Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Free Image Hosting at FunkyIMG.com

LA DOMENICA SPORTIVAArchivio

ULTIME NEWSArchivio








































Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Free Image Hosting at FunkyIMG.com



IL PUNTO - A Remanzacco servirà un Ronchi doc. Mladost, dacci dentro

Non sono ammessi scherzetti in questo turno pre-carnevalesco onde evitare brutte sorprese. Messo in archivio il pari casalingo ottenuto in rimonta con la Juventina, il Ronchi di Franti che, ammettendo una brutta prestazione, a parziale scusante aveva tirato in ballo la poca abitudine ad esprimersi a certi palcoscenici riferiti alla tribuna gremita. Se una squadra, qualsiasi sia, punta


COPPA ITALIA - Kalin: "Tutta colpa mia"

Clan gemonese carico di rimpianti dopo la falsa partenza nel triangolare nazionale di Coppa. “Pensavo anch’io qualcosa di meglio dopo l’espulsione e, invece, ci siamo rilassati, commesso qualche errore dietro e pagato dazio – commenta, amaro, mister Fabio Pittilino – sul piano fisico, poi, con quattro allenamenti, loro hanno palesato una gamba decisamente


IL CASO - Fulgor: basta con offese e sberleffi ai nostri ragazzi

  Brutta pagina, quella andata in scena domenica a Godia, dove si confrontavano due tra le formazioni più competitive del girone B dei Giovanissimi provinciali di Udine, ossia la Fulgor terza in classifica con l'attacco più prolifico del torneo (80 le reti segnate) e la Gemonese vice-regina alle spalle dell'Azzurra Premariacco, nonché forte della retroguardia


GEMONESE - Tusini in forte dubbio per il Trento: conta la squadra

Un antefatto: erano due le squadre che Pino Pretto, Mauro Miani e Fabio Pittilino temevano di più; il Real Madrid, che poi è stato accoppiato al Napoli, e il Trento, che i giallorossi friulani affronteranno mercoledì, nella prima gara della fase nazionale di coppa Italia. La iella è servita, ma tant'è, la Gemonese ormai è abituata a superare ogni


PRIMA B - Il Santamaria e quei 16 rigori tutti trasformati

Fa scalpore il numero di rigori a favore conquistati dal Santamaria: con i due di sabato, sono diventati 16 in 22 giornate di campionato. Statistiche non ne esistono, ma certo la presenza dei biancazzurri sul dischetto è a livelli record. Questa situazione suscita commenti di vario genere e parecchia invidia. Ma nessuno grida allo scandalo. Il ds Marco Vida, simpaticamente, accenna a una


ECCELLENZA - Gregorutti: sono tornato di qua

All'ultima spiaggia - psicologicamente ultima spiaggia - il Tolmezzo ritrova il suo fuoriclasse. Davide Gregorutti è tornato l'uomo gol, l'uomo che fa la differenza, segnando una doppietta d'autore che è valsa tre punti vitali portati via da Pasiano. Gregorutti, era ora... "Oggi è andata bene, sono contento e sollevato, l'annata è stata tremenda, sono incappato in una


SECONDA C - Paura per Maccagnan. Trivignano e Bertiolo incalzano

Spettacolo ed emozioni nel girone C di Seconda categoria. Anche negative, come l'infortunio al ginocchio occorso al mammasantissima Alessio Maccagnan, faro della Maranese; nel battagliato finale del big-match con il Pertegada, al "Macca" si è girato il ginocchio, che domani l'ex professionista andrà a controllare per valutare le conseguenze del malanno. Ovviamente in laguna hanno


TRIESTINA - Bradaschia! E la festa diventa... squalifica

Cinque vittorie di fila per la truppa di Andreucci che espugna Noale all'ultimo giro di lancetta dei novanta regolamentari. Partenza briosa della triestina che ci prova dapprima con Meduri al 7' (abile il centrocampista a guadagnarsi l'angolo su botta dal limite) e su seguente calcio d'angolo è subito gol: calcia Banegas e Marchiori di testa in mischia devia prontamente in rete per il gol


ECCELLENZA - Gregorutti, Cusin, Spetic: quando il gioco si fa duro...

Quando il gioco si fa duro, i duri non si tirano indietro. Così, ecco la Gemonese smandrappata dalle assenze che trova comunque il modo di regolare 2-0 i baldanzosi garibaldini dell'Ism. Tuonano Cargnelutti e Tocchetto, la trasferta a Trento in Coppa si può affrontare con il morale alto, mentre il Cjarlins Muzana resta nel mirino. Grande Gemonese, super Gregorutti: nel momento



IL RITORNO - Zico: "Di Natale il più grande"

Un’ora e un quarto di parole in libertà, senza filtri né sconti. Quasi un salotto tra vecchi amici, ricordando il biennio (1983 - 1985)  durante il quale Udine e l’Udinese sognarono di frequentare il salotto buono del calcio italiano, con finestra sull’Europa. Non andò esattamente cosi, per timbrare il primo passaporto continentale abbiamo dovuto



RAPPRESENTATIVA - Juniores "infilzati" a Fontanafredda

Seconda uscita ufficiale per la selezione juniores di Massimiliano Moras. Dopo il battesimo scoppiettante di Nova Gorica, il Friuli Venezia Giulia ha fatto visita ad un Fontanafredda rabberciato (solo tre o quattro i titolari schierati da mister Ottoni), ma che non ha certo risparmiato agli avversari un sano e costruttivo clima agonistico. Il punteggio (3 - 1 a favore dei rossoneri)


IL CASO - Ecco cosa c'è all'interno di Peter Kalin

Lo speleologo, vecchio amico di famiglia, era un po' perplesso: mai gli era stato chiesto di calarsi all'interno delle gambe di un calciatore, per esplorarle, arrivare fino alla punta dei piedi e ritornare di qua. Ma, infine, accettò, vuoi per farci un piacere e pure per una qualche forma di curiosità professionale. Peter Kalin dormicchiava e così il "nostro", di soppiatto,


IL CASO - Rosero si becca gomitata, pugno, espulsione e insulti: beffa

E' stata una domenica bestiale, calcisticamente parlando, quella che ha vissuto Jimmy Rosero, il gigante buono e forte dell'Ol3. Nel ruspante confronto con un Gonars sceso in campo con il coltello tra i denti, il centravanti dell'Ol3 è caduto in trappola, riportando di gran lunga la peggio. Sul controverso episodio ci ha raccontato la sua verità, che riportiamo: "Partita