Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC - A Magnano va in scena il Budlla-show: tripletta da applausi

L'attaccante del Billerio/Al Sole 2 porta in vantaggio subito i suoi di due reti. Nella ripresa Schiratti firma il 3-0 e Pascolo accorcia, ma ancora Budlla va a segno. Inutile la rete di Colomba e Schiratti a tempo quasi scaduto fissa il finale sul 5-2



Sul sintetico di Magnano in Riviera si affrontano per la 6ª di ritorno del girone C di Seconda categoria, Billerio Al Sole2 e Alta Val Torre, terminata con la vittoria dei locali per 5-2 e il terzo posto è sempre più in cassaforte. Si affrontano due squadre con con diverse ambizioni, i locali desiderosi di salire in Prima categoria, gli ospiti per rimanere in questa.
Il Billerio inizia la gara con un paio di azioni importanti e dopo 10 minuti sul calcio di punizione di Schiratti, Menis di testa sfiora il palo. Passano 5 giri di lancette e Alessio serve Budlla che trafigge Del Missier. L’Alta Val Torre non riesce a reagire e Budlla raddoppia e le squadre vanno negli spogliatoi sul 2-0.
Al rientro i locali siglano la terza rete con Schiratti. Accorciano gli ospiti con l’angolo di Pascolo, provvidenziale nella circostanza l’aiuto di un difensore. Poco dopo è Schiratti a fare da assist per Budlla e la quarta rete del Billerio è cosa fatta ed anche la tripletta per l’attaccante. Si avvicinano gli ospiti e accorciano ancora con una conclusione da fuori area di Colomba, ma c’è ancora tempo e allora Ciorba butta il pallone al centro, arriva nuovamente Schiratti e gonfia la rete ospite per la quinta volta.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...








UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020


LCFC - Proroga sospensione fino al 15 aprile

Il consiglio direttivo della Lcfc del 31 marzo ha deliberato di prorogare la sospensione dell’attività già in essere, fino al 15 aprile 2020. Il Consiglio si è inoltre riservato ogni altra decisione in ...leggi
01/04/2020

LCFC - Nessun comunicato, occhio alle bufale

Purtroppo ci sono ancora diverse persone che definirle “imbecilli” è poco quando diffondono notizie prive di fondamento o del tutto false, le cosiddette “fake news” e chi le divulga è passibile di den...leggi
16/03/2020

ANCONA DUE - Peressotti: proseguire sarà dura

E' un periodo duro per tutta la nazione dal quale purtroppo, anche a livello calcistico, si fatica a vedere una via d'uscita. Qualsiasi manifestazione sportiva è stata bandita per contrastare la minaccia Coronavirus ed il rischio ch...leggi
12/03/2020

UISP - Preoccupano le incongruenze del Dpcm

L’Uisp tiene a sottolineare la propria responsabilità sociale circa le misure adottate per contenere l'emergenza epidemiologica del Covid-19. La salute, in particolare la salute pubblica, come diritto e bene primario per ogni ...leggi
05/03/2020






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,35407 secondi