Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


ALLIEVI GO - Clamoroso, il Fiumicello rallenta la Sangiorgina

La capolista va sotto, poi ribalta il punteggio ma viene raggiunta sul 2-2. Mister Bianchi: "Non abbiamo giocato bene come in altre occasioni e i nostri avversari hanno meritato il pareggio". Il duello con la Virtus Corno è sempre più emozionante

Colpo di scena negli Allievi provinciali di Gorizia, un girone misto tra squadre isontine e della provincia udinese. Ebbene, la capolista Sangiorgina, che esprime un calcio con le bollicine e sta disputando un campionato strepitoso, è stata rallentata sul 2-2 da un Fiumicello che, a dispetto dei 29 punti di differenza in classifica esistenti tra le due compagini, ha fatto vedere davvero delle buone cose. La frenata fa il gioco della Virtus Corno, che duella con i biancocremisi per il primato e il ritorno nei regionali: i virtussini sono a 5 punti di distacco dalla capolista, ma hanno disputato due gare in meno. Abbiamo sentito Gabriele Bianchi, bravo allenatore della Sangiorgina, sulla sfida con il Fiumicello risultata indigesta alla prima della classe. 

Gabriele Bianchi (allenatore della Sangiorgina): "La mia squadra non ha giocato bene come altre volte, il Fiumicello ha disputato una prova importante e ha meritato il pareggio. Forse noi abbiamo lasciato il primo tempo un po' troppo al Fiumicello, che ci ha aggredito, tenendo la linea di difesa molto alta, talché siamo finiti molte volte in fuorigioco; inoltre, non siamo stati bravi nella gestione del pallone e poi su un lancio lungo c'è stata una incomprensione tra un difensore centrale e il portiere e l'attaccante del Fiumicello è riuscito con abilità a sfruttare la situazione per segnare. Siamo riusciti a pareggiare e nella ripresa abbiamo ribaltato il risultato e avremmo anche segnato il 3-1 che però ci è stato annullato per un dubbio fuorigioco. E poi su una posizione laterale, colpo di testa e 2-2. Il campionato? La Virtus Corno deve recuperarne un paio di partite più di noi e domenica è attesa a sua volta da una sfida tosta con il Trivignano terzo della classe... Questo è comunque un bel campionato, noi abbiamo disputato un grande girone d'andata, nel ritorno la Virtus sta viaggiando molto forte, ma nulla è ancora deciso e, nonostante il mezzo passo falso con il Fiumicello, non abbiamo certo intenzione di mollare".  

Tutti i campionati Regionali in DIRETTA LIVE!
Scarica la nuova App ItaliaGol

Link per Android
Clicca qui

Link per Apple
Clicca qui

 

Con la APP di FRIULIGOL sul tuo smartphone, oltre a leggere le news pubblicate quotidianamente sul sito www.friuligol.it, trovi tutti i campionati del Friuli - Venezia Giulia, dalla Serie A, ai dilettamti  il calcio a 5, il campionato Carnico  gli amatori e tutto il calcio giovanile.
Con la APP puoi seguire la tua squadra e il tuo campionato in tempo reale. Aggiornamenti disponibili su Desk - Mobile.

http://i.imgur.com/WqvPRi6.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...













UNDER 15 UD - Cucovaz: faremo grandi cose

Primo anno sulla panchina della formazione Under 15 dell'Aurora Buonacquisto per Claudio Cucovaz, tecnico esperto che in passato ha allenato anche formazioni over 40. Il campionato è...leggi
31/03/2020






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09187 secondi