Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SCI. Nassfeld - Pramollo, parte un' altra stagione top

Presentata la lunga parentesi invernale del comprensorio sciistico. Bocche cucite sul collegamento con Pontebba

Partirà venerdi prossimo 4 dicembre la stagione sciistica 2015/2016 di Nassfeld Pramollo. Per rendere ancora più appetibile il famosissimo comprensorio carinziano (il quale fa parte della top 10 austriaca), la società di gestione – che chiuderà l’ultimo bilancio con un utile del 5% su un volume d’affari di 18 milioni, derivante unicamente dalla vendita degli skipass - ha investito oltre 23 milioni di euro: 300 sono gli ettari di superficie a disposizione degli utenti, con l’aggiunta di una  nuova seggiovia, capace di trasportare 3200 persone l’ora. A Pramollo si “spara” da 12 giorni, anche nella notte, favoriti da una temperatura oscillante dagli 8 ai 12 gradi sottozero: è stata prodotta neve “meccanica”, in modo che il 95% delle piste possano essere “agibili” venerdi 4 (e sino a tutto l’ 11 aprile 2016). La località è in grado di offrire, in totale, ben 110 km di piste, curate da 350 cannoni e servite da 30, moderni impianti di risalita. Tra monte e valle sono disponibili – a conferma di una  ricettività fantastica - oltre 12mila posti letto. Saranno quattro mesi intensi, caratterizzati anche da un sacco di attività collaterali, come la mitica “Schlag das Ass” (“Batti il campione”), il primo Winter Metal Festival Mondiale “Full Metal Mountain”, ma anche corsi di cucina e parchi panoramici. Il resto? Beh scopritelo da soli. Perché merita.

UNESCO. Continua (è il secondo anno) intanto la collaborazione tra Pramollo e l’Unesco riguardante l’ Unesco Cities Marathon. L’iniziativa (avrà luogo il 28 marzo 2016), che unisce Cividale e Palmanova e viene ufficialmente riconosciuta dal presidente della Repubblica, è stata presentata da Giuliano Gemo.

CON TARVISIO. Prosegue anche la sinergia con il Gs 2002 di Tarvisio, associazione sportiva dilettantistica di sci da fondo (che vanta, attualmente, una quarantina di tesserati) diventata un riferimento per tutti i ragazzi della  Valcanale.

TUTTO FERMO? Nessuna nuova, invece (ormai abbiamo perso le residue speranze….), relativamente alla stucchevole “novela” del collegamento Pontebba – Nassfeld: il deciso “no comment” degli emissari di Pramollo potrebbe però essere riempito, nei prossimi giorni, da qualche aggiornamento in merito…

 

IN ARRIVO L'APPLICAZIONE 

In attesa dell'applicazione ITALIAGOL - FRIULIGOL è disponibile il nostro servizio dedicato all'inserimento del risultato finale e dei propri marcatori.Istruzioni su come interagire con la nostra redazione


 


Print Friendly and PDF
  Scritto da Roberto Zanitti il 01/12/2015
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02932 secondi