Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC - Aggancio del Majano alla Fortezzaland. Tecnospine di goleada

A un turno dal termine Rosso e soci sbancano Coseano, mentre la squadra di Osoppo trova pane per i suoi denti a Pradielis. Dream Team al sicuro



Occorre attendere sabato prossimo per veder chi tra Majano e Fortezzaland parteciperà al ballo delle belle.  La classifica del girone C di Seconda categoria vede infatti a pari punti le due squadre ad una giornata dal termine. Anche per la retrocessione sarà necessario attendere poiché in ballo ci sono diverse squadre, tranne la Valcosa che ha già salutato tutti.
Il Majano vince 4-1 in trasferta a Coseano contro il Cisterna e aggancia in vetta i rivali di Osoppo con le reti da due punti di Rosso, doppietta, e una ciascuno per Spizzo e Tabotta. Per i padroni di casa la rete della bandiera è del solito Pagnucco, capocannoniere della sua squadra.
Pareggia invece per 1-1 la Fortezzaland sul campo di Pradielis con l’Alta Val Torre in un match delicato per i padroni di casa, impegnati nella lotta per la salvezza, ora abbastanza vicina ma da sudare nel prossimo decisivo impegno a Colloredo.

Certo di partecipare alla prossima Seconda categoria, il Billerio è già in vacanza al ... “Sole 2” e ne prende sette dal Tecnospine che invece deve guadagnarsi l’accesso arrivando tra le prime quattro. Oltre alla tripletta di Valent, la squadra gemonese va in gol con Roi, Squecco e Gollino mentre gli ospiti tolgono lo zero con il capocannoniere del girone Budlla.
Il punto preso dai Redskins potrebbe anche non bastare a rimanere in Seconda e anche per loro la gara di sabato con la retrocessa Valcosa è determinante. L’1-1 con cui sono usciti dal rettangolo pinzanese del Farla porta la firma di Menis per i locali e di Rugo per gli ospiti.
Deve ancora faticare il Colloredo per guadagnarsi la salvezza dopo il pari ottenuto in casa della Valcosa per 1-1. Non è bastato il gol ospite di Toppan perché la formazione di stanza a Castelnuovo ne fa anch’esso uno con Acampora.
Il Dream Team si mette al sicuro da qualunque sorpresa con il successo ottenuto in trasferta a Pagnacco contro il Plaino già salvo. Il 2-1 è frutto delle reti di Conta e Michelutti. Per i padroni di casa, rimasti in dieci per il rosso a Tomat, va a referto soltanto Cossettini.



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



LCFC - Over 50, nasce una nuova realtà

L'emergenza Covid-19 non ha fermato il movimento amatoriale ed anzi ha dato fermento a nuove idee e collaborazioni. Sicuramente la più importante è stata la nascita di una nuova realt&agr...leggi
02/08/2020








UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020


LCFC - Proroga sospensione fino al 15 aprile

Il consiglio direttivo della Lcfc del 31 marzo ha deliberato di prorogare la sospensione dell’attività già in essere, fino al 15 aprile 2020. Il Consiglio si è inoltre riservato ogni altra decisione in ...leggi
01/04/2020

LCFC - Nessun comunicato, occhio alle bufale

Purtroppo ci sono ancora diverse persone che definirle “imbecilli” è poco quando diffondono notizie prive di fondamento o del tutto false, le cosiddette “fake news” e chi le divulga è passibile di den...leggi
16/03/2020

ANCONA DUE - Peressotti: proseguire sarà dura

E' un periodo duro per tutta la nazione dal quale purtroppo, anche a livello calcistico, si fatica a vedere una via d'uscita. Qualsiasi manifestazione sportiva è stata bandita per contrastare la minaccia Coronavirus ed il rischio ch...leggi
12/03/2020

UISP - Preoccupano le incongruenze del Dpcm

L’Uisp tiene a sottolineare la propria responsabilità sociale circa le misure adottate per contenere l'emergenza epidemiologica del Covid-19. La salute, in particolare la salute pubblica, come diritto e bene primario per ogni ...leggi
05/03/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,24648 secondi