occasione lo è davvero. Nicola Carpin ha


CAPORIACCO - Doppio Baraccetti ma bisogna trovare il portierone

Il Caporiacco ripartirà da Marco Baracetti. Un doppio Baracetti: con i tacchetti da giocatore di esperienza, mestiere e carattere, e con la testa da tecnico, seppur coadiuvato da un allenatore-collaboratore che gli azzurri stanno cercando. Il Caporiacco è già al lavoro per puntellare la squadra, partendo dalle luci e dalle ombre di un'annata resa complicata in particolare


MARANESE - Niente conferma per Zanutta. Che abbia fatto troppo bene?

Giorgio Zanutta non è più l'allenatore della Maranese. La decisione è stata presa dal club lagunare, che ha scelto di non confermare il tecnico nonostante l'egregio bilancio biennale che l'esordiente timoniere può presentare. Una promozione in Seconda, un ulteriore salto di categoria sfiorato ai play-off, una finale di Coppa persa e una semifinale, il tutto annaffiato