Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


SCI - Pramollo è pronto: venerdi si parte

Puntuale l'avvio della stagione di Nassfeld. A costi praticamente invariati, con la consueta qualità di piste (110 chilometri) e impianti di risalita. La Coppa del Mondo? Non interessa


 

Pramollo (per gli italiani) o Nassfeld (per gli austriaci) ? Identificatelo come volete, rimane sempre il Paradiso dello sciatore. Ci perdonino gli altri comprensori, ma nella ski - area più nord del Friuli Venezia Giulia, potete davvero trovare l’Eccellenza: di strutture ricettive ed impianti. A un’ora da Udine (per i più sprovveduti in geografia, a 13 chilometri dal casello autostradale di Pontebba), 110 chilometri di piste e tutto ciò che serve per un puro godimento della e sulla neve.

La stretta attualità racconta che, grazie alla caduta di 15 centimetri naturali (lievitati a 70, con l’ausilio degli appositi “cannoni”), è stato allestito un manto compatto per l’utilizzo del 60 - 70 % delle piste. Il mattino di venerdi 7 dicembre (la chiusura è fissata al 22 aprile 2019), quindi, è prevista la regolare apertura della stagione.

PREZZI - Il leggero ritocco del costo degli ski pass (giornaliero in alta stagione 48 euro, bassa 45) viene compensato dalle modifiche e dalle migliorie apportate ai 30, moderni impianti di risalita.

I quali, nonostante, abbiano già raggiunto la… maggiore età (la mitica “Millennium Express” fu costruita nel 1999) restano di totale affidabilità. Il 24 dicembre, inoltre, i bambini (ai “clienti” del futuro viene dedicata una particolare attenzione) potranno sciare gratuitamente.

ACCESSO - Definitivamente seppellito il progetto di costruzione dell’impianto funiviario che avrebbe dovuto collegare Pontebba agli impianti, non rimane che l’auto. Al momento, dal versante friulano - quello a rischio - si procede in assoluta serenità: nonostante le recenti, copiose precipitazioni di fine ottobre, infatti, il serpentone che si inerpica da fondovalle non ha “accolto” frane ed è già stato liberato dagli alberi (5000 metri cubi) caduti e adagiati sulla sede stradale.

POSTI LETTO -  Oltre alla solita, elevata (anche e soprattutto sul piano della qualità) offerta alberghiera, sono pronti ad essere occupati altri 500 posti letto, appartenenti ad una nuova struttura edificata da una delle più grandi realtà immobiliari carinziane.

NIENTE COPPA - E la Coppa del Mondo di sci? A Pramollo l’idea non interessa: “spezzerebbe” inutilmente la stagione. In ogni caso, a marzo, sono in programma le finali mondiali di Sci - Bob. Per ulteriori, dettagliate informazioni (anche in relazione alle manifestazioni collaterali: le cosiddette “nice surprise”: “Nassfeld Winter - Calling”, “Schlag das Ass”, Sound of wine”) è possibile “cliccare” sul sito www.massfeld.at.

Roberto Zanitti



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/12/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



TENNIS - Umago fa 30. Con Fognini

TRIESTE - Il prestigioso torneo internazionale di Umago, il “Plava Laguna Croatia Open”, celebra la sua trentesima edizione. Quest’anno, il grande a...leggi
06/06/2019



SCI - Pramollo è anche "Kids Special"

Pramollo/Nassfeld: un comprensorio unico e 110 chilometri di piste per tutte le età. Oltre agli adulti, infatti, strutture ed iniziative della nota località sciistica ...leggi
10/01/2019













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03346 secondi