Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


PLAY OUT - Triestina resta in SERIE D; VIDEOGOL le 2 reti di Rocco

Rocco al 120’ dei supplementari regala la gioia dellla salvezza a tutti i tifosi alabardati

L’Unione Triestina resta in Serie D battendo il Dro 1-3 dopo 120’ di passione. La squadra alabardata davanti ad oltre 300 tifosi alabardati strappa all’ultimo secondo dei tempi supplementari la permanenza in D e può guardare ora con un po’ più di fiducia ad un futuro tutto da scrivere. Mister Ferazzoli al suo ritorno in panchina per la sfida decisiva e da vincere ha tutta la rosa a disposizione e schiera in avanti Manzo a supporto di Milicevic e Rocco, nei trentini Colpo completa il trio offensivo con Cicuttini ed il giovane Pruch. Nel primo tempo gara equilibrata Bazzanella ci prova in area para agevolmente Di Piero, alabardati che rispondono  con un tiro senza velleità di Bedin ed un tiro deviato in angolo di Milicevic . Partita che scorre veloce giuliani che crescono Proia calcia da fuori palla a lato e qualche minuto dopo un colpo di testa di Fiore sugli sviluppi di un angolo  non ha esito. Nella ripresa Alabarda che parte forte Manzo impegna il portiere Bordignon che devia in corner e dopo cinque minuti l’arbitro concede il rigore per mani in area trentina di Ruaben. Calcia Rocco che realizza il vantaggio ospite e pochi minuti dopo Ruaben viene espulso per fallo sull’attaccante giuliano. Nonostante l’uomo in meno Dro che preme e prima colpisce il palo con Proch poi al 37’ Piscopo atterra Cicuttini in area l’arbitro concede il secondo rigore di giornata che Bertoldi mette a segno per l’1-1. Negli ultimi minuti con quattro di recupero Bedin perde palla Proch si invola in area giuliana calcia para Di Piero, sul secondo tentativo salva sulla linea Piscopo che manda in corner. Sull’angolo seguente Bertoldi segna il gol trentino, ma l’arbitro annulla per fallo in attacco e si va ai supplementari.  Nel primo tempo supplementare mister Ferazzoli effettua subito due cambi con gli ingressi di Aquilani e Crosato e proprio Aquilani sfiora la rete in rovesciata, risponde bene il portiere gardesano. Nel secondo tempo gara che si surriscalda con le espulsioni di Piscopo per gli alabardati per doppia ammonizione e Bazzanella per i trentini che restano così in 9. Quando sembrava tutto perso al 120’ Rocco in rovesciata su cross di Proia fa esplodere la gioia degli oltre 300 tifosi giuliani accorsi in Trentino e di tutta la città ed al 128’ Proia su assist di Rocco realizza l’1-3.  La Triestina resta in D!!!

Tabellino:

DRO - UNIONE  TRIESTINA 1-3
MARCATORI: 5' st rig Rocco (T), 37' st rig. Bertoldi (D),16’ sts Rocco,  23' sts Proia (T)

DRO: Bordignon; Allegretti (44' st Adami), Serrano, Ischia, Ciurletti (20' st Bertoldi); Ruaben, Colpo; Bazzanella, Proch, Ajdarovski (27' st Cremonini); Cicuttini. Allenatore: S. Manfioletti

UNIONE TRIESTINA: Di Piero; Ventura (4' pts Crosato), Piscopo, Fiore, Giannetti; Proia, Spadari, Bedin (3' pts Aquilani); Manzo; Rocco, Milicevic (24' st Arvia). Allenatore: G. Ferazzoli

ARBITRO:  Giuseppe Mansi di Nocera Inferiore

Ammoniti:  Bedin, Milicevic,Manzo,Arvia,Crosato (T), Ajdarovski, Allegretti,Serrano,Bordignon, Colpo (D)

Espulsioni:  Al 16' st Ruaben (D) per gioco scorretto, al 5' sts Piscopo (T) per doppia ammonizione e al 11' sts Bazzanella (UT) per gioco scorretto. Allontanati al 49' st l'allenatore Manfioletti (D) e al 6' sts il team manager Sposito (T).

VIDEO GOL , le due reti di Daniele ROCCO....

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Manuel De Santis il 24/05/2015
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,17167 secondi