Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


COPPA PRIMA - Tra stasera e domani ne resteranno 16

Programma, arbitri e situazione mentre bussa alla porta l'ultima gara del primo turno. Solo il Sevegliano è già qualificato agli ottavi



Si disputa tra questa sera (con Ragogna - San Daniele e Rive - Barbeano) e domani sera la terza e ultima giornata del primo turno della coppa Regione di Prima categoria, che avrà per coda la ripetizione di Isontina - Udine United prevista per mercoledì 3 ottobre. 
Ricordiamo che si qualificheranno agli ottavi di finale le vincenti dei 12 quadrangolari e le migliori 4 seconde classificate. 
Nel girone A Porcia (6 punti) - Bannia (6) è sfida diretta per il primo posto: il pareggio favorirebbe i padroni di casa (si gioca a Sant'Antonio di Porcia), che vantano una miglior differenza reti.   
Nel girone B tutto si decide in Nuova Sacilese (4) - Maniagolibero (6): i biancorossi liventini devono vincere per passare il turno, in caso di pareggio essere tra le migliori quattro seconde con 5 punti appare molto difficile. 
Nel girone C, che si disputa stasera, anche una sconfitta fino a due gol di scarto promuoverebbe agli ottavi il Rive d'Arcano (6): Barbeano (3) e San Daniele (3) devono al contrario solo vincere e sperare. Il Ragogna (0) è già eliminato, ma il richiamo del derby con i diavoli sandanielesi spingerà comunque i rossoblù a dare battaglia.
Nel girone D tutto è appeso a Rivignano (6) - Rivolto (6) con i nerazzurri di Livon che hanno dalla loro anche il pareggio per chiudere in testa le ostilità. La divisione della posta potrebbe comunque bastare a entrambe.
Nel girone E Union Martignacco (6) quasi qualificato, ma per il timbro della certezza alla formazione di Crapiz serve almeno un pareggio da conquistare in casa contro il Venzone. Dal canto suo la Bujese (3) non ha alternative: deve superare il Diana e sperare che i risultati maturati sugli altri campi le diano ragione. 
Nel girone F la sfida che conta è Colloredo (4) - Grigioneri (6), con gli ospiti che hanno dalla loro due risultati utili su tre. 
Il girone G è uno dei più incerti, con tre squadre ancora a sperare di entrare negli ottavi. In programma ci sono Fulgor (0) - Forum (4) e, soprattutto, Torreanese (3) - Aurora (4). Occhio alla differenza reti. 
Il girone H è monco di Isontina - Udine United. Domani sera fari puntati su San Lorenzo: il Ruda (4), in caso di vittoria, diventerebbe imprendibile anche per la Serenissima (3), che a sua volta ospita l'Udine United
Nel girone I giochi già fatti con il Sevegliano che ha conquistato la matematica qualificazione; la squadra di Paviz sarà di scena ad Aquileia, con i patriarchini che hanno ancora una piccola possibilità, quella di vincere e di arrivare secondi a quota 5. Servirebbe anche una abbondante messe di gol...
Nel girone L comanda il Lavarian Mortean (6) di scena a Marano; Reniero e soci debbono guardarsi dal ritorno della Sangiorgina 4, che sarà impegnata a Santa Maria la Longa e avrà un solo risultato potenzialmente utile a disposizione, la vittoria. 
Nel girone M è il Primorec (4) ad essere in vantaggio: battendo il Vesna (1) il passaggio del turno sarebbe realtà. Altrimenti, occhi all'esito di Sant'Andrea (3) - Domio (2), comunque importante nell'ottica di un posto tra le 4 migliori seconde. 
Infine, nel girone N lo Staranzano (6) ha tutto a favore per entrare tra le magnifiche 16: la certezza arriverebbe non perdendo il match interno con il già eliminato Isonzo. Può ancora dire la sua l'Ufm (3), che ospita lo Zarja: l'undici di Monfalcone deve vincere e farlo anche irrobustendo la differenza reti. 

COPPA REGIONE PRIMA CATEGORIA 

Martedì, ore 20.30

GIRONE C

RAGOGNA - SAN DANIELE
Gilberto Cortolezzis (Udine)

RIVE D'ARCANO - BARBEANO
Yasser Garraoui (Pordenone) 

Mercoledì, ore 20

GIRONE A

S.A. PORCIA - CALCIO BANNIA
Mattia Ambrosio (Pordenone)

UNION RORAI - CEOLINI
Luca Mongiat (Maniago)

GIRONE B

NUOVA SACILESE 1920 - MANIAGO LIBERO
Federico Cesetti (Pordenone)

SAN QUIRINO - CALCIO AVIANO
Nicola Menini (Udine)

GIRONE D

RIVIGNANO - RIVOLTO
Damiano Bruno Coral (Basso Friuli)

VALLENONCELLO - SEDEGLIANO
Davide Buongiorno (Pordenone)

GIRONE E

BUIESE - DIANA
Raul Suciu (Udine)

UNION MARTIGNACCO - VENZONE
Marco Pizzamiglio (Cormons)

GIRONE F 

AZZURRA PREMARIACCO - ANCONA
Manuel Vrech (Basso Friuli)

CALCIO COLLOREDO DI M. A. - GRIGIONERI SAVORGNANO ore 20.30
Filippo Solza (Pordenone)

GIRONE G

FULGOR - FORUM JULII
Gabriele Toffoletti (Udine)

TORREANESE - AURORA BUONACQUISTO
Fabio Cosimo Calò (Udine)

GIRONE H

ISONTINA - RUDA
Matteo Moschion (Cormons)

SERENISSIMA PRADAMANO - UDINE UNITED RIZZI CORMOR
Sara De Rosa (Tolmezzo)

GIRONE I

AQUILEIA - SEVEGLIANO
Nicola Righi (Cormons)

PERTEGADA CALCIO - GRADESE CALCIO
Hamdan Ali (Pordenone)

GIRONE L 

MARANESE - LAVARIAN MORTEAN
Filippo Plotti (Basso Friuli)

SANTAMARIA - SANGIORGINA
Ciro Gaudino (Maniago)

GIRONE M

PRIMOREC - VESNA  (a Santa Croce)
Francesco Montesano (Trieste)

SANT'ANDREA SAN VITO - DOMIO
Marco Anaclerio (Trieste)

GIRONE N

TERENZIANA STARANZANO - ISONZO
Matteo Giormani (Trieste)

UNIONE FINCANTIERI MONFALCONE - ZARJA
Federico Tritta (Trieste)



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...









COPPA SECONDA - Può succedere di tutto

In programma per domani la coppa Regione di Seconda categoria dovrebbe mandare in scena (ma il condizionale è veramente d'obbligo) le gare di ritorno dei quarti di finale (ment...leggi
19/11/2019










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01594 secondi