Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


VALERIANO - Avanti col "vecchio" mister

La società bianconera ha convinto Marco Rosa a rimanere alla guida della squadra anche nel prossimo campionato, con la prospettiva di un ripescaggio in Prima categoria. A fronte di due uscite, sono già arrivati due difensori, un centrocampista e due ragazzi classe 2000

Dopo alcuni intensi colloqui, il Valeriano può festeggiare la permanenza al timone della squadra il mister Marco Rosa, artefice un ottima stagione appena conclusa con la società bianconera.

“Alla fine la società mi ha convinto a rimanere alla guida della squadra anche nella prossima stagione – riferisce il tecnico – con l’allettante prospettiva di un possibile ripescaggio. Per affrontare la Prima categoria occorre mettere un po’ mano alla rosa e da parte del ds ci sono buoni segnali. Per problemi di lavoro non avrò a disposizione il difensore esterno Lenarduzzi, il centrocampista Corigliano e probabilmente non riuscirà a recuperare dall’infortunio Del Toso, altro difensore. Il resto della squadra dovrei averlo tutto confermato”.

“Le mie richieste – prosegue Marco Rosa – sono di avere un giocatore per reparto ed abbiamo già concluso con l’arrivo di Riccardo Mazzoli, difensore classe ’88 in arrivo dal Maniagolibero, di Damiano Comisso dal Gravis, anch’esso del reparto arretrato e classe
’96, e il gradito ritorno di Nicolò Russo dallo Spilimbergo, centrocampista del ’93, già con noi due stagioni fa. Arriveranno anche due ragazzi del 2000 dall’Unione Smt

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03644 secondi