Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


VIZZARI - Trionfa la Serramenti Serpol, decide Wozniak

Il biondo attaccante dell’Isontina è determinante negli ultimi minuti della finalissima. Prima pareggia e poi segna il gol che vale il trofeo a scapito di un indomito Ok Corral. Nella finale di consolazione l’Enoteca si beve 12 volte il Blanco Caffè in una gara mai in discussione nella ripresa

Cala il sipario anche sull’edizione 2019 del torneo “cav. Rosario Vizzari” con le due finali disputate all’arena del “Pastor Angelicus” di Gorizia. A contendersi il trofeo si sfidano Serramenti Serpol e Ok Corral. Entrambe ovviamente vogliono portarsi a casa il titolo, parte però lancia in resta la Serpol che sblocca il punteggio con il solito Della Ventura. La partita rimane in equilibrio sin quasi al termine del primo tempo, quando arriva il raddoppio firmato da Veljkovic. Prima del duplice fischio, l’Ok Corral dimezza lo svantaggio con la rete di Demirovic.

Nel secondo tempo la squadra di Nova Gorica spinge alla ricerca del pareggio, lo trova con Suligoj e rovescia, subito dopo, il parziale a proprio favore con il gol di Kavcic. La squadra d’oltre confine domina ma la Serpol non sembra arrendersi e, a poco dalla fine, agguanta il pari con Wozniak. Negli ultimi minuti concitati la gara si sviluppa a centrocampo ma, approfittando di una ripartenza, ancora il biondo Wozniak mette in rete il pallone del definitivo 4-3. Fischia tre volte l’arbitro e la Serramenti Serpol solleva il trofeo “Rosario Vizzari”.

In precedenza, per la finale di consolazione, si sono affrontate Blanco Caffè / Zarko srl ed Enoteca Oasi dei sani. La partita è subito briosa davanti a un numeroso pubblico e Pillon porta avanti l’Enoteca, Tuniz raddoppia di li a poco. Gli avversari non si scoraggiano e in men che non si dica pareggiano con i gol di Plazzi e Russo e passano in vantaggio con Munafò. Risponde l’Enoteca e perviene al pari ma ancora Russo va a segno per il Blanco Caffè e sul punteggio di 4-3 per i goriziani, si va al riposo.

Nella prima parte della ripresa l’Oasi dei sani è scatenata e con la tripletta di Battaglini e le reti di Tuniz e Iansig si portano sul parziale di 8-4. Un lampo di Becirevic fa illudere i ragazzi del Blanco Caffè, poi sono ancora gli indomabili di San Lorenzo Isontino a pungere con Visintin e Iansig a portare i suoi in doppia cifra. Munafò va ancora a segno ma a chiudere ogni discorso sul terzo posto sono nuovamente Tuniz e Pillon, con i qual gol l’Enoteca fa suo l’incontro col il risultato di 12-6.

https://i.imgur.com/UXhpWL1.jpg


https://i.imgur.com/6BkYy6Y.jpg

https://i.imgur.com/ntylMIA.jpg

https://i.imgur.com/Zj8wRiJ.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02046 secondi