Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TROFEO BANCA TER - Al Gumini di Manzano il Foran si arrende

Prima eliminazione nella fase iniziale per lo storico borgo. La Statal è cinica e concreta. Sugli scudi anche il Borc da Roe. Venerdì si torna in campo per l'accesso alle semifinali



Ultima giornata per la fase eliminatoria nel girone A del Trofeo Banca Ter di Manzano: al "Gumini" succede l'impensabile, ovvero l'eliminazione dello storico Borc Foran, prima volta nelle dodici edizioni del torneo. La squadra di Sfiligoi spalle al muro paga dazio davanti ad una Statal cinica e precisa, ben disposta in campo da Nadalutti che s'impone per 4-2 al termine comunque di una gara combattutissima. 
Le due squadre si affrontano a viso aperto e le occasioni fioccano su entrambi i fronti, attento Vosca, estremo del Foran, al 5' sulla conclusione di Novello, al 10' apre le marcature la Statal con una bella azione personale sulla destra di Costantini che si beve il diretto avversario ed in diagonale fa secco Vosca. Reazione rabbiosa del Foran: Patti sfiora il palo al 12' e Duricic spara di un soffio a lato. La rete del pareggio arriva al 17' con una bella ripartenza finalizzata da Cantarutti, liberissimo sul secondo palo.
In avvio di ripresa ci prova Sfiligoi da fuori ma Duricic controlla, palo clamoroso di Novello al 7' a Vosca battuto, e lo stesso estremo del Foran si supera di piede al 7' togliendo il pallone dall'angoloni sulla conclusione di Pasqualini. Botta e risposta tra il 13' ed il 14', Montina in diagonale impegna severamente Vosca, sulla ribattuta piattone da sotto misura di Tonizzo per il 2-1 Statal; il Foran però replica un minuto dopo impattando con un'azione da attaccante puro di Patti che si gira splendidamente dal limite insaccando.
Finale al cardiopalma, il Foran attacca alla ricerca del gol qualificazione, eroico Duricic al 17' a togliere dall'incrocio il missile  di Cantarutti; in contropiede Pasqualini invece anticipa Vosca in uscita disperata e timbra il 3-2 Statal; una mazzata per il Foran che incassa pure il 4-2 con una prodezza balistica dell'inossidabile Pagnutti addirittura dalla propria aerea per il 4-2 definitivo.
Chiude in testa il girone a punteggio pieno il Borc da Roe che supera anche i Mulins per 3-2 al termine di un'altra bella partita; alla Roe potrebbe bastare anche il pari ma lo spirito dei campioni uscenti e quello della ricerca costante della vittoria, attacca testa bassa nei primi muti la squadra gialloverde con Campanella e Zanuttini che mettono sotto esame il portiere Cattarin che se la cava bene; ci prova De Sabata da fuori al 12', ancora Cattarin risponde presente; a spezzare l'equilibri o a fil di sirena un gol da cineteca di Cecotto, sul rilancio di Cattarin gran stop e tiro al volo dell'attaccante dei Mulins che brucia sul tempo Morabito.
In avvio di ripresa però il Roe impatta subito: assist di Zanuttini per Murello che finalizza; il Roe accellera, pressa da tutte le parti, Cattarin si supera in almeno due circostanze mentre in contropiede i Mulins si divorano, per eccesso di egoismo, due nitide occasioni. Davvero eccellente anche il secondo gol Roe, con De Sabbata al volo su assist di Campanella all'incrocio dei pali; i Mulin accusano il gol e rischiano di affondare con la difesa che va in difficoltà, poi anche la sfortuna ci mette del suo: tiro-cross di Campanella al 14' e deviazione iellata nella propria porta di Dorigo. Un minuto dopo, al 15', riapre la contesa il Mulins con un altro tocco preciso di Cecotto che supera con un bel pallonetto Morabito. Opportunità del pari al 17' ma Dorigo non vede il compagno smarcato in solitaria sul secondo palo, ultimo squillo di una serata ricca di emozioni e che consegna il Roe direttamente alllle semifinali mentre Mulins e Statal incroceranno con seconda e terza del gruppo B, in campo venerdì sera, per accedere alle semifinali.




Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 27/06/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,17088 secondi