Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TENNIS GARDEN - Il Capo Horn trionfa sui Diavoli Volanti

Nella finale dell'Over 40 che ha riservato emozioni fino alla fine. Scuor e compagni si sono imposto per 5-4 su un'avversaria mai doma

La finale del torneo Over 40 Tennis Garden, si è disputata nel comprensorio sportivo di Pasian di Prato. La gara, tanto attesa quanto oltremodo voluta e conquistata con merito dalle due brave finaliste Diavoli Volanti e Capo Horn, ha coronato e premiato i vincitori, i bravi atleti del Capo Horn con il risultato di  5-4.   
La cronaca. Le due squadre inizialmente si sono studiate fino a quando mister Costanzo dà l'ordine di rompere gli argini. Passano in vantaggio le furie rosse al 7' quando giunge a grandi falcate Jovic che con un tiro tagliente dai 10 metri insacca nell'angolo basso  sorprendendo il bravo portiere Gremese.
Pareggia al 11' Stegnaja dopo aver raccolto un lancio della palla dalla destra insaccando con un forte tiro. Ancora Jovic, autentica ruota motrice che fa faville e propone infinite soluzioni ai compagni, buca la rete al 16' con un colpo da biliardo; scocca da fuori area un preciso fendente raso terra che coglie i due pali e si infila in rete. Colpito il Capo Horn riparte in pressing con la spinta di Scuor e Rui, ha un buon fraseggio e mette alle corde gli uomini di capitan Barbieri finalizzando con Dindo Nicola, autentica spina nel fianco degli avversari. Lo stesso va in doppietta quando in velocità sorprende il bravo Verdicchio. Il match in questa fase di partita è avvincente; le due compagini non si risparmiano volte a superarsi ad ogni costo.
La ripresa vede ancora i blacks all'attacco che sferzano la difesa avversaria e si portano in vantaggio con al 7' con Masutti. Ora i Diavoli Volanti alzano il baricentro con Sfiligoi che si sgola a spronare i compagni; il pubblico accorso si stropiccia gli occhi e si delizia non poco come se fosse stato catapultato su una montagna russa emotiva; si gusta lo spettacolo tecnico tattico offerto da giocatori non più giovanissimi ma che sul rettangolo verde ci mettono l'anima ed il cuore.
Ancora Capo Horn che ora ha le redini del gioco nelle mani e finalizza ancora al 16' quando Stegnaja scatta su lancio preciso e si invola veloce battendo in gol. I Diavoli non ci stanno e, mai domi, replicano e poi sfiorano la rete più volte sprecando malamente.
Nel finale di gara gonfiano la rete con Mattiussi ma non è bastato. Dunque vince il Capo Horn con merito ed alza la Coppa tanto desiderata. E' da sottolineare che il match è stato agonisticamente acceso e valido e sostanzialmente corretto.
La casa accogliente del Tennis Garden ha offerto, dopo le premiazioni, un delicato e gustoso buffet bagnato da un'ottima, fluente  e fresca bevanda bionda. Infine, al crepuscolo di una densa giornata di sport e di festa, resta nel cuor il dolce miele per tutti coloro che si sono identificati nei valori dello sport e dell'amicizia. Un grazie sentito a tutti i lettori che hanno apprezzato le mie righe e, se a qualcuno non fosse piaciuto, credetemi non s'è fatto apposta.

Mimmo Da Silva

https://i.imgur.com/iDF7aJP.jpg

https://i.imgur.com/UXhpWL1.jpg


https://i.imgur.com/g7iWWfb.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...





SERIE C - Wembolowa un incubo, ma il Maniago la spunta 11-10

Grande spettacolo ed emozioni nello scoppiettante anticipo di serie C regionale: al termine di una partita dai due volti il Maniago supera con l'insolito punteggio di 11 a 10 la Clark Udine; una sconfitta che ridimensiona le ambizioni di vertice degli udinesi, che pagano ancora una volta una panchina striminzita, limitata ad un solo...leggi
25/01/2020

SERIE C - Rebus Clark a Maniago. Gradese e Porcia in agguato

Campionato regionale di serie C al giro di boa: fari puntati nell'ultima d'andata sul parquet di Maniago dove alle 21.10 di stasera i coltellinai ricevono la visita della Clark Udine. E' un match ad eliminazione diretta, chi perde infatti farebbe un grosso passo ind...leggi
24/01/2020

RAPPRESENTATIVA - Martedì test con il Porcia

Paolo Bovolenta, selezionatore della rappresentativa regionale di calcio a 5, ha diramato la lista dei convocati chiamati a disputare martedì 28 gennaio l'amichevole con il Porcia in programma a Vallenoncello (ore 20.30). BASILIANO Colautti Alessandro, Maz...leggi
23/01/2020

SERIE B - Si è rotto Baloh: Palmanova, piove sul bagnato

Piove sul bagnato alla Bipan Palmanova, che sta affrontando una stagione durissima e una serie B davvero tosta. Oggi gli amaranto di Beppe Criscuolo hanno perso per infortunio l'esperto portierone Denis Baloh (classe 1983), vittima di una frattura alla gamba che richiederà almeno 3 mesi di stop. ...leggi
23/01/2020

SERIE C - Manzano, vittoria sofferta. Tesserato Bortolato

MANZANO 1988 - GRADESE 3-1Gol: p.t. 7' Gaddi, s.t. 9' Moretto, 16' Zalaschek, 19' El Atrassi.MANZANO 1988: Patti, Toso, Costantini Filippo, Moretto, El Atrassi, Taviani, Gasich, Zalaschek,Spatafora, Duricic David, Duricic Matteo. Allenatore: Massimo Genna GRADESE...leggi
23/01/2020

SERIE C - Manzano (7 legni colpiti) e Porcia a segno col fiatone

Vittoria come da pronostico per Manzano e Porcia nei recuperi del martedì del calcio a 5 regionale, ma non è stata una passeggiata soprattutto per il Manzano che solo nel finale è riuscita a perforare il fortino di una Gradese che ha messo sacrificio e cuore in campo sfiorando l'impresa; Manzano...leggi
22/01/2020


SERIE C - Ribaltone Porcia. La Clark fa infuriare Tirindelli

Il Porcia confeziona la sorpesona della penultima d'andata in serie C regionale di calcio a 5 andando a sbancare al termine di una gara dai due volti il green della Clark Udine per 7-8; una vero e propria "remuntada" quella dei ragazzi di mister Alessio Marega i quali, sotto all'intervallo addirittura per 6-1, ...leggi
19/01/2020


SERIE B - L'Udine City travolge il Pordenone!

UDINE CITY – MARTINEL PN   7 - 2  (5 - 1)Gol: 4’34” Goranovic, 8’22” e 4’52”st Turolo, 10’54” 18’15”st Sansica, 14’08” Della Bianca, 15’54” Osso Armellino, 16’50” Grigolon, 6’43”st Barzan ...leggi
18/01/2020

SERIE C - L'Udinese alla distanza ha ragione del Tarcento

Nell'anticipo della penultima d'andata in serie C regionale di calcio a 5 importante successo, in ottica play-off, della Futsal Udinese: 6-4 dopo un lungo testa a testa, la spunta nel rush finale con un combattivo Tarcento. Perfetta parità all'intervallo sul 2-2, poi nella ripresa, dopo un'iniziale fiammata dei collinar...leggi
18/01/2020

SERIE B - Arriva il Belluno: forza Palmanova!

E' già una partita fondamentale quella che la Bipan Palmanova affronterà oggi contro la Canottieri Belluno per la prima giornata di ritorno del girone B del campionato di serie B di calcio a 5. Appuntamento, quindi, alle ore 16 in casa dei friulani di Beppe Criscuolo: a dirigere il confronto saranno gl...leggi
18/01/2020

SERIE D - La Hemptagon SOF si prende la finale playoff

Sul campo neutro di Grado. in questa semifinale playoff la Hemptagon SOF inizia subito forte. imponendo gioco e ritmo agli avversari. Già al secondo minuto passa in vantaggio con Marcio Lumasa, che dopo un pregevole scambio sulla destra buca Davide Severini con un diagonale chirurgico.La squadra di Sant...leggi
16/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01764 secondi