Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BUJA - Il piede atomico di Zulli non basta. Urbignacco campione

Negli over i rossi si confermano sull'Avilla al termine di una sfida risoltasi ai rigori. Negli under acuto dell'Ursinins a spese del San Stefano

Con una lunga serie di partite per determinare le classifiche finali, si è concluso sabato il 5° torneo delle frazioni di Buja. Sul campo della frazione di S.Floreano davanti ad un numeroso ed appassionato  pubblico, in una bella e calda giornata di sole, si sono date battaglia tutte le formazioni partecipanti, sino ad arrivare alle 2 sfide più importanti, cioè le finali delle categorie UNDER e OVER.
A contendersi l’ambito trofeo, sono scese in campo per prime le frazioni dell’Ursinins e del S.Stefano.
Senz’altro due formazioni molto ben equilibrate che si sono date battaglia sin dal primo minuto di gioco con rapidi capovolgimenti di fronte. A meta primo tempo è la frazione dell’Ursinins a trovare il vantaggio con Andrea Fornasiere grazie a un bel tiro dalla distanza e prima frazione di gioco che termina con il risultato di 1 a 0 per i gialloverdi. Ripresa di gioco che vede la frazione del S.Stefano proiettata in avanti alla ricerca del pari, ma è la formazione dell’Ursinins in contropiede a trovare il raddoppio con Andrea Giacomini e a triplicare pochi minuti dopo con Giacomo Persello. A nulla sono valsi gli sforzi dei bianchi di S.Stefano per riaprire l’incontro, ma trovano proprio allo scadere del tempo il goal della bandiera con Matteo Muzzolini.
Risultato finale di 3 a 1 per la frazione dell’Ursinins guidata sapientemente da Fabrizio Alessio coadiuvato da Simone Populin, mentre per il S.Stefano il mister era Andrea Lostuzzo coadiuvato da Andrea Marcuzzi.
Classifica finale per la categoria UNDER: 1) Ursinins, 2) S.Stefano, 3) Avilla, 4) Madonna, 5) Urbignacco, 6) S.Floreano.

La finale della categoria OVER per l’ultima partita del torneo a contendersi il trofeo sono scese in campo le frazioni dell’Urbignacco, campione uscenti guidato in panchina da Daniele Eustacchio con a fianco Luca Della Mea e i viola dell’Avilla con in panchina il Telec, coadiuvato da Claudio Antoniutti. Subito vibrante la partita con le squadre che ribattono colpo su colpo con rapidi capovolgimenti di fronte, ma è la frazione dell’Avilla a trova il vantaggio con una bel calcio di punizione di David Zulli che insacca alla sinistra del portiere avversario. L’Urbignacco non ci sta e si fa pericoloso soprattutto con l’indiavolato Davide Gregorutti, ma l’occasione più clamorosa per raddoppiare è dell’Avilla con Alan Forte e il portiere avversario Stefano Calligaro si supera con una grande parata e salva i suoi. Primo tempo che si conclude a favore dei viola di Avilla per 1 a 0.
Inizio di ripresa e subito dopo 10 secondi il paraggio dell’Urbignacco: pasticcio dei difensori viola con Manuel Tondolo che mette in rete da pochi passi. Toni della partita sempre alti e risultato sempre in bilico.
A meta ripresa l’Avilla si porta di nuovo in vantaggio sempre su calcio di punizione sempre tirato da David Zulli. Non si arrende l’Urbignacco e un minuto dopo trova il pareggio: Manuel Tondolo scende sulla sinistra e mette al centro dove Davide Gregorutti anticipa il suo avversario e deposita in rete. Resta alta la tensione, ma la partita termina sul risultato di 2 a 2. Si va ai tempi supplementari con le squadre un po' stanche e il risultato sempre in bilico ma anche queste 2 tempi non mutano il risultato. Si va ai calci di rigore che alla fine premiano la frazione dell’Urbignacco sempre precisa mentre ce un errore determinante da parte dei viola di Avilla che cosi dicono addio ai sogni di gloria. Festeggiano a ragione i rossi di Urbignacco che così si confermano campioni per il secondo anno consecutivo!
Classifica della categoria OVER: 1) Urbignacco, 2) Avilla, 3) S.Stefano, 4) Madonna, 5) a pari merito Ursinins e S.Floreano.
Alla fine le premiazioni con riconoscimenti per tutte le squadre a i premi individuali per il capocannoniere del torneo, Alessandro Stornelli (Madonna) con 6 segnature, il miglior portiere under Lorenzo Celotti (Ursinins) e l'over Daniele Spizzo (Madonna).
Un grazie e un applauso ai ragazzi dell’ARS che hanno saputo creare una bella manifestazione dove tutti gli abitanti del comune si fanno partecipi con le loro numerose presenze sia alle partite che ai dopopartita senpre molto affollati. 
Arrivederci al prossimo anno!

https://i.imgur.com/Wb2L87o.jpg

https://i.imgur.com/UXhpWL1.jpg

https://i.imgur.com/14O1GNx.jpg

https://i.imgur.com/lrLRiA4.jpg

https://i.imgur.com/SPbcHRs.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01984 secondi