Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


Rai Uno Linea Verde Orizzonti è a Trieste

Domani, sabato 14 novembre, alle ore 11 su Rai Uno andrà in onda una puntata di Linea Verde Orizzonti interamente dedicata a Trieste. Punto focale del racconto della città sarà la sua collocazione nel cuore dell’Europa e la sua capacità di essere esempio di integrazione tra diverse culture. I conduttori del programma Chiara Giallonardo e Ivan Bacchi inizieranno il loro percorso dal Castello di San Giusto, incontrando alcuni rappresentanti delle comunità religiose che hanno trovato accoglienza in città e sono testimoni di una virtuosa convivenza. La puntata proseguirà al Castello di Duino e al vicino Collegio del mondo unito, altro luogo simbolo dell’internazionalizzazione del territorio, e mostrerà anche il Porto Vecchio, per secoli centro di liberi scambi commerciali. Le telecamere si sposteranno poi sul tram Trieste-Opicina che, per l’occasione, mostrerà alcune storiche carrozze ultracentenarie, ancora perfettamente in funzione. Lo sguardo di Rai Uno accenderà i riflettori anche su zone meno note della città: le telecamere, infatti, sono arrivate fino al quartiere popolare Rozzol Melara per raccontare una bella storia di giovani writer che con la loro arte e murales hanno saputo riqualificare una parte della zona.
Non poteva mancare, infine, il racconto di alcune eccellenze industriali e scientifiche che hanno sede in città: si parlerà, infatti, di Area Science Park, dell’Elettra Sincrotrone e dei cantieri navali per cui Trieste è nota in tutta Europa. Il programma è frutto di settimane di contatti e scambio di informazioni tra Turismo Friuli Venezia Giulia e la produzione del programma ed è stato realizzato grazie alla collaborazione di diverse realtà cittadine

IN ARRIVO L'APPLICAZIONE 

In attesa dell'applicazione ITALIAGOL - FRIULIGOL è disponibile il nostro servizio dedicato all'inserimento del risultato finale e dei propri marcatori.Istruzioni su come interagire con la nostra redazione


 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/11/2015
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03072 secondi