Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


POST CAMPIONATO - Unione Smt ko, il Maniagolibero avanti tutta

La squadra di Pitton si è imposta per 3-0 su un'avversaria mai doma, guadagnandosi il passaggio al turno successivo



È stata una bella partita quella che si è disputata sabato sul campo di Arba tra Unione Smt e Maniagolibero per il torneo post-campionato under 19.
Il match è stato il terzo derby stagionale tra le due compagini che tanto bene hanno fatto in campionato, giungendo rispettivamente prima (USMT) e seconda (Maniagolibero).
Fin dal fischio d’inizio il Maniagolibero è sembrato più attivo in fase offensiva, sfruttando un ispirato Roman abile a fare da collante tra il centrocampo composto da Federico Marcolina e Attena e il tridente offensivo Tatani, Martinelli, Schinella.

Molte le situazioni pericolose  create dagli uomini di Pitton, in particolare una conclusione di Martinelli fuori di poco e un tiro dalla distanza di Tatani.
Nella fase centrale del tempo l’USMT mostra le sue qualità e alza il baricentro del gioco ma non riesce a perforare il quartetto difensivo composto da Lama e Mander sulle fasce e dai centrali Canderan e Davide Marcolina.
Al 39' del primo tempo l’episodio che indirizza il match a favore dei biancoblu di Maniago: Martinelli serve dal limite Schinella che calcia in porta ma il tiro è deviato dal braccio di un difensore dell’USMT; l’arbitro decide per la volontarietà del tocco e fischia rigore. Sul dischetto si presenta capitan Canderan che infila nel sette il gol del vantaggio. Nel secondo tempo l’USMT si riversa in attacco per recuperare il risultato ma ancora una volta la retroguardia ospite riesce a fare muro davanti all’ottimo Pastre. Il gol della sicurezza per il Maniagolibero arriva al minuto 58 quando Martinelli da due passi trafigge il portiere ospite con freddezza e precisione.

L’USMT reagisce e attacca con vigore nel tentativo di accorciare le distanze ma non riesce a concretizzare alcune buone azioni; il Maniagolibero d’altra parte non sta a guardare e organizza efficaci contropiedi negli spazi lasciati liberi dagli uomini di casa. Al 72' i maniaghesi chiudono i conti in una di queste occasioni con una splendida azione corale: da sinistra Roman converge e serve al limite dell’area Martinelli che attira su di sé la difesa e apre sulla destra all’accorrente Tatani; quest’ultimo controlla e rientra sul sinistro eludendo il terzino avversario e siglando il 3-0 con un rasoterra nell’angolino.
Da qui alla fine la partita si mantiene gradevole, e il triplice fischio sancisce l’inizio dei festeggiamenti dei boys di Pitton. La vittoria garantisce il passaggio del turno all’undici coltellinaio, mentre l’USMT dovrà battere il Ragogna per ottenere il pass alla fase successiva.

https://i.imgur.com/m6pNE86.jpg



 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01742 secondi