Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia



CANADA NEWS - Rocambolesco pari del Fvg

Nel match di esordio dell’ International Soccer Cup, la formazione di Pisano inizia alla grande, colpisce un palo e incassa la rete dei rivali. Capellari (su rigore) e Dimroci ribaltano il punteggio, ma in pieno recupero arriva il 2 - 2 finale. Lunedi la seconda sfida del girone

FVG – WOODBRIDGE  2 - 2
Gol: 5'st e 41'st Lera, 34'st Capellari (rigore), 38'st Dimroci.

FVG: Ronco, Santosuosso, De Lindegg (10st Facchin), Cignola, Bronzin, Capellari, Torresan (1st Del Ben), Palmegiano (26st Barboni), Calliku (1st Langella), Delle Case (1st Colonna Romano),  Vidotti (10st Dimroci). Allenatore: Pisano. A disposizione: Cover, Gasparotto.

WOODBRIDGE: Clarke, Tareko, Wilson, Lera (11pt Micolta), Kelly, Blair, Stoddart, Wright, Fini (35pt Lera), Wistart Staphen, Aparicio (19st Lima Pontos). Allenatore: Panetta. A disposizione: Martin, Grant, Santia, Opong, Booth, Krishnan, Bolele, Banga, Colalancia.

ARBITRO: Reid. Assistenti: Walji e Wu. Quarto uomo: Korkorian.

NOTE. Pomeriggio afoso, terreno (sintetico) in buone condizioni, spettatori: 100. Recupero: 0’ + 6’. Ammoniti: Kelly.

TORONTO - Chiamale, se vuoi, emozioni. Quelle regalate da Friuli Venezia Giulia e Woodbridge nel loro match di esordio dell’International Soccer Cup torneo “itinerante”- e dal calendario in continua evoluzione - in svolgimento a Toronto. E’ finita 2 – 2: sentenza derivante da un’ altalena di situazioni accompagnate e condizionate da una calura opprimente. I regionali vanno applauditi per l’impegno e per alcuni sprazzi di gran gioco. Ma pure bacchettati per non aver saputo congelare (non è una battuta), a pochi giri di orologio dal termine, un margine preziosissimo.

La cronaca. Trascorrono solo 8’: Vidotti manda al cinema il proprio mastino e mette in mezzo. Il piattone sinistro di Capellari si infrange però sul palo. All’ 11’, invece, Delle Case non sfrutta una ghiotta occasione, “scarabocchiando” una mezza rovesciata a pochi metri da Clarke. Fioccano le opportunità e Vidotti, trascorsi soltanto 60 secondi – al culmine di un numero firmato da un ispiratissimo Palmegiano - si fa murare dal portiere. Dopo una fase di reciproco controllo (e una rete giustamente annullata per fuorigioco ai padroni di casa) al 34’ matura una nuova chance per i friulani. Sulla trequarti Vidotti raffina una palla e ispira Del Case, sul cui cross Calliku si presenta, però, con una frazione di ritardo. Il primo tempo (nessun secondo di recupero, nonostante il cooling break) si chiude cosi a reti immacolate.

Nell’intervallo Pisano opera tre sostituzioni: Del Ben per Torresan, Langella al posto di Calliku, mentre Colonna Romano rileva Delle Case. Ma al 5’ la doccia freddissima: Lera sorprende Ronco, firmando il vantaggio Woodbridge. Fanno il loro ingresso anche Facchin e Dimroci ed è proprio l’attaccante della Manzanese (al 17’) a rifiutare un’altra caramella: il rasoterra manca di cattiveria e Clarke può deviare di piede. Poco dopo Kelly abbatte Colonna Romano al limite dell’area ma, per mister Reid, è solo giallo. Barboni è l’ultima carta di Pisano e al 32’, in pieno pressing gialloblu, Kelly arpiona Dimroci. Rigore è quando arbitro fischia e Reid indica il dischetto: Capellari non trema e l’equilibrio è ripristinato. Il Fvg non è ancora sazio e al 38’ si riporta addirittura avanti con la “zanzara” Dimroci, abilissimo a risolvere una mischia in area. Ma quando il regalino sembra bello e confezionato, Lera pareggia, concretizzando una ripartenza figlia di una palla sanguinosamente perduta a centrocampo. Resta ancora il tempo per un legno interno colpito dai bianchi: e una beffa, sinceramente, non sarebbe stata sopportabile. Spremuto un punto, il girone è tutto da giocare: lunedi prossimo, con il New Brunswick (a quota zero), servirà però la vittoria.

Roberto Zanitti

https://i.imgur.com/QtzEuiQ.jpg

https://i.imgur.com/uckzRYW.jpg

https://i.imgur.com/IUY2Dyy.jpg

https://i.imgur.com/ywdpZcs.jpg

https://i.imgur.com/3ykAu2Y.jpg

https://i.imgur.com/JW0tBC4.jpg

https://i.imgur.com/s4zOX0D.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/07/2019
 

Altri articoli dalla provincia...










CANADA NEWS - Fvg, la parola al campo

TORONTO - Andiamo, è tempo di giocare. Pur coinvolta in diversi impegni di rappresentanza, la selezione regionale Under 17 del Friuli - Venezia Giulia non si &...leggi
04/07/2019









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02420 secondi