Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

ULTIME NEWSArchivio








































Free Image Hosting at FunkyIMG.com





PRO GORIZIA - Il capolavoro di Coceani e dei suoi: 139 punti in 2 anni

Inchino alla Pro Gorizia. I biancocelesti superano ogni attesa e mille difficoltà, e si regalano la seconda promozione di fila. Mentre impazza la festa per il campionato vinto all'ultima giornata precedendo il Domio, il presidente Paolo Bressan snocciola numeri e cifre che fanno venire il capogiro al cronista, letteralmente rimpicciolito dall'immensità dell'impresa compiuta. Ecco qui


LA PARTITISSIMA - Il cielo è gialloblù sopra Tarcento

Il cielo è gialloblu sopra Tarcento: dopo 30 anni di assenza, infatti, il club del presidente Emanuele Cum torna in Promozione. Quella, a dire il vero, era l’attuale Eccellenza ma, al cospetto di un risultato straordinario, poco importa: dopo un campionato condotto prevalentemente al comando, la banda Busato taglia il traguardo a braccia alzate. All’ultimo giro aveva due


ECCELLENZA - Virtus Corno quasi salva. Manzanese risucchiata

La Virtus Corno è salva? Sì, se dalla D verranno giù fino a due regionali. No, invece se le regionali saranno tre, nel qual caso l'Ism retrocederà. In caso di quattro cadute dall'Interregionale, anche la Sanvitese precipiterà in Promozione e pure il Chions verrà risucchiato nei play-out.La baraonda nella zona a rischio della classifica resta in piedi,


CALCIO A 5 - Follia! Manzano, trionfo di nervi. Bassa, 24 gol amari

Pazzesco! Un finale di campionato del genere non si era mai visto. Roba da rimanerci secchi, o diventare matti. Manzano e Bassa arrivano all'ultima giornata e si giocano il titolo regionale di serie C; i seggiolai possono difendere il loro punticino di vantaggio in un solo modo: domando il temibile Maccan. Nessuno ritiene infatti che il rullo di Latisana possa dare spazio alla malconcia


PRIMA CARNICO - Martarello: "Grande inizio e il nostro Piu è pazzesco"

Inizio col botto nella Prima categoria del Carnico. Scivola subito la corazzata Cavazzo, che nel finale di partita si fa raggiungere e poi superare dal Mobilieri, che piazzano il colpaccio grazie a De Linz e Vidali. Il Suttrio si candida a ricoprire il ruolo di mina vagante del campionato, come minimo: squadra giovane, rinforzata dall'arrivo del tris tolmezzino, e armata di tanto orgoglio paesano.


PROMO A - Chiandotto: "Calcoli? Il Brian prova sempre a vincere"

Ma per cosa si gioca domani nel girone A di Promozione? Per l'onore, per dare una soddisfazione a dirigenti e tifosi, per lasciare un buon ricordo... Al Brian, domani a Prata, si giocherà per vincere: parola del presidente Gianfranco Chiandotto. "Vorrei che la squadra ci provasse, la mentalità deve essere sempre quella, come ritengo sia importate tenere alto il livello agonistico in


ECCELLENZA: Lugnan e il play-out da giocare senza sapere quando e se

Domenica l'Ism, reduce dal ko maturato con il Cjarlinsmuzane di un Fabbro devastante, è attesa sulle zolle arroventate di Flaibano. Ma la partita, per i gradiscani, non ha alcun significato, mentre conterà ancora, e parecchio, per i gialloneri di Rossi.L'Ism chiuderà la stagione regolare al penultimo posto e il suo destino risulta inscindibilmente legato a quanto


Il TECNICO - Orlando: "Promozione mediocre, Lombardi e Cannone no"

Alessandro Orlando e una retrocessione a cui era preparato sia il tecnico che il Sevegliano.Come ha vissuto un'annata decisamente complicata?"Credo nel modo giusto: eravamo consapevoli di quello che ci attendeva, e abbiamo cercato di fare qualcosa di importante per noi stessi e per questa realtà. Ci siamo riusciti in parte, ma siccome ce l'abbiamo messa tutta non possiamo non essere


FEMMINILE - Un bomber di nome Veronica

Un gol agli Stati Uniti, nel battesimo internazionale (al “Torneo delle Nazioni”) della neonata selezione azzurra Under 15. E pazienza se, durante la finale con la Francia, non ha concesso il bis. Perché il futuro si è chiaramente schierato dalla sua parte. Dalla parte di Veronica Benedetti, 16 anni il prossimo 8 maggio, da Muzzana del Turgnano, dove ha giocato (assieme


IL PERSONAGGIO - De Bosichi, perché non fa il presidente della Figc?

Nicola De Bosichi, ma perché non si candida alle prossime elezioni per la presidenza del comitato regionale Figc?Alla domanda segue un attimo di silenzio, seguito da una mezza risata..."E il tempo dove lo trovo? Non ci penso nemmeno, anche se bisognerebbe ribaltare tutto". Nicola De Bosichi ha molto altro a cui pensare: il Trieste Calcio - la sua creatura - assorbe energie, risorse,


RAPPRESENTATIVA - Fvg, quattro "schiaffi" all'Udinese Primavera

Un primo tempo scoppiettante, insaporito da tre segnature, una ripresa più equilibrata: magari l’Udinese Primavera, “impiombata” di impegni – tre gare in quattro giorni - non avrà tenuto particolarmente alta la barra dell’attenzione (e per questo mister Mattiussi si arrabbierà parecchio) ma, calando il poker, la rappresentativa juniores di


PRIMA B - Il paradosso del Santamaria: salva... a parte l'Ancona

Santamaria: un rebus. O forse no. Semplicemente una squadra che Tiziano Zampieri ha plasmato secondo la sua filosofia che prevede gioco, gioco e ancora gioco, ma che non è riuscita - la squadra - a sostenere in pieno la parte. "Peccati di gioventù" è la sintesi più usata dai biancazzurri. Quindi peccati di ingenuità, inesperienza, distrazione e ansia da


IL PERSONAGGIO - Nerino Barel tra Frossi, Toneatto e... Ranieri

E' un piacere per il cronista stuzzicare un Nerino Barel (foto venetogol.it). E, infatti, caliamo subito l'asso in avvio di intervista per vedere se il tecnico friulan-veneziano ci stacca un orecchio a morsi oppure, paziente, si lascia torturare. Andiamo all'assalto e chiediamo:Barel, ci spieghi questo suo flop col Flambro?"Flop sarà lei".Flop perché il Rivolto ha