Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


IL BOMBER - Maccan e le sirene del Portogruaro

IL forte attaccante delle furie rosse potrebbe aggregarsi alla truppa pordenonese in forza alla formazione veneta



Denis Maccan al Portogruaro: questa la voce che circola con una certa insistenza da qualche ora sulle onde di radio mercato. Le lusinghe della dirigenza granata sembrano aver convinto il bomberone pordenonese a trasferirsi fuori regione. Una squadra costruita per recitare un ruolo di assoluta protagonista nella prossima Eccelelnza veneta, dopo gli arrivi già ufficializzati. Dunque, accanto a Bertoia, Zamuner e Facca in arrivo dal Chions, il portiere Mason dal Tamai e il giovane Riccardo Venaruzzo prelevato dalla Sanvitese, un classe 2001, Maccan potrebbe andare a rimpinguare la folta colonia della destra Tagliamento.
Un Portogruaro decisamente forte a livello economico dove milita già una vecchia conoscenza del calcio nostrano, quel Stefano Della Bianca gigante d’area con un curriculum lungo come la Quaresima, in serie D, Eccellenza e Promozione, e una montagna di gol in carriera, gli ultimi realizzati in Friuli un anno fa, con la maglia del Lumignacco, nello spareggio perso ai supplementari a Calvisano per salire in serie D. Altro profilo con lunghi trascorsi con le maglie del Pordenone e del Chions è il centrale di difesa Alessandro Battiston.




Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 27/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01617 secondi