Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LCFC OVER 40 - La Rosa e DG al sicuro, Tricesimo vicino a lucifero

Terza giornata con alcuni importanti verdetti. Ziracco salvo. Sangiorgina e Milan Club retrocesse. Nel Purgatorio tutto da decidere ma la nuova capolista sorpassa il Medea costretto al turno di riposo. Doppietta di Ciorba, il Billerio passa a Povoletto



INFERNO
- Nella terza giornata del girone A2 dell'Inferno ’La Rosa si mette praticamente al sicuro con il punto ottenuto al “Colussi” per 1-1 con lo Ziracco, anch’esso certo della permanenza nella massima categoria. A segno per i cervignanesi Zentilin, per gli udinesi Rizzi.

Si salva la Dimensione Giardino, dopo l’importante successo di ieri sera, ottenuto sul sintetico di Muscoli contro il Milan Club per 5-3, maturato nella ripresa dopo che all’intervallo le due squadre sono rientrate sul 2-2. In gol per i “giardinieri” due volte Battistella, una ciascuno D’Odorico, Del Sal e Pavan. Per i sanvitesi le tre reti portano la firma di Buoro, Bellinato e Tracanelli.

PURGATORIO - Nel girone B1 del Purgatorio, quello per l’accesso all’Inferno, il Tricesimo balza in vetta a seguito della vittoria ottenuta in trasferta, a Cesarolo, sul Bottosso & Frighetto per 2-1. I tresemani mettono la firma sulle reti da parte di Bandera e del capitano Fabbri. I veneti vanno a referto con il solo Pezzella.

Nell’anticipo di venerdì, come già riportato in articolo dedicato, il Billerio Al Sole2 ha ottenuto i due punti vincendo a Povoletto contro i Gunners per 2-0. Nonostante i “cannonieri” le avessero provate tutte per rimediare alla doppietta di Ciorba, il punteggio è rimasto tale sino al termine e le speranze di salita sono ora ridotte all’osso, diversamente dal Billerio, tornato in corsa.

PARADISO - Nell’unico girone tranquillo, senza problemi di classifica,, il C2 del Paradiso, si è giocata venerdì Climassistance contro Totò & Amici senza vedere alcun gol, giovando agli amici di Totò che hanno raggiunto la Virtus Udine in testa alla classifica. Gli udinesi però hanno due gare ancora da recuperare, il 27 maggio a Buja contro il Millenium e due giorni dopo a Galleriano contro Totò & Amici. 



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020


LCFC - Proroga sospensione fino al 15 aprile

Il consiglio direttivo della Lcfc del 31 marzo ha deliberato di prorogare la sospensione dell’attività già in essere, fino al 15 aprile 2020. Il Consiglio si è inoltre riservato ogni altra decisione in ...leggi
01/04/2020

LCFC - A Cormons si prospetta incertezza

Non bastasse il problema “Covid-19”, a mettere, in allarme diverse società sono le attuali restrizioni sugli spostamenti oltre confine. Per quale motivo? Guardando oltre la fine dell’attuale emergenza, quando potranno riprendere al...leggi
27/03/2020

LCFC - Nessun comunicato, occhio alle bufale

Purtroppo ci sono ancora diverse persone che definirle “imbecilli” è poco quando diffondono notizie prive di fondamento o del tutto false, le cosiddette “fake news” e chi le divulga è passibile di den...leggi
16/03/2020

LEON BIANCO B - Maran: siamo una grande famiglia

Secondo anno nel Campionato Collinare per il Leon Bianco B (3^/B), società che insieme all'omonima squadra A rappresenta il comune di Cormons. Se nella passata stagione c'è stato un fisiologico periodo d'adattamento, quest'an...leggi
12/03/2020











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,30990 secondi