Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


MEMORIAL DONDA - Triestina Victory e Donatello, finale spettacolo

I giuliani si sono imposti sugli udinesi per 2-0 dopo una partita esaltante. Terzo il Cjarlins Muzane, che ha superato nella finalina la Forum Julii dello scatenato Kamagate

Mettendo in campo grandi qualità e tanto carattere, la formazione della Triestina Victory si è meritatamente aggiudicata, davanti ad un bel pubblico, allo stadio “F.lli Calligaris”, di Romans d’Isonzo, la 27.ma edizione del torneo calcistico regionale Under 17, “Memorial Umberto Donda”, organizzata dall’Asd Pro Romans Medea col patrocinio del Comune di Romans ed il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia.
In finale, la compagine giuliana ha superato il Donatello Udine per 2 a 0, con reti nel primo tempo di  Butti e raddoppio nella ripresa di Benussi. E’ stata una delle più belle finali di questo torneo, giocata intensamente, con continui ribaltamenti di fronte senza un attimo di respiro, tra due squadre molto tecniche e ben preparate, anche se è stata la Triestina a collezionare più palle gol trascinata da un ottimo Butti. Due squadre che hanno pienamente onorato la figura di Umberto Donda, indimenticato personaggio locale, giocatore, allenatore e dirigente, “che con tanta semplicità - come ha ricordato nel momento delle premiazioni il presidente del Coni regionale Giorgio Brandolin - ha allenato i nazionali Dino Zoff, Tarcisio Burgnich e Stelio Nardin, assieme ad altri campioni della serie A, ma ha soprattutto permesso a tante generazioni di romanesi di poter giocare a calcio in un clima sereno e familiare, ben lontano dagli eccessi che caratterizza anche il calcio dilettantistico moderno”.
Alla cerimonia di premiazione, condotta dal presidente della Pro Romans Medea, Daniele Cumin, sono intervenuti anche il vicesindaco Michele Calligaris con l’assessore allo sport Matteo Gargalori, Antonio Quarta e Gastone Giacuzzo della Figc regionale ed il consigliere regionale ed ex Pro Romans, Diego Moretti.
Oltre al trofeo ai vincitori, sono stati premiati anche il capocannoniere Butti della Triestina con 7 reti, Kevin Mazdar, sempre della Triestina come miglior portiere e Kamagate della Forum Julii come miglior giocatore. L’importante premio fair-play, è andato al Donatello.
Terzo posto per il Cjarlins Muzane, che nella finalina ha superato la Forum Julli per 5 a 2 con  tripletta di Turchetti e reti di Torresan e Bolzonella per i primi, Durat e Montina per i cividalesi.

Edo Calligaris

https://i.imgur.com/wxeDpV8.jpg



 

https://i.imgur.com/ktEntK5.jpg

https://i.imgur.com/lGFMGNj.jpg

https://i.imgur.com/NC8ThuK.jpg

https://i.imgur.com/tfoEKVg.jpg

https://i.imgur.com/U33GRkB.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



FIGC - Domenica stop ai campionati

Niente campionati giovanili regionali domenica 17 novembre. Lo ha stabilito il Consiglio direttivo del Comitato regionale della Figc in considerazione delle copiose precipitazioni cad...leggi
15/11/2019
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02418 secondi