Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


HABAWABA - Invasa la piscina Olimpica di Lignano



La piscina coperta del villaggio Bella Italia di Lignano Sabbiadoro, con una vasca olimpica e una semi olimpica, con enormi spalti per il pubblico, sabato ha ospitato oltre tremila tra atleti, organizzatori e accompagnatori. Hanno vissuto una serata di gioia e il divertimento è esploso! Provenienti dai cinque continenti, le squadre di pallanuoto hanno disputato le finali e la festa per celebrare l’evento dell’anno di Water Polo. HaBaWaBa è un acronimo che sta per Happy Baby Water Ball, parole che vogliono rappresentare la gioia di un bambino nel “gioco con la palla in acqua” del resto giocare e divertirsi sono la stessa cosa. HaBaWaBa, è primariamente il gioco inventato dalla Waterpolo Development, ma anche l’universo di persone, eventi, appuntamenti scaturiti e che si sono sviluppati nel corso degli anni. Spinti dall’amore per la pallanuoto nel mondo e i nobili valori dello sport e della convivenza.

Il festival internazionale giovanile di pallanuoto HaBaWaBa 2019 che, come di consueto, è a Lignano Sabbiadoro, in Friuli Venezia Giulia, ha visto la partecipazione di 136 squadre provenienti da 10 nazioni. Doppietta ungherese all’HaBaWaBa International Festival 2019. Per la prima volta in 12 anni le formazioni magiare vincono entrambe le competizioni della manifestazione di Lignano Sabbiadoro. Il KSI Blue Dolphins ha trionfato nella categoria U9. La squadra di Budapest ha vinto la finale superando il Club Aquatico Pescara per 15-5. Sul terzo posto del podio sono salite le semifinaliste Campanassa Savona e Team Azur Paca (Francia). Al Bella Italia di Lignano hanno trionfato anche nella categoria U11 Gold dell’HaBaWaBa International Festival con il Pecsi, che ha avuto la meglio per 9-5 sul Brandale Savona. Il Pecsi s’è distinto anche per il modo in cui ha affrontato la finale: i ragazzi hanno sfilato ballando e molti di loro hanno continuato a ballare fino a poco prima dell’inizio della gara. Nelle semifinali, le due squadre avevano superato rispettivamente le ungheresi Szolnok e Szeged, che hanno meritato entrambe la medaglia di bronzo. Con il successo del Pecsi dopo quello del KSI nell’U9, l’Ungheria ha centrato la sua prima doppietta all’HaBaWaBa International Festival.

Con sedi in Nord America, Grecia, Spagna, Asia, ma anche in Africa a Hurgada (Egitto), a Dubai e in Brasile, Habawaba è una potenza impressionante per lo sport dei più giovani. Tutti i bimbi si divertono in acqua e poi, crescendo, pensano agli sport acquatici come il nuoto ma, come dice Marino Firmani, il project Manager di Bella Italia, “nulla è più divertente per un bambino che giocare a palla mentre nuota”. L’invasione gioiosa del Bella Italia & Efa Village di Lignano da parte degli atleti di pallanuoto per il festival internazionale anche quest’anno si è svolta non solo all’interno della piscina olimpica coperta, bensì hanno occupato anche alcune piscine all’aperto, sempre dentro il villaggio, che con queste giornate di sole cocente erano uno spasso.

Vedere nuotatori giovanissimi (da 6 a 13 anni) che giocano, ridono e scherzano anche con compagni stranieri dai quali non capiscono una parola, ma si divertono gesticolando, è veramente esilarante. Importante per la crescita con etica corretta, rispetto e allo stesso tempo agonismo e competizione, sempre col sorriso sulle labbra. Unico neo per chi deve organizzare e gestire questi mini atleti è riuscire a farli uscire dall’acqua. Soprattutto nel villaggio Bella Italia, dove oltre alle piscine olimpiche, quelle semi olimpiche al coperto e all’aperto, c’è anche il parco giochi sull’acqua con gli scivoli e l’animazione, senza dimenticare il mare con la spiaggia riservata.

Il presidente del Water Polo Development Lucio Pisani ha espresso parole di grande apprezzamento nei confronti dell’ospitalità lignanese e con grande enfasi ha dichiarato d’aver sottoscritto un accordo per i prossimi cinque anni con il Bella Italia & Efa Village. Il festiva internazionale HaBaWaBa sarà in Friuli venezia Giulia almeno sino al 2024.

https://i.imgur.com/LUgdfpf.jpg



https://i.imgur.com/DmVpeeg.jpg

https://i.imgur.com/TTde3BD.jpg

https://i.imgur.com/t3fTFLT.jpg

https://i.imgur.com/oWePNW9.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 25/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02832 secondi